Autore Topic: Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione  (Letto 293 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì


Che cos'è la spaghettificazione.

Vorrei vincere i cinquemila euro del premio Sony World Photography. So che la giuria è orientata allo spettacolarismo, basteranno delle brugole che precipitano in un buco nero per soddisfarli? Se fosse il World Press Photo ci metterei anche un morto spaghettificato che scende in fiamme nel cuore massivo del buco, ma per il Sony credo siano sufficienti attrezzi da lavoro meccanico, senza il meccanico.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.385
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #1 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 19:37:37 »
Impressionante! Hai colpito il chiodo sulla testa.  :D

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #2 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 20:07:27 »
Impressionante! Hai colpito il chiodo sulla testa.  :D

L'ha fatta Photoshock  :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 645
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #3 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 20:37:43 »
eh no, dubito che vincerà il SWP, ma in ogni caso, non ho visto molti fotografi tirar fuori questa roba da una brugola  :)) :)) :)) quindi a te vanno tutti i miei complimenti  :))
www.moroph.eu

SD1 Merrill 10-20 EX + 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #4 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 20:55:24 »
eh no, dubito che vincerà il SWP, ma in ogni caso, non ho visto molti fotografi tirar fuori questa roba da una brugola  :)) :)) :)) quindi a te vanno tutti i miei complimenti  :))

Per vincere devo fargli credere la bubbola del buco nero, in modo che la giuria dica: <<Wow! deve avere usato un drone della Nasa...>>  :D

Invece per vincere il World Press Photo servirebbero foto di veri zombie. La loro giuria è abituata ai morti ammazzati, gli zombie sarebbero una novità.

Scherzi a parte, una beffa ben architettata al WPP sarebbe magnifico per smascherare il gusto per la spettacolarizzazione macabra che è diventato ormai lo stile del premio. A proposito non so se qualcuno ricorda la beffa dei Luther Blissett al programma televisivo Chi l'ha visto: è raccontata QUI.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #5 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 21:49:13 »
Man Ray in you
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 645
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #6 il: Domenica, 25 Marzo 2018, 23:46:14 »
A proposito che filtro hai usato?
www.moroph.eu

SD1 Merrill 10-20 EX + 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #7 il: Lunedì, 26 Marzo 2018, 15:16:48 »
A proposito che filtro hai usato?

Ti introduco alla Brugola-art.

Ho fatto una foto in pianta (col sensore parallelo al pavimento) di brugole Ikea appoggiate su una sedia in plastica bianca riprese in luce naturale che entra dalla finestra.
La mia idea era un'immagine da chiamare "Pianta di brugole", questa:



vista l'immagine ho pensato che non funzionasse in quel gioco di parole, e che l'interessante delle brugole è la casualità dei segni che producono e il loro potenziale movimento.

Sulla casualità dei segni ho fatto un crop quadrato tagliando in parte alcune brugole, ma non ho ancora capito se regge o è una cazzabubbola.

L'idea del movimento non ho saputo renderla in modo semplice (cioè senza spettacolarizzare l'immagine, la semplicità è la cosa più difficile al mondo!), allora per gioco ho fatto il vortice di brugole nel buco nero (il titolo è volutamente autoironico). Non ho il genio di Bruno Munari che sapeva intravvedere le proprietà fisiche di qualsiasi materia e inventava il modo di renderle intuibili a tutti nel loro potenziale creativo. Bruno Munari era unico... per tutto il resto c'è Photoshop. Quindi:

- ho invertito l'immagine trsformandola in un negativo perché quando si hanno poche idee un po' di oscurità aiuta
- siccome era troppo oscura ho mitigato la cosa con Nik Collection - Silver Efex Pro 2
- ho scelto il filtro n. 035 perché dava un tono marrone scuro-seppia che fa molto fantascienza in epoca vittoriana, cioè Steampunk (la scelta del tono è debitrice di un post di Antonello in cui spiegava perché storicamente si usava quel colore).
- il filtro ha dei parametri che ho un po' smanettato finché il risultato mi convinceva
- poi su Photoshop ho duplicato il livello dell'immagine una decina di volte, ho portato al 40% la trasparenza di questi nuovi livelli e li ho ruotati a occhio di qualche grado uno dopo l'altro per ottenere l'effetto del movimento.

Tutto qui. Solo un gioco appunto che, come osserva giustamente Agostino citando Man Ray, richiama un'avanguardia di cento anni fa :D (insomma oggi è retroguardia).



 

  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline clax

  • Senior
  • ****
  • Post: 854
    • Arezzo
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #8 il: Lunedì, 26 Marzo 2018, 21:20:32 »
Guarda, ho le cervella surriscaldate solo a leggere
l'intrigata procedura, robe de paz!  :si: :si:
Sembra correre come il vento
però il tempo non ha premura.

   Fabrizio De Andrè

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #9 il: Lunedì, 26 Marzo 2018, 21:28:47 »
Guarda, ho le cervella surriscaldate solo a leggere
l'intrigata procedura, robe de paz!  :si: :si:

Dai passa anche tu al lato oscuro della brugola  :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Silvia V

  • Senior
  • ****
  • Post: 566
  • - DP3M -
    • milano
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #10 il: Martedì, 27 Marzo 2018, 19:39:29 »
Ma come la hai fatta in post produzione? ed io che stavo per mettermi a far ruotare frutta e verdura sul tavolo  ;)
Comunque mi piace il risultato  :si:
  • Silvia
     
DP3 Merril
Nikon D700
Olympus OMD em1
Nikon F2

"L'inizio è solo un seguito ed il libro degli eventi è sempre aperto a metà"

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #11 il: Martedì, 27 Marzo 2018, 21:19:36 »
Ma come la hai fatta in post produzione? ed io che stavo per mettermi a far ruotare frutta e verdura sul tavolo  ;)
Comunque mi piace il risultato  :si:

Silvia, se fai ruotare il cibo sul tavolo riprendi davvero il movimento perché ogni fotogramma è diverso. La cosa ti costa molta più fatica ma otterrai un risultato interessante.
Qui ho soltanto duplicato il primo livello con Photoshop, ottenendo un livello copia che ho impostato con trasparenza al 40% e poi ho ruotato (scorciatoia di tastiera ctrl + t) di qualche grado, e così via fino a ottenere una decina o più di livelli copia sempre più ruotati. Il filtro applicato per ottenere quel marrone-seppia è Nik Collection - Silver Efex Pro, scegliendo il n. 035. la Nik Collection si scarica gratuitamente e legalmente dalla rete e si va a installare automaticamente tra i filtri di Photoshop.

https://www.google.com/nikcollection/

Tutto questo procedimento però mi pare solo un gioco. Capisco che il mondo sia assetato di spettacolarismo, però questa non lo trovo fotografia e nemmeno avanguardia (questi giochi hanno ormai cento anni, solo che si ottenevano con procedimenti diversi e molto più laboriosi e nobili).

La fotografia è un atto di conoscenza del mondo, e deve puntare alla semplicità, ci deve essere soltanto quel che serve. Così l'immagine arriva al cuore.

Prendiamo la brugol-art per quel che è: una cazzabubbola  :D


  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #12 il: Martedì, 27 Marzo 2018, 22:12:59 »
Questa è fotografia...







Mary Ellen Mark

  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 645
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #13 il: Martedì, 27 Marzo 2018, 23:45:39 »
mha è impossibile mettere tutti d'accordo, almeno nel mio caso le foto che più mi colpiscono sono quelle "creative", senza assolutamente disdegnare le foto "descrittive". Il reportage ad esempio, lo trovo quasi sempre poco interessante anche se dietro c'è un grande fotografo, mentre talvolta resto a bocca aperta dinanzi a scatti "interpretati", quindi modificati secondo la visione  del fotografo, anche di perfetti amatori sconosciuti.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 10-20 EX + 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.640
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #14 il: Giovedì, 29 Marzo 2018, 20:35:59 »
ottima idea ... tu vinci il concorso poi al massimo ti squalificano ... concordo le atrocità fanno + punteggio.
CRISigma :si:

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.177
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #15 il: Martedì, 03 Aprile 2018, 01:53:25 »
bell'idea :)
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline Lorenzo

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.104
    • Trento
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #16 il: Martedì, 10 Aprile 2018, 22:49:26 »
Un pochetto pazzariello tu lo sei caro forlivese!  ;)
Ma tanto, chi non lo è?  O:-)
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 770
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Brugole cadenti in un buco nero riprese appena prima della spaghettificazione
« Risposta #17 il: Martedì, 10 Aprile 2018, 22:54:20 »
Un pochetto pazzariello tu lo sei caro forlivese!  ;)
Ma tanto, chi non lo è?  O:-)

 :si:  :))
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno