Autore Topic: SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma  (Letto 224 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« il: Martedì, 25 Aprile 2017, 21:48:16 »
Rieccoci qua,
di ritorno dalla montagna ho avuto modo di sperimentare un pochino la SDQ.
Una cosa della quale mi sono accorto è che in alcune foto fatte in eccessive condizioni di luce, nelle ombre la foto mostra delle chiazze verdi e viola.


Parlando con elerum, mi spiegava che quelli sono colori delle immagini fantasma prodotti dai raggi solari quando colpiscono di striscio l'obiettivo, mi ha parlato di una voce da spuntare in SPP per rimuovere o ridurre questo effetto.
Ho però notato che sugli X3F prodotti dalla SDQ questa voce non è attivabile, perchè?
SPP 6.5.2



Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.157
    • Milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #1 il: Martedì, 25 Aprile 2017, 22:17:08 »
Perché non riconosce l'obiettivo montatoci sulla macchina, se fossero immagini del 18-35 è attivabile eccome ;)

Anticipo io la risposta, e una cosa veramente stupida attivarlo solo per obiettivi nuovi , lo so
PS: Se Ti può consolare non è attivabile neanche per gli scatti fatti con 24-70 HSM che tanto vecchio non è. Basta stare attenti in fase di scatto.
comunque posta qualche immagini incriminata per vedere se ci ho azzeccato o meno. ;)
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

Vivi & ricorda con il cuore & pensa alla morte come se domani verrà,
la logica di porterà dal A al B ma l'immaginazione ti porterà dappertutto
"Zac"

PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #2 il: Martedì, 25 Aprile 2017, 22:29:51 »
Eccola,
comunque si era il 18-35A.
Questa foto è trattata su SPP ma poco importa, è cosi anche l'originale.
Guarda in alto sul muto in ombra a lato della finestra di sinistra.


Le altre che ho nel quale si vedono sono autoscatti.
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.157
    • Milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #3 il: Martedì, 25 Aprile 2017, 23:08:00 »
Sai che io non vedo niente di strano  :-\ , un po di tonalità verde sul legno della scala dovuto allo schiarimento delle ombre suppongo ma sul muro  :conf:
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

Vivi & ricorda con il cuore & pensa alla morte come se domani verrà,
la logica di porterà dal A