Autore Topic: Progetto foto molto panoramica...  (Letto 1217 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vieri

  • Newbie
  • Post: 35
    • San Ginesio
    • Mostra profilo
    • Vieri Bottazzini Fotografo
  • Foveon User: Ex
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #30 il: Venerdì, 24 Giugno 2016, 23:46:53 »
Ciao Lorenzo! Ottimo progetto, sono curiosissimo di vedere il risultato finale! Se posso permettermi due o tre suggerimenti, in parte un riassunto dei vari post e articoli linkati, se cosi scusa per il duplicato:


1. Usa obiettivi con focali da 50mm in su, non grandangolari;
2. La parallasse e la rotazione sul punto nodale non sono da trascurare nemmeno a lunghe distanze, ma se non vuoi usare un attrezzo apposito basta che scatti lasciando spazio in abbondanza sopra e sotto l'inquadratura che vuoi ottenere, e tagliare poi in post;
3. Come detto, ovviamente userei esposizione e messa a fuoco manuali per evitare che anche non volendo qualcosa si sposti;
4. Come detto, usa f abbastanza alti, tipo 8-11, per evitare vignetta;
5. Scattare i fotogrammi senza perdere troppo tempo tra uno e l'altro in caso di nuvole, vento etc e sempre in caso di nuvole e vento fare attenzione ai punti di stitching per non trovarti con alberi tagliati, nuvole insensate, ombre che non combaciano, etc. (ma questo è abbastanza ovvio).


Come software, visto che hai Photoshop installato (se l'hai ancora!), il plugin di PS stesso non funziona per niente male.


Buon lavoro! Un saluto,


Vieri

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #31 il: Sabato, 25 Giugno 2016, 13:49:52 »
Ciao Lorenzo! Ottimo progetto, sono curiosissimo di vedere il risultato finale! Se posso permettermi due o tre suggerimenti, in parte un riassunto dei vari post e articoli linkati, se cosi scusa per il duplicato:


1. Usa obiettivi con focali da 50mm in su, non grandangolari;
2. La parallasse e la rotazione sul punto nodale non sono da trascurare nemmeno a lunghe distanze, ma se non vuoi usare un attrezzo apposito basta che scatti lasciando spazio in abbondanza sopra e sotto l'inquadratura che vuoi ottenere, e tagliare poi in post;
3. Come detto, ovviamente userei esposizione e messa a fuoco manuali per evitare che anche non volendo qualcosa si sposti;
4. Come detto, usa f abbastanza alti, tipo 8-11, per evitare vignetta;
5. Scattare i fotogrammi senza perdere troppo tempo tra uno e l'altro in caso di nuvole, vento etc e sempre in caso di nuvole e vento fare attenzione ai punti di stitching per non trovarti con alberi tagliati, nuvole insensate, ombre che non combaciano, etc. (ma questo è abbastanza ovvio).


Come software, visto che hai Photoshop installato (se l'hai ancora!), il plugin di PS stesso non funziona per niente male.


Buon lavoro! Un saluto,


Vieri

Grazie anche a te per i suggerimenti! Solo una domanda... ma perché non posso trascurare il fatto del punto nodale se sto a qualche km? Sarò sicuramente su treppiede e intendevo far ruotare solamente macchina e lente attorno all'asse verticale su un piano in bolla. Lascerò di sicuro spazio sopra e sotto anche perché sopra ci andranno tutte le scritte con i nomi delle cime e l"altimetria. Il dubbio più grande, finché non farò la prima prova, è la lunghezza focale... Vi aggiornerò!  Prima pioveva sempre, ora c'è foschia per il gran caldo... Devo trovare un giorno di sereno dove la notte prima abbia piovuto. Così dovrebbe essere abbastanza terso. Giorni così in estate sarà dura! Vedremo!
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline majortom

  • Poster
  • **
  • Post: 216
  • Gli faremo un proposta che non potrà rifiutare.
    • Bergamo
    • Mostra profilo
    • Omniares
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #32 il: Sabato, 25 Giugno 2016, 17:51:34 »
Mi raccomando il piano in bolla  - testalo in modo approfondito - altrimenti ti esce la cavolata di cui in foto...

http://s1255.photobucket.com/user/majortom1967/media/Porto---Albarella_zpskuj6q6se.jpg.html

 :azz: :azz: :azz:

