Autore Topic: Casolare di incerta qualità (fotografica)  (Letto 249 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Casolare di incerta qualità (fotografica)
« il: Domenica, 07 Gennaio 2018, 15:56:03 »
SD 4 con il nuovo fw. Solo SPP con lieve desaturazione; non ho né cercato né fatto correzione di eventuali "discromie".
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.478
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #1 il: Domenica, 07 Gennaio 2018, 19:49:48 »
Perfetta!


 :si:

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.662
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #2 il: Domenica, 07 Gennaio 2018, 22:31:04 »
Molto bene direi
CRISigma :si:

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #3 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 10:18:43 »
Citazione
Solo SPP con lieve desaturazione...
Bella prospettiva! Ma forse l'erba è ancora troppo verde... ho fatto una prova su PS per un aspetto che mi sembra più realistico riducendo di altri 20 punti la saturazione e recuperando di poco le ombre.  ::)
Temo però che, vista su un LCD, sembri forse un po' slavata per la mancanza del nero su quel tipo di monitor.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #4 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 10:37:26 »
Lo vedo stasera a casa e verifico la resa sul mio pc. Una domanda: poiché i "profili" sono  imprescindibili, io uso "standard": chi di voi ha la sd 4, cosa usa di base?  "Standard"?"Naturale"?

Per fare stampare le foto senza che lo stampatore modifichi niente del file, quale formula magica devo usare?
Grazie per i riscontri!
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #5 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 10:50:11 »
Citazione
...io uso "standard"....
Anch'io, ma non ha molta importanza perché poi deve passare sempre l'esame visivo... allenando gli occhi a non perdere mai di vista la realtà.
Citazione
Per fare stampare le foto senza che lo stampatore modifichi niente del file, quale formula magica devo usare?
Stampartele in proprio!
La stessa immagine, vista sul tuo monitor e su quello dello stampatore, può non essere la stessa... poi c'è la variabile del profilo di stampa, nonché le preferenze dell'operatore.   ::)
Si possono testare diversi lab con la stessa modesta serie di foto in piccolo formato ed adottare in seguito quello che soddisfa maggiormente.  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.221
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #6 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 12:55:42 »
In genere io utilizzo naturale con +0.1/2 di saturazione oppure standard con -0.1

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #7 il: Lunedì, 08 Gennaio 2018, 21:26:39 »
Per Italo:

 
Citazione
Temo però che, vista su un LCD, sembri forse un po' slavata
sul mio pc, nella tua versione, la foto è valida e non slavata; messe a confronto hanno un piglio diverso ma comunque realistico entrambe. Si tratta di tarare gli occhi e capire cosa ci piace di più e che più assomiglia a quello si ricorda di aver visto...(mi eserciterò con nuove foto)

Citazione
Si possono testare diversi lab con la stessa modesta serie di foto in piccolo formato ed adottare in seguito quello che soddisfa maggiormente.  ;)

...per ora farò così.

Per Lorenzo:
Citazione
In genere io utilizzo naturale con +0.1/2 di saturazione oppure standard con -0.1

Ok, grazie, mi sembra corrispondere a quello che mi son sentito di fare con "standard"
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #8 il: Martedì, 09 Gennaio 2018, 09:36:22 »
Vorrei aggiungere che spesso non è consigliabile usare il Fill Light in SPP per schiarire le ombre, perché agisce in eguale misura anche sulle luci facendole più scure, cosa questa che non sempre è necessaria, anzi, in qualche caso può togliere luce, ariosità, naturalezza ad una scena... meglio agire sulle sole ombre in PS perché l'equivalente controllo in SPP (Ombra) mi è sembrato poco efficace.  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #9 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 14:32:11 »
Citazione
 spesso non è consigliabile usare il Fill Light in SPP per schiarire le ombre, perché agisce in eguale misura anche sulle luci facendole più scure, cosa questa che non sempre è necessaria, anzi, in qualche caso può togliere luce, ariosità, naturalezza ad una scena...

Vero: tra l'altro sto particolarmente attento, nell'esporre, a non sforare a destra l'istogramma in modo da avere alte luci brillanti e leggibili e sarebbe un peccato svilirle, se non necessario. Malgrado stia evitando di farlo per ragioni pratiche (ho un pc su cui funziona PS e un altro su cui funziona SPP!!) è chiaro che sono necessari sia SPP che PS. Grazie
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #10 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 14:57:40 »
Citazione
... ho un pc su cui funziona PS e un altro su cui funziona SPP!!
Non ci stanno entrambi sullo stesso HD in dual boot?
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #11 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 15:51:34 »
Il problema è  che il mio vecchio PS è non esattamente originale e, dopo un cambio hd - per rottura - del portatile in uso, non si installa più. PS rimane funzionante su un vecchio portatile con Win xp  dove non oso installare SPP (questo pc è prezioso perché pilota il mio canoscan us 4000 per le dia con i drivers originali: sull'altro pc non si istallano e dovrei comperare vuescan o analoghi ma non mi va). Ergo: devo trovare un po' di tempo per semplificare le cose, trovare le soluzioni e far funzionare tutto sul pc più nuovo (2010...) o, meglio, comperarne un altro. Per ora evito anche un uso completo di SPP perché il pc non ce la fa. Ecco perché se pubblico foto, per ora, mi attengo a regolazioni di minima. Grazie per l'interessamento
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #12 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 16:35:01 »
Citazione
Il problema è  che il mio vecchio PS è non esattamente originale e, dopo un cambio hd - per rottura - del portatile in uso, non si installa più. PS rimane funzionante su un vecchio portatile con Win xp....
È un problema che ho avuto anch'io per far funzionare le mie stampanti a sublimazione che hanno driver per solo XP.... tra l'altro non mi è stato possibile installare la mia versione di XP sui nuovi PC perché non possiede i driver AHCI compatibili con l'hardware recente... ho risolto acquistando legalmente on line il file ISO di un XP professional con SP3 già aggiornato con driver AHCI che ho poi masterizzato su DVD.
Dopo l'istallazione ho disabilitato la porta LAN per avere un esclusivo uso interno.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #13 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 18:03:41 »
Appena mi sarò chiarito sul da farsi, se comperare o meno un nuovo pc, cercherò  di fare qualcosa di analogo per riunire tutto su un unico pc. Grazie per la dritta
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.520
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Casolare di incerta qualità (fotografica)
« Risposta #14 il: Mercoledì, 10 Gennaio 2018, 22:37:20 »
Come principale OS uso SW libero Linux (Ubuntu) che può navigare on line senza antivirus / firewall e può scambiare file con Windows (sullo stesso PC) senza avviarlo.  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.