Autore Topic: Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4  (Letto 444 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« il: Domenica, 31 Dicembre 2017, 08:57:40 »
A questo punto la mia curiosità è in orbita (faccio riferimento agli ultimi e accesi topic). Mi piacerebbe provare una Sigma con sensore Merrill; se qualcuno abita a Roma, ha una Merrill e ha voglia di incontrarmi una domenica mattina di tempo sereno (da metà gennaio in poi) metto a disposizione la mia SD 4 (e se vuole anche il resto dell'attrezzatura non foveon).
Porto anche un pc portatile per scambiarci i file a fine mattinata.

Aspetto riscontri e ringrazio in anticipo

(a differenza della immaginetta con dreadlock, sono quasi calvo e occhialuto: è utile saperlo in caso ci si incontri...)


  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Antonio70

  • Newbie
  • Post: 5
    • FORMIA (LT)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: A breve
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #1 il: Domenica, 31 Dicembre 2017, 18:41:24 »
allora forse ci vedremo a ROMA........intanto auguri.....

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #2 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 15:51:48 »
3 ipotesi:
1. A Roma nessuno è in possesso di una Merrill;
2. A Roma esistono fotografatori con Merrill ma non frequentano questo forum
3. A Roma esistono fotografatori con Merrill e alcuni sono iscritti a questo forum.

Considerazioni ( conseguenti al fatto che nessuno si è fatto avanti) sulle 3 ipotesi:

1. Se è vera questa ipotesi, essendo una città di quasi 3 milioni di abitanti, lo considero un indicatore allarmante di conformismo;
2. Se è vera questa ipotesi, mi dispiace di non poter condividere con i miei concittadini foveonisti questa esperienza di foveonite on line;
3. Se è vera questa ipotesi, evidentenente non si ha tempo o voglia di condividere una mattinata: questa ipotesi, per quanto per me foriera di tristezza, è l'unica, tra le tre, rasserenante ( magari in futuro....).
 ;)
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Farenzi

  • Senior
  • ****
  • Post: 915
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #3 il: Martedì, 09 Gennaio 2018, 10:19:44 »

sono stato il 4 Novembre, penso di tornare in Aprile... eventualmente ci sentiamo, ho messo un link ma non è entrato?
 scusa, piazza del popolo nella mia "Galleria"
SD15 - 18-50, 50 macro, 180 macro, 20 mm. 24-70 mm.
70-200 mm. 35-80 mm. ...
dp2 m. SDQ.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 141
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #4 il: Martedì, 09 Gennaio 2018, 11:31:42 »
Agostino se abitavi a Milano si poteva fare, provavi la 2 e 3
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #5 il: Martedì, 09 Gennaio 2018, 17:29:14 »
Pet GF:

Citazione
Agostino se abitavi a Milano si poteva fare, provavi la 2 e 3

Forse verrò a vedere la mostra della Nasa... se resto qualche giorno proviamo ad incontrarci. Grazie

Farenzi: il link di cui parli è per vedere le foto, giusto? Ciao
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Farenzi

  • Senior
  • ****
  • Post: 915
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #6 il: Martedì, 09 Gennaio 2018, 17:47:03 »
certamente, visto la definizione della SD-Q
SD15 - 18-50, 50 macro, 180 macro, 20 mm. 24-70 mm.
70-200 mm. 35-80 mm. ...
dp2 m. SDQ.

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #7 il: Mercoledì, 28 Marzo 2018, 20:52:51 »
Sempre valido..
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline hobbit

  • Junior
  • *
  • Post: 71
    • Udine
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #8 il: Mercoledì, 28 Marzo 2018, 21:51:03 »
Spiace,  sono di Udine, anche se a Pasqua sarò in Umbria. Se, quando passo per Roma faccio un fischio se riesco.
Io ho il foveon 2, con i suoi 13mb, i successivi li escludo perché forniscono files troppo pesanti per il mio banale uso amatoriale.

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #9 il: Mercoledì, 28 Marzo 2018, 23:09:17 »
Ok. Fammi sapere con un po' di anticipo. Ben venga il foveon 2. Ciao
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline SigmaDeltaEta

  • Newbie
  • Post: 40
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #10 il: Lunedì, 09 Aprile 2018, 12:44:43 »
Tornando alle tue ipotesi, aggiungerei una variante al punto 2. I foveonisti romani ci sono ma sono sempre meno coloro che ancora utilizzano uno strumento come il forum/newsgroup. Secondo me lo strumento è un pelo antiquato e la IFC dovrebbe potenziarsi sui "new media". Ora, non parlo di facebook al quale non sono iscritto e nel quale sono entrato l'ultima volta nel 2009. Mi riferisco a strumenti come Reddit (dove è possibile costituire una Community, una "subReddit" cioè, e popolarla di contenuti facilmente consultabili con un dito via smartphone) oppure a piattaforme come Medium. Sono strumenti che non andrebbero ignorati e che, ferma restando l'esistenza di questo forum come giacimento di informazioni, dovrebbero accompagnarlo e ampliarne gli orizzonti.

Anche le Community di Flickr (dove la IFC è presente) consentirebbero oltre alla fruizione di contenuti (se i post testuali fossero incoraggiati e alimentati) anche quella di fotografie in un modo più intuitivo rispetto a un forum e soprattutto con una apertura "social" e la possibilità di far circolare i contenuti migliori stimolando a produrne. Insomma, colgo l'occasione del tuo post sulla presunta latitanza di foveonisti romani per sollevare una questione più generale sull'adeguatezza, a vent'anni dal loro lancio, di newsgroup e forum. Alle soglie del 2020 e nella forma originaria che spesso si ostinano a reiterare, rischiano di rappresentare delle riserve indiane.

Online EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 573
    • Germany
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #11 il: Lunedì, 09 Aprile 2018, 13:13:43 »
Tornando alle tue ipotesi, aggiungerei una variante al punto 2. I foveonisti romani ci sono ma sono sempre meno coloro che ancora utilizzano uno strumento come il forum/newsgroup. Secondo me lo strumento è un pelo antiquato e la IFC dovrebbe potenziarsi sui "new media". Ora, non parlo di facebook al quale non sono iscritto e nel quale sono entrato l'ultima volta nel 2009. Mi riferisco a strumenti come Reddit (dove è possibile costituire una Community, una "subReddit" cioè, e popolarla di contenuti facilmente consultabili con un dito via smartphone) oppure a piattaforme come Medium. Sono strumenti che non andrebbero ignorati e che, ferma restando l'esistenza di questo forum come giacimento di informazioni, dovrebbero accompagnarlo e ampliarne gli orizzonti.

Anche le Community di Flickr (dove la IFC è presente) consentirebbero oltre alla fruizione di contenuti (se i post testuali fossero incoraggiati e alimentati) anche quella di fotografie in un modo più intuitivo rispetto a un forum e soprattutto con una apertura "social" e la possibilità di far circolare i contenuti migliori stimolando a produrne. Insomma, colgo l'occasione del tuo post sulla presunta latitanza di foveonisti romani per sollevare una questione più generale sull'adeguatezza, a vent'anni dal loro lancio, di newsgroup e forum. Alle soglie del 2020 e nella forma originaria che spesso si ostinano a reiterare, rischiano di rappresentare delle riserve indiane.

L'obsolescenza dei forum è un dato di fatto, così come secondo me, questa  "obsolescenza" è unicamente nella testa di chi ne usufruisce, perchè come piattoforme i social sono fortemente limitati in termini di ricerca dei contenuti (anche a distanza di anni), classificazione, divisione degli argomenti, gestione ordinata dei contenuti. Solo "Medium" non conosco tra quelli che hai citato, ma in quasi tutti i social fotografici che ho frequentato trovo che siano assolutamente poco adatti ad ospitare contenuti "complessi". Nello stesso gruppo facebook di foveon italia, ormai più frequentato del forum stesso, non ho trovato più senso essere iscritto... del resto, che senso ha trovare  più gente, però poi i contenuti scompaiono nel tempo, non sono classificati, divisi, ordinati  e rintracciabili facilmente? non a caso i social hanno una funziona diversa da quella di favorire lo sviluppo di discussioni.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline SigmaDeltaEta

  • Newbie
  • Post: 40
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #12 il: Lunedì, 09 Aprile 2018, 13:52:05 »
L'obsolescenza dei forum è un dato di fatto, così come secondo me, questa  "obsolescenza" è unicamente nella testa di chi ne usufruisce, perchè come piattoforme i social sono fortemente limitati in termini di ricerca dei contenuti (anche a distanza di anni), classificazione, divisione degli argomenti, gestione ordinata dei contenuti. Solo "Medium" non conosco tra quelli che hai citato, ma in quasi tutti i social fotografici che ho frequentato trovo che siano assolutamente poco adatti ad ospitare contenuti "complessi". Nello stesso gruppo facebook di foveon italia, ormai più frequentato del forum stesso, non ho trovato più senso essere iscritto... del resto, che senso ha trovare  più gente, però poi i contenuti scompaiono nel tempo, non sono classificati, divisi, ordinati  e rintracciabili facilmente? non a caso i social hanno una funziona diversa da quella di favorire lo sviluppo di discussioni.
È un dato di fatto, Excel. Ribadisco che non sono iscritto ad alcun social e quindi toglierei il focus da facebook, che peraltro nel mio commento era citato solo di passaggio e in negativo. Non uso neanche WhatsApp, sono un interlocutore abbastanza selettivo per così dire. Parlavo piuttosto di Reddit* o simili, ossia di piattaforme che non hanno la capacità di deflagrazione dei social in senso stretto ma non sono neanche dispersivi e effimeri come i social. Quel che intendevo è che la grammatica della comunicazione e della fruizione di contenuti online è cambiata col tempo e con l'evoluzione tecnica (dal pc desktop allo smartphone) e dei costumi/abitudini. Eppure questi forum/newsgroups sono ancora uguali a quelli delle origini. Certo, ciò gli ha consentito di sopravvivere ma li ha messi ai margini. Col risultato che in un forum senza concorrenti diretti (perché Forum italiani di Foveonisti non credo ce ne siano altri) uno cerca utenti Merrill nella città più popolosa d'Italia e non ne trova. E io penso che in tutta Roma qualche centinaio di utenti Merrill ci sia.

* Sono da tel e linko un topic a caso di una Community fotografica su Reddit:
https://www.reddit.com/r/photography/comments/8asef5/discussion_the_dislike_of_edited_processed_or_not/

Offline agostino

  • Militant
  • ***
  • Post: 401
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #13 il: Lunedì, 09 Aprile 2018, 13:53:18 »
Non sono iscritto a nulla di ciò che dici, non frequento nessun social, per me già è faticoso leggere il Forum (ma ci tengo a farlo e tengo il passo)! Non essendo noi curatori credo sia giusto lasciare ai titolari la scelta di come essere presenti nel mondo.

Comunque rimango disponibile, tempo permettendo, per un incontro a Roma.
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 573
    • Germany
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Incontro a Roma: Merrill e Foveon 4
« Risposta #14 il: Lunedì, 09 Aprile 2018, 14:15:38 »
L'obsolescenza dei forum è un dato di fatto, così come secondo me, questa  "obsolescenza" è unicamente nella testa di chi ne usufruisce, perchè come piattoforme i social sono fortemente limitati in termini di ricerca dei contenuti (anche a distanza di anni), classificazione, divisione degli argomenti, gestione ordinata dei contenuti. Solo "Medium" non conosco tra quelli che hai citato, ma in quasi tutti i social fotografici che ho frequentato trovo che siano assolutamente poco adatti ad ospitare contenuti "complessi". Nello stesso gruppo facebook di foveon italia, ormai più frequentato del forum stesso, non ho trovato più senso essere iscritto... del resto, che senso ha trovare  più gente, però poi i contenuti scompaiono nel tempo, non sono classificati, divisi, ordinati  e rintracciabili facilmente? non a caso i social hanno una funziona diversa da quella di favorire lo sviluppo di discussioni.
È un dato di fatto, Excel. Ribadisco che non sono iscritto ad alcun social e quindi toglierei il focus da facebook, che peraltro nel mio commento era citato solo di passaggio e in negativo. Non uso neanche WhatsApp, sono un interlocutore abbastanza selettivo per così dire. Parlavo piuttosto di Reddit* o simili, ossia di piattaforme che non hanno la capacità di deflagrazione dei social in senso stretto ma non sono neanche dispersivi e effimeri come i social. Quel che intendevo è che la grammatica della comunicazione e della fruizione di contenuti online è cambiata col tempo e con l'evoluzione tecnica (dal pc desktop allo smartphone) e dei costumi/abitudini. Eppure questi forum/newsgroups sono ancora uguali a quelli delle origini. Certo, ciò gli ha consentito di sopravvivere ma li ha messi ai margini. Col risultato che in un forum senza concorrenti diretti (perché Forum italiani di Foveonisti non credo ce ne siano altri) uno cerca utenti Merrill nella città più popolosa d'Italia e non ne trova. E io penso che in tutta Roma qualche centinaio di utenti Merrill ci sia.

* Sono da tel e linko un topic a caso di una Community fotografica su Reddit:
https://www.reddit.com/r/photography/comments/8asef5/discussion_the_dislike_of_edited_processed_or_not/

è un dato di fatto, certo, ma di questo dato di fatto me ne faccio poco se poi i contenuti sono dispersivi, difficilmente rintracciabili, disorganizzati e non ordinati, cioè, li ho provati tutti (o quasi), ma alla fine ne  sono sempre uscito per i motivi di cui sopra. Più gente e meno contenuti di un luogo con meno persone, è questo il punto. Se cerco contenuti, vado sul forum, se cerco gente (come in questo caso), vado sul social.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8