Autore Topic: WB Merrill e la limpidezza dei colori  (Letto 271 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 162
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
WB Merrill e la limpidezza dei colori
« il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 18:43:30 »
sempre più convinto che il Merrill necessiti di un'accurata dire fondamentale regolazione del WB per ottenere colori coerenti e naturali. Dopo molte prove ho capito che una volta selezionato il profilo di luce, il punto centrale s sballato su una tonalità verdina che rende l'immagine sgradevole ai miei occhi. nella realtà di luce che si osserviamo la luce può essere , calda gialla, fredda blu, e virare al magenta il mattino e la sera, ma quel verdino e proprio innaturale ed e sempre una gran fatica levarlo, ma ormai ho capito che tutto si gioca nel WB

posto due esempi, un'immagine vale più di molte parole

foto con WB luce solare e punto centrale



foto con WB corretto, luce solare B 13,5  M 1,5


io preferisco di gran lunga la seconda, ma probabilmente sto prendendo fischi per fiaschi, quindi vorrei un giudizio da parte vostra
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline famarm

  • Poster
  • **
  • Post: 203
  • DP123 Merril
    • Arezzo
    • fabrizio marmorini
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #1 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 19:04:56 »
Ciao, anche secondo me la seconda risulta più gradevole anche senza confrontarla con la prima.
Hai agito soltanto sui preset di SPP o anche sul cursore a croce per affinare il WB?


Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.324
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #2 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 20:03:40 »
Dominante a parte, che non vedo, le trovo molto contrastate, sature e con interventi non lineari sulla scale tonale (ombre chiuse).... hai provato a cambiare monitor?  ::)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.385
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #3 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 20:16:53 »
Non vedo queste immagini sbagliate. E ho un monitor HDMI. C' è la possibilità di regolare un bilanciamento del bianco personalizzato. Leggere il manuale della fotocamera. Penso anche che un fotografo sia prima di tutto un artista e satura o meno secondo il suo stato d'animo. La Fotografia è arte!

Saluti!

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #4 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 20:34:42 »
Tra le due immagini preferisco la prima, e comunque concordo con l'osservazione di Italo, che potrebbe forse provare a intervenire con un suo trimming su photoshop visto che se la cavi un bel po'.

Volevo anche dire una cosa, non sono ferratissimo sulla tecnica, ma il bilanciamento del bianco non si può impostare personalizzato prendendo come parametro la foto del cartoncino grigio 18% scattata sul luogo? Non è un modo per risolvere il problema definitivamente (almeno rispetto alle foto scattate in quel luogo con quella luce)?

Un'osservazione invece "artistica": l'idea di fotografare una porzione di città avendo come sfondo le montagne anche in una leggera evocativa foschia è potente. Bisogna forse riuscire a isolare in modo più efficace la porzione di città (cioè il paesaggio urbano, la mano degli umani, che si contrappone all'eternità delle montagne).
Questo dialogo tra finito e infinito mi pare la chiave per capire la bellezza di quasi tutta l'opera di Ghirri, per esempio questa immagine che scelgo tra tante perché compaiono proprio delle montagne:



  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 162
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #5 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 21:09:57 »
Salve e grazie per la visita, allora andiamo con ordine

Famarm il WB e selezionato in luce esterna e il punto croce in B 13,5 - M 1,5

Joserri come giustamente dici la fotografia e prima di tutto soggettiva

Italo non posso cambiare monitor, ho un iMac da sei mesi  ;)
ho rielaborato la seconda secondo i tuoi standard, io tendo ad essere più deciso nei colori e contrasti, non ho aperto le ombre perché appiattisce l'immagine, lo faccio solo nel caso che il soggetto principale lo richieda



io continuo a preferire questa variante del WB, la prima proposta da SPP nel punto centrale a crocee e a mio giudizio e inguardabile, la luce non ha quella tonalità verdina
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.324
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #6 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 22:29:34 »
Citazione
Tra le due immagini preferisco la prima, e comunque concordo con l'osservazione di Italo, che potrebbe forse provare a intervenire con un suo trimming su photoshop...
Sulla prima, ma anche sulla seconda, non ci vedo nessun "verdino" la prima tira sul giallo, la seconda sul blu ma il problema non sarebbe quello (non sembra una giornata di sole anche se il cielo è blu ma il tutto ha un tono pesante e malinconico).... in PS non posso fare nulla perché così com'è la foto è sottoesposta, infatti l'istogramma mostra abbondante sforamento delle ombre non recuperabile con PS.... potrei provare sull'X3F se potessi averlo, ma se quello è il gusto dell'autore non ci posso fare nulla.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 162
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #7 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 22:52:28 »
Citazione
Tra le due immagini preferisco la prima, e comunque concordo con l'osservazione di Italo, che potrebbe forse provare a intervenire con un suo trimming su photoshop...
Sulla prima, ma anche sulla seconda, non ci vedo nessun "verdino" la prima tira sul giallo, la seconda sul blu ma il problema non sarebbe quello (non sembra una giornata di sole anche se il cielo è blu ma il tutto ha un tono pesante e malinconico).... in PS non posso fare nulla perché così com'è la foto è sottoesposta, infatti l'istogramma mostra abbondante sforamento delle ombre non recuperabile con PS.... se poi quello è il gusto dell'autore non ci posso fare nulla.

  :azz: non riesco a spiegarmi

foto scattata alle 10:30, un paio di settimane fa, c'era un pallido sole invernale.
il verdino e nella prima quella con il WB originale, la virata sul blu e fatta proprio per eliminare quel problema che io (ma solo io evidentemente) vedo, il WB che applico e fatto per eliminare quel problema.
volevo condividere questo tipo dio elaborazione del WB per chi come me scatta in Merrill e nota quella dominante, io attualmente l'ho risolto cosi  ^-^ e i colori li trovo più limpidi
vedevo  l'istogramma leggermente sottoesposto, ma viene sempre dopo il mio piacere visivo  ;) se lo portavo a destra diventava troppo luminosa
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.324
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #8 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 22:58:09 »
Citazione
se lo portavo a destra diventava troppo luminosa
Esistono anche i "mezzi toni" (non in SPP ma in PS) che non toccano né luci né ombre... se potessi avere il raw potrei provare....
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 162
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #9 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 13:30:21 »
Altro giro altra corsa

Italo se vuoi i raw dimmi come farteli avere

metto altre due foto della prova WB in SPP, la prima in luce diurna e sempre punto centrale, la seconda luce diurna e virata verso sinistra e poi C1 per mezzitoni  :)), io noto che il punto centrale non e mai coerente con i colori, lo si nota dal cielo che e gallino/verde, mentre per avere un BW corretto e non avere quella dominante, bisogna sempre spostare il punto sulla sinistra, a volte poco, altre tanto ma sempre a sinistra per raffreddare, in default punto centrale il WB di SPP e sempre su tonalità verdino/gialle

foto con WB punto centrale



foto con WB corretto

La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.640
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #10 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 13:51:48 »

Italo se vuoi i raw dimmi come farteli avere


usa questo https://wetransfer.com/ e inserisci il link qui
CRISigma :si:

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.324
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #11 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 14:25:55 »
Anche questa è sottoesposta, come si può notare dal picco fuori scala in intensità sull'estrema sinistra nell'istogramma.
Non dico che non si debba fare mai, ma in questo caso non credo che l'intento sia quello di interpretare il soggetto in chiave artistica con particolari effetti cromatici e di gamma tonale... a me sembra un normale documento in cui il migliore risultato sia quello che ricalca ciò che può vedere l'occhio, non solo nel correggere eventuali dominanti ma anche quello di restituire una visione il più possibile attinente con ciò che l'occhio vede anche in termini di gamma tonale (il nero assoluto nella visione diurna è pressoché inesistente).
Se invece questa distribuzione tonale è la tua preferita, credo che sia inutile ogni ulteriore consiglio.

Citazione
... noto che il punto centrale non e mai coerente con i colori, lo si nota dal cielo che e gallino/verde, mentre per avere un BW corretto e non avere quella dominante, bisogna sempre spostare il punto sulla sinistra...
Hai provato ad usare gli altri WB preconfezionati disponibili nell'apposita tendina (Nuvoloso, ombra, etc.)?

In ogni caso il WB si può correggere molto meglio in seguito su PS (con AWB ci azzecca 90 volte su 100), ma la sottoesposizione a volte no!

Nel secondo allegato, con PS sulla tua versione corretta: con un click ho fatto il WB auto, poi ho regolato i mezzi toni nell'istogramma ed ho collimato le luci sull'inizio della curva a destra, infine ho ridotto di 20 punti la saturazione. 

Direi che i raw non servono più!  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 162
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #12 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 15:41:46 »
rispondo veloce poi in modo più dettagliato questa sera

ovviamente questa come la prima non hanno nessuna valenza artistica, sono foto postate da esempio per il WB, Se con foto dove c'é il sole uso un profilo diverso di luce esterna come ombra e nuvoloso il problema peggiora perché riscalda ulteriormente un WB che lo e già troppo di suo. C'é da precisare invece con foto dove il sole non c'é la dominante verde e meno presente e il WB di SPP svolge meglio il suo lavoro se imposto nuvoloso deve pochissima correzione, a volte nessuna

su C1 l'istogramma non e cosi a sinistra, poi la tua versione Italo e troppo soft di colori per me  :-[
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.324
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:WB Merrill e la limpidezza dei colori
« Risposta #13 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 16:29:29 »
Citazione
...poi la tua versione Italo e troppo soft di colori per me
Allora non posso fare più nulla per te.  O:-)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.