  • Simone
     
Sigma SD Quattro + 30mm ART
Fuji X-Pro 2 + 10-24 f4
Fuji XE2s * 18-55 f2.8-4 * 23 f1.4
Nikon D3300 * D7200 * 18-55mm f/3.5-5.6G ED II * Sigma 18-250 f/3.5-6.3 DC Macro OS HSM * Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM * Tamron SP AF 17-50mm F/2.8 XR Di II LD

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #33 il: Sabato, 25 Giugno 2016, 22:55:07 »
Mi raccomando il piano in bolla  - testalo in modo approfondito - altrimenti ti esce la cavolata di cui in foto...

http://s1255.photobucket.com/user/majortom1967/media/Porto---Albarella_zpskuj6q6se.jpg.html

 :azz: :azz: :azz:
Tranquillo!!!  :azz:
E poi io non avrò orizzonti orizzontali da far tornare... Ma il piano sarà perfetto! ;)
L
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline Vieri

  • Newbie
  • Post: 35
    • San Ginesio
    • Mostra profilo
    • Vieri Bottazzini Fotografo
  • Foveon User: Ex
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #34 il: Lunedì, 27 Giugno 2016, 12:28:04 »
Ciao Lorenzo! Ottimo progetto, sono curiosissimo di vedere il risultato finale! Se posso permettermi due o tre suggerimenti, in parte un riassunto dei vari post e articoli linkati, se cosi scusa per il duplicato:


1. Usa obiettivi con focali da 50mm in su, non grandangolari;
2. La parallasse e la rotazione sul punto nodale non sono da trascurare nemmeno a lunghe distanze, ma se non vuoi usare un attrezzo apposito basta che scatti lasciando spazio in abbondanza sopra e sotto l'inquadratura che vuoi ottenere, e tagliare poi in post;
3. Come detto, ovviamente userei esposizione e messa a fuoco manuali per evitare che anche non volendo qualcosa si sposti;
4. Come detto, usa f abbastanza alti, tipo 8-11, per evitare vignetta;
5. Scattare i fotogrammi senza perdere troppo tempo tra uno e l'altro in caso di nuvole, vento etc e sempre in caso di nuvole e vento fare attenzione ai punti di stitching per non trovarti con alberi tagliati, nuvole insensate, ombre che non combaciano, etc. (ma questo è abbastanza ovvio).


Come software, visto che hai Photoshop installato (se l'hai ancora!), il plugin di PS stesso non funziona per niente male.


Buon lavoro! Un saluto,


Vieri

Grazie anche a te per i suggerimenti! Solo una domanda... ma perché non posso trascurare il fatto del punto nodale se sto a qualche km? Sarò sicuramente su treppiede e intendevo far ruotare solamente macchina e lente attorno all'asse verticale su un piano in bolla. Lascerò di sicuro spazio sopra e sotto anche perché sopra ci andranno tutte le scritte con i nomi delle cime e l"altimetria. Il dubbio più grande, finché non farò la prima prova, è la lunghezza focale... Vi aggiornerò!  Prima pioveva sempre, ora c'è foschia per il gran caldo... Devo trovare un giorno di sereno dove la notte prima abbia piovuto. Così dovrebbe essere abbastanza terso. Giorni così in estate sarà dura! Vedremo!


Lorenzo,


prego, figurati. Il punto nodale lo puoi tranquillamente trascurare solo se non hai ALCUN oggetto in primo piano / medio piano; essere a pochi o molti km dalle montagne non cambia nulla, quello che cambia le cose (e rende indispensabile pensare al punto nodale) è l'esistenza di oggetti su piani focali sufficientemente lontani tra loro, per così dire, da introdurre errori di parallasse. Non sapendo esattamente cosa fotograferai, mi sono sentito di raccomandarti di non sottovalutarlo, ma chiaramente sai meglio tu di me quello che intendi fotografare  :si:


Per la focale, invece, più vai verso il grandangolo più ti imbarchi in una serie di problemi dalla difficile risoluzione (spesso anche impossibile); il problema non è nella qualità di un obiettivo, vale a dire che non fa differenza usare un grandangolo con o senza distorsione, quello che conta qui è la distorsione prospettica introdotta dai grandangoli, molto visibile se fai composizioni vicino / lontano, meno visibile ma pur sempre presente anche se fai composizioni lontano / lontano (tipicamente i lati sono leggermente diversi dal centro). Notoriamente, le ottiche preferite per questo tipo di lavoro sono quelle con focali da 50mm in su, per la loro neutralità prospettica, oppure il Fish-Eye per l'effetto che crea.


Buon lavoro!  ^-^


Vieri

Offline majortom

  • Poster
  • **
  • Post: 216
  • Gli faremo un proposta che non potrà rifiutare.
    • Bergamo
    • Mostra profilo
    • Omniares
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #35 il: Lunedì, 27 Giugno 2016, 14:43:47 »
Non sono un manicissimo del settore ma di solito si setta l'apertura e si lascia libera l'esposizione. Questo generalmente porta ad una maggiore uniformità di esposizione. E anche vero che se c'è la necessità puoi fissare anche l'esposizione o, ti consiglierei, fare più scatti con più esposizioni e poi decidere quale mettere in pano.
Per il PP come tiho detto, PS lavora molto bene ma non hai alcun "margine di manovra". Sul mercato c'è di tutto e di più. Ti ho già consigliato Hugin.
In bocca al lupo, attendo anche io qualche post in merito (in odo da invidiare ancora di più il Trentino).
PS: a quando la Trexit?  O:-)
  • Simone
     
Sigma SD Quattro + 30mm ART
Fuji X-Pro 2 + 10-24 f4
Fuji XE2s * 18-55 f2.8-4 * 23 f1.4
Nikon D3300 * D7200 * 18-55mm f/3.5-5.6G ED II * Sigma 18-250 f/3.5-6.3 DC Macro OS HSM * Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM * Tamron SP AF 17-50mm F/2.8 XR Di II LD

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #36 il: Lunedì, 27 Giugno 2016, 22:00:14 »
Citazione
Lorenzo,


prego, figurati. Il punto nodale lo puoi tranquillamente trascurare solo se non hai ALCUN oggetto in primo piano / medio piano; essere a pochi o molti km dalle montagne non cambia nulla, quello che cambia le cose (e rende indispensabile pensare al punto nodale) è l'esistenza di oggetti su piani focali sufficientemente lontani tra loro, per così dire, da introdurre errori di parallasse. Non sapendo esattamente cosa fotograferai, mi sono sentito di raccomandarti di non sottovalutarlo, ma chiaramente sai meglio tu di me quello che intendi fotografare  :si:


Per la focale, invece, più vai verso il grandangolo più ti imbarchi in una serie di problemi dalla difficile risoluzione (spesso anche impossibile); il problema non è nella qualità di un obiettivo, vale a dire che non fa differenza usare un grandangolo con o senza distorsione, quello che conta qui è la distorsione prospettica introdotta dai grandangoli, molto visibile se fai composizioni vicino / lontano, meno visibile ma pur sempre presente anche se fai composizioni lontano / lontano (tipicamente i lati sono leggermente diversi dal centro). Notoriamente, le ottiche preferite per questo tipo di lavoro sono quelle con focali da 50mm in su, per la loro neutralità prospettica, oppure il Fish-Eye per l'effetto che crea.


Buon lavoro!  ^-^


Vieri

Grazie ancora Vieri! Yes, baderò al punto nodale se si verificherà la necessità, ma spero che i soggetti non mi obblighino a questa scelta; teoricamente è tutto molto lontano, ma terrò conto di questa eventualità!  ;)

Per la focale credo dovrò andare molto oltre il 50mm... Per il fatto che i pannelli copriranno più di 180° di visione e credo, sempre a livello teorico, di usare 5/6 scatti in verticale per ogni pannello. I pannelli sono 18, quindi... una novantina di scatti.
Appena fatte le prime prove sul campo aggiorno le idee con qualcosa di reale!
Ciao

Citazione
Non sono un manicissimo del settore ma di solito si setta l'apertura e si lascia libera l'esposizione. Questo generalmente porta ad una maggiore uniformità di esposizione. E anche vero che se c'è la necessità puoi fissare anche l'esposizione o, ti consiglierei, fare più scatti con più esposizioni e poi decidere quale mettere in pano.
Per il PP come tiho detto, PS lavora molto bene ma non hai alcun "margine di manovra". Sul mercato c'è di tutto e di più. Ti ho già consigliato Hugin.
In bocca al lupo, attendo anche io qualche post in merito (in odo da invidiare ancora di più il Trentino).
PS: a quando la Trexit?  O:-)

Simone, ho dovuto pensarci per capire... Trexit.... :idea: Poi ho capito! Non si farà mai e non la auspico! Semmai i vicini a nord potrebbero caldeggiare la Altoadigexit... ma nemmeno lì la consiglierei  :-X :-X :-X O:-)
Pazienta! Arriverà qualche stitching a breve, almeno spero!  ;)
Ciao
L
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline majortom

  • Poster
  • **
  • Post: 216
  • Gli faremo un proposta che non potrà rifiutare.
    • Bergamo
    • Mostra profilo
    • Omniares
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #37 il: Martedì, 28 Giugno 2016, 08:59:54 »
Del resto siete già regione a statuto autonomo...
  • Simone
     
Sigma SD Quattro + 30mm ART
Fuji X-Pro 2 + 10-24 f4
Fuji XE2s * 18-55 f2.8-4 * 23 f1.4
Nikon D3300 * D7200 * 18-55mm f/3.5-5.6G ED II * Sigma 18-250 f/3.5-6.3 DC Macro OS HSM * Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM * Tamron SP AF 17-50mm F/2.8 XR Di II LD

Offline majortom

  • Poster
  • **
  • Post: 216
  • Gli faremo un proposta che non potrà rifiutare.
    • Bergamo
    • Mostra profilo
    • Omniares
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #38 il: Sabato, 02 Luglio 2016, 19:41:13 »
E poi ci sono anche i pano verticali (non fare caso alle prospettive, quando vai a Lutezia per l'ottava volta la Tour ed il gobbo ti avanzano...)

http://s1255.photobucket.com/user/majortom1967/media/Panoramica-Notre-Dame-web_zpsonl6db1s.jpg.html?o=1

http://s1255.photobucket.com/user/majortom1967/media/Panoramica%20Tour%20Eiffel_zpszxg6bghu.jpg.html?o=1

  • Simone
     
Sigma SD Quattro + 30mm ART
Fuji X-Pro 2 + 10-24 f4
Fuji XE2s * 18-55 f2.8-4 * 23 f1.4
Nikon D3300 * D7200 * 18-55mm f/3.5-5.6G ED II * Sigma 18-250 f/3.5-6.3 DC Macro OS HSM * Sigma 10-20mm f/4-5.6 EX DC HSM * Tamron SP AF 17-50mm F/2.8 XR Di II LD

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #39 il: Lunedì, 05 Febbraio 2018, 17:39:17 »
Mi hanno mandato due foto (scarsissime per la verità) dove si evince che il progetto è stato stampato e posizionato su supporto rigido.
Non sono andato a vedere di persona, ma mi riprometto di farlo!
Sono felice di dire che lo ho realizzato con la mia SD15, realizzando in stitching due immagini finali differenti (partendo da uno stitching di 13 scatti in verticale): una da circa quattro metri e mezzo per sessanta centimetri di lato, una da circa tre metri per sessanta centimetri.


Grado di impegno: smisuratamente alto!
Grado di soddisfazione: fuori scala massima!   :boi:


Vi aggiornerò con fotografie decenti appena avrò potuto raggiungere il posto, quindi in tarda primavera credo.
Grazie a tutti ancora per i preziosissimi consigli!
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.226
    • Casteddu
    • Mostra profilo
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #40 il: Lunedì, 05 Febbraio 2018, 17:49:51 »
Alla fin fine, come fotografi amatoriali ci si accontenta di poco, e questo "poco" può anche essere espresso matematicamente: ci basta che il rapporto tra "grado di soddisfazione" fratto "grado di impegno" sia maggiore di UNO!!! :si: :si: :si:
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 763
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #41 il: Lunedì, 05 Febbraio 2018, 18:19:14 »
Direi che è uno spettacolo, in attesa di nuove foto dell'installazione.
Complimenti per il lavoro  :) :) :)
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Online pacific palisades

  • Militant
  • ***
  • Post: 298
  • andrea
    • Forlì
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #42 il: Lunedì, 05 Febbraio 2018, 19:41:55 »
Meraviglioso! :si:
(quindi anche poetico).
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #43 il: Lunedì, 05 Febbraio 2018, 20:16:25 »
Grazie Siori,
la smisurata soddisfazione per questa sfida supera tutte le difficoltà! Di gran lunga!
E poi diciamolo, a quale fotografo, se non fra noi Foveonici intendo, sarebbe venuto in mente di evitare il Bayer?  :gh:
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 763
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Progetto foto molto panoramica...
« Risposta #44 il: Martedì, 06 Febbraio 2018, 17:55:53 »
Penso che giò solo per il fatto che tu decida di imbarcarti in un impresa simile con un Foveon, può voler dire due cose:


Sei quasi sicuro di vincere, fermo nelle tue consapevolezze e disposto alla sfida
oppure
Sei completamente ammattito e tendente al sadismo


Penso alla prima...!  :)
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani