Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Sardosono

Pagine: [1] 2 3 ... 137
1
Camera Chiara / Re:Primi passi con SPP
« il: Venerdì, 26 Maggio 2017, 01:09:38 »
Con il tempo, però, sto conoscendo meglio la DP3 e mi capita molto più raramente perché

A) conoscendo il mio "pollo" so che in alcune situazioni è semplicemente meglio usare un'altra macchina.

B) Dopo quasi un anno dal mio approccio al Foveon capisco perché non possa essere l'unico corpo macchina.

C) Ci sono situazioni che, semplicemente, non sono da Foveon.
:si: :si: :si: :si: :si:
Queste poche righe esprimono in ottima sintesi tutto quanto c'è di veramente importante da capire riguardo al Foveon.
Sono concetti semplici, ma è inutile pensare di poterli comprendere in teoria, bisogna sbatterci il muso e basta.
Ma una volta compreso DAVVERO ciò, tutto il resto viene in discesa ed è solo questione di know-how e buon senso fotografici...  ;)


Ma in realtà non c'è niente di nuovo sotto il sole.
Infatti, non è che un tempo ci volesse la scienza di Salomone per usare al meglio le pellicole di bassa sensibilità, era di fatto una cosa semplice; eppure in tanti non ne cavavano piede e le detestavano per i mille problemi che comportavano, senza rendersi conto (e tanto meno ammettere) che la quasi interezza di quei problemi nasceva dal voler impiegare quelle pellicole anche quando non era il caso. L'errore consisteva nel ritenere che l'unica differenza con le altre pellicole fosse la minor sensibilità, ma in realtà la maggior parte non comprendeva che quella della sensibilità era una questione quasi trascurabile, mentre erano ben altre le differenze ed erano soprattutto queste (e ben poco la sensibilità) e determinare l'idoneità d'uso.

Lo stesso fenomeno avviene oggi col Foveon e per le stesse ragioni.
Il Foveon lo si ama o lo si odia, lo sappiamo, lo diciamo agli altri e lo ripetiamo a noi stessi, ma la ragione di questo non è esoterica, bensì è proprio semplice: o lo si accetta davvero per quello che è (e ci darà tante soddisfazioni), oppure ci si ostina a tirargli i capelli nella speranza di allungarlo per farlo diventare quello che vorremmo che fosse (ma che non è, e quindi ne ricaveremo solo delusioni). Assistiamo persino al simpatico paradosso di chi, pur essendo "innamorato" del Foveon, lo accetta sì sul piano intellettuale, ma non riesce però a farsi una ragione dei suoi limiti sul piano "sentimentale", rimanendo perennemente in uno stato latente di delusione affettivo-fotografica! Mi riferisco, per esempio, proprio ad un amico del forum col quale ci sentiamo anche in voce (purtroppo raramente), che quando parla del Foveon mi richiama sempre alla mente la leggenda di Michelangelo, che avrebbe dato una martellata alla Pietà da lui stesso appena terminata, esclamando "Perché non parli?!...."


Va beh, per chiudere vi riassumo il concetto a modo mio.
Il mosaico ha tanti svantaggi, ma in compenso ha un grande vantaggio: quello di non essere un Foveon!  :-\
Il Foveon ha tanti svantaggi, ma in compenso ha un grande vantaggio: quello di non essere un mosaico!  :wow:
Chi capisce questo ama il Foveon, e al massimo vorrebbe dargli una martellata, ma giusto una, così, diciamo come incoraggiamento!   ::)
Chi invece non lo capisce finisce per odiare il Foveon, e di martellate gliene vorrebbe dare a non finire, fino a frantumarlo in mille pezzi.  :gh:
Insomma, in ultima analisi tutto si riduce a... quante martellate ci vien voglia di dare al Foveon!!!  8)

2
Immagini / Re:Il topic del paragone foveon - bayer
« il: Venerdì, 26 Maggio 2017, 00:06:52 »
Il contenuto eliminato era off-topic che più off-topic non si può.

Se si fosse trattato di un sereno scambio di opinioni magari avrei potuto pensare di spostarlo, di mia stessa iniziativa, in un topic a sé stante nell'apposita sezione "Parliamo d'altro...", ma onestamente mancavano i presupposti, sia per il modo con cui è nato lo scambio, sia per il tono di contrapposizione polemica di cui era permeato il tutto.

Ovviamente, nulla vieta di aprire un topic nella sezione "Parliamo d'altro..." dove esporre serenamente il proprio punto di vista sull'argomento.  :si:

3
Immagini / Re:Il topic del paragone foveon - bayer
« il: Giovedì, 25 Maggio 2017, 23:27:17 »
Anche qui ho eliminato tutto l'off-topic.
E rimpiazziamo quanto rimosso con un augurio di pace a tutti noi, quella vera, quella di Cristo!  :D

4
Immagini / Re:Golden hour
« il: Giovedì, 25 Maggio 2017, 23:03:06 »
Un ottimo esempio di "ora dorata", che vale più di mille parole!  :si:

PS Ho rimosso tutto l'off-topic; non commento perché mi sentirei ridicolo a farlo e vi invito a incontrarvi per prendervi un caffè, o un amaro, o quel che vi pare... (e non è neanche necessario che concordiate nel bere per forza la stessa cosa) ::)

5
Contest Elaborazione Immagini / Re:Topic: Contest N° 13
« il: Martedì, 23 Maggio 2017, 13:08:39 »
2
1
3

6
Palestra Fotografica / Re:Palestra Fotografica: Pensieri tra le nuvole!
« il: Martedì, 23 Maggio 2017, 13:05:56 »
In questo periodo ho decisamente poco tempo, tanto che non sto leggendo praticamente nulla ed ho una infinità di arretrato da leggere. Per caso mi è caduto l'occhio su questo topic della palestra e mi son concesso di rivederlo tutto dall'inizio e devo dire che ne è valsa la pena, perché la maggior parte delle immagini mi piace, anche più di quanto mi aspettassi! Complimenti a tutti, dunque, :si: perché questo è lo spirito giusto della palestra e a tal proposito, voglio ripetere una massima già citata in precedenza: "meno ci piace il soggetto da affrontare, più impareremo a fotografare"::)

A Silvia, quindi, un apprezzamento in particolare, proprio perché ha cercato di cogliere la luce in un soggetto che, per sua stessa ammissione, non l'ispira fotograficamente ed invece ha ottenuto un risultato validissimo, in particolare nella prima e nella terza!  8) 

PS
Agli iscritti recenti segnalo un vecchio topic, nel quale avevo scritto una serie di suggerimenti per andare in cerca di nubi, una sorta di "brevissimo manualetto del provetto cacciatore di nubi"; il topic è questo:  Cado dalle Nubi!

7
Immagini / Re:E niente... è il Merrill...
« il: Mercoledì, 17 Maggio 2017, 16:50:20 »
vorrei la garanzia che facendo l'upload sul sito, la qualità del file rimanga immutata perché spesso, ricordo, l'upload era troppo veloce, segno di una compressione del sito per velocizzarlo.
Non ti meravigliare della velocità di upload, perché il server sul quale risiede il forum si trova proprio nella farm principale Caldera, il che vuol dire (tra le altre cose) che:
1) ha capacità di upload pari al download;
2) innesta direttamente su tutte le dorsali (backbone) primarie europee.
Quindi, se la tua connessione si trova a pochi "hop" da una qualunque dorsale, allora il tuo caricamento viene "succhiato come una idrovora" alla tua massima velocità di upload (la quale è l'unico limite, facendo da collo di bottiglia).

Quanto ai file immagine caricati, posso confermarti che non vengono in alcun modo alterati, neanche di un singolo bit e neppure negli header; anzi è proprio per questo che vengono rifiutati in toto e senza appello quando non passano i controlli di dimensione e/o di sicurezza (infatti, se si accettasse di modificare i file caricati, allora non vi sarebbe più ragione di rifiutarli). L'alternativa sarebbe appunto quella di accettarli comunque per poi ripulirli e/o ridimensionarli, ma in questo forum abbiamo preferito la botte piena alla moglie ubriaca!  :))

PS Fermo restando che non vi è alcuna compressione nei trasferimenti di file d'immagine (anche perché la cosa non li velocizzerebbe in alcun modo), vorrei sottolineare che se anche vi fosse una qualche compressione, questa sarebbe comunque senza alcuna perdita di informazione, per il semplice fatto che non esistono protocolli di trasferimento che comportino perdita di informazione, neanche minima. Questo dunque vale in ogni caso ed ovunque, anche per qualunque altro sito (compresi i più scalcagnati).

8
Immagini / Re:Stop. Rewind!
« il: Domenica, 07 Maggio 2017, 19:37:14 »
 :si: :si: :si:

9
Immagini / Re:Stop. Rewind!
« il: Sabato, 06 Maggio 2017, 16:00:31 »
 :si: 8)

10
Vendo / Scambio / Re:[CA+ss] Vendo CHIOSCO A SUBLIMAZIONE SONY SNAPLAB
« il: Venerdì, 05 Maggio 2017, 18:48:27 »
UP!

11
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Mercoledì, 03 Maggio 2017, 04:43:59 »
Citazione
si sente parlare molto male dell'evf della Gx7/gx80, e in particolar modo se l'utilizzatore porta occhiali. Per tua esperienza diretta, è cos' tremendo ?
Boh, figurati che personalmente lo trovo non buono, ma ottimo! (con o senza occhiali)
Si leggono tante cose sul web, dove regna il copia-incolla senza cognizione di causa, diventato l'attività principale che riempie la vita altrimenti vuota di chi non ha niente di meglio da fare. Questa è una di quelle tante copia-incollature che circolano....

Citazione
A parere tuo, e considerando di non usare mai (o pressoché mai) un cavalletto, la mancanza di stabilizzazione nelle fuji può essere un handicap ?
L'importanza della stabilizzazione è molto più soggettiva di quanto comunemente si pensi. Nel mio caso è una di quelle cose che se c'è bene e se non c'è bene lo stesso: ne faccio tranquillamente a meno. Per me è invece fondamentale poter disporre di ottiche molto luminose e se ho quelle sono a posto. Proprio per questo motivo non uso quasi per nulla gli zoom, perché anche f/2.8 come apertura massima è davvero troppo poco per le mie abitudini operative. Lo zoom di solito lo monto soltanto nelle giornate molto ventose (purtroppo frequenti in Sardegna), per evitare di cambiare ottica con l'aria carica di polvere sollevata dal vento; ma altrimenti lo lascio direttamente a casa.
Quindi, per rispondere alla tua domanda, devo dire che PER ME la mancanza di stabilizzazione nelle fuji NON è affatto un handicap e neppure ne sento la mancanza. Ma non sono in grado di valutare se possa essere un handicap PER TE, questo è il punto!  :-\

Citazione
In questo ragionamento la x-t20 come si pone ?
Una maggior spesa che dal mio punto di vista sarebbe assolutamente inutile, soldi sprecati. Anzi, l'incremento di risoluzione per me è un'ottima ragione proprio per NON prenderla neanche in considerazione; semmai, se ne avessero fatto una versione da 10 Mpx, ecco, quella sì che mi avrebbe stuzzicato!  :si:

Citazione
... non ha senso investire su una macchina e non sull'ottica.
Questo è certamente vero in linea di principio, ma non dimentichiamo che ancor più determinante dell'ottica è la pellicola! Ora però, nell'era del digitale purtroppo non si può più scegliere la pellicola, perché la pellicola è data dal sensore e dal firmware PRE-RAW in camera; di conseguenza nello scegliere una fotocamera contemporaneamente CI SPOSIAMO CON UNA DETERMINATA PELLICOLA, e per me questo è un investimento fondamentale, perché fa da collo di bottiglia a qualunque lente le si monti davanti. Infatti, se da un lato non mi importa proprio nulla degli ultimi ritrovati tecnologici dei corpi macchina ed ancor meno degli ammennicoli a contorno, dall'altro lato però scelgo la pellicola (e quindi di conseguenza la fotocamera) prima ancora delle lenti. E' proprio per questo che ho tanti corredi, non certo per collezionismo, ma perché è l'unico modo per disporre di pellicole davvero differenti tra loro, anche a costo di dovermi sobbarcare doppioni di focale nei diversi corredi.

Quindi non posso non ripetere che la differenza di resa d'immagine tra la E-M1 e TUTTE le altre Olympus è NETTA e che non esiste lente messa davanti a una E-M5 o E-M10 (Mark I e/o II) che possa sanare tale differenza. Detto questo, però, se proprio voglio contenere la spesa per il corpo macchina (cosa assolutamente legittima e sensata), allora secondo me al posto della E-M1 molto meglio la GX7 rispetto a qualunque altra OM-D.

Ancora tutto IMO, naturalmente.

12
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Martedì, 02 Maggio 2017, 16:38:45 »
Posso darti il mio parere sul confronto diretto tra E-M1, GX7 e X-T10, avendole tutte e tre dopo lunga selezione.

In casa Olympus, la E-M1 è l'unica senza l'inutile filtro AA e la differenza si sente eccome, e questo mi basta per preferirla a qualunque altra Olympus.

La GX7 ha il filtro AA (anche se leggero), ma ha dalla sua l'estrema maneggevolezza e il miglior compromesso (secondo me) tra dimensioni di ingombro da un lato ed ergonomia e funzionalità operativa dall'altra, nonché l'impagabile mirino ribaltabile che manca alla GX80 (che però non ha filtro AA). Nel complesso per me è un secondo corpo ideale, di fianco ad un altro senza filtro AA.

La X-T10 secondo me è al momento il miglior progetto ergonomico in assoluto tra tutte le fotocamere ad ottica intercambiabile, meglio seppur di poco anche della X-T1. Come qualità di immagine la trovo la migliore tra tutti i mosaico, comprese le Sony FF. Rispetto al micro 4/3 l'unico svantaggio è il leggero maggior ingombro medio delle ottiche. Anche la X-T10, come tutte le X-Trans, è senza filtro AA.

Se dovessi scegliere una sola delle tre, terrei la Fuji senza pensarci neanche un attimo.

E.M1 e GX7 si complementano perfettamente a vicenda e per me non avrebbe senso sostituire la GX7 con la più recente GX80 per via del mirino ribaltabile che, ripeto, trovo impagabile. Se dovessi tenere solo una delle due SENZA la X-T10, preferirei certamente la E-M1 per la qualità di immagine, ma se dovessi mantenerla di fianco alla X-T10 allora preferirei la GX7, sempre per il mirino e per l'ergonomia operativa.

Per semplificare questi ragionamenti ho voluto NON tener conto del fatto che comunque ho sempre con me anche la LX100 (anch'essa SENZA filtro AA), che come fotocamera sempre pronta per tutti gli usi è per me impagabile, in quanto risolve ed elimina quasi tutte quelle piccole carenze che tutti i sistemi con lenti intercambiabili portano inevitabilmente con sé.

IMO, ovviamente...

13
MI ARRENDO!  :bb:

14
Con la mia gr digital iv scatto a 80 iso con tempi che non potrei usare con la gr a mano perché non e' stabilizzata.
Scusa ma mi sfugge completamente la logica del tuo ragionamento.
La GR Digital IV ha un sensore microscopico rispetto alle GR e GXR (che sono APS-C), cosa che comporta molto ma molto più rumore, circa TRE STOP di svantaggio; mi spieghi, quindi, come puoi considerare gli 80 ISO delle Digital IV un miglioramento rispetto alla GR/GXR?

Ma oltre a questo, non conta solo il rumore: anche a 800 ISO (dove il rumore si pareggia all'incirca con la Digital IV a 80/100 ISO) la qualità dell'immagine di una GR/GXR APS-C rimane comunque superiore rispetto alla Digital.

In ogni caso, una caratteristica delle Ricoh è che si impugnano tutte benissimo e questo si sente molto quando si tengono correttamente: io con la GXR ed il 28mm scatto serenamente a 1/15 senza problemi e scendo talvolta anche a 1/8, mentre col 50mm arrivo tranquillamente a 1/30 e posso scendere fino a 1/20 con poco rischio di mosso.

15
Video / Re:Arcieri!
« il: Venerdì, 28 Aprile 2017, 02:43:05 »
Mia figlia, che pratica da molti anni il tiro con l'arco, ha molto apprezzato :si: ma ha anche trovato la ripresa in soggettiva dal paglione decisamente "disturbante e ansiogena", avendo dovuto resistere all'istinto di alzarsi per allontanarsi di corsa gridando "Fermiiiiiiii....."  :pau:

PS Anche io da ragazzo tiravo con l'arco, ma soltanto indoor.

Pagine: [1] 2 3 ... 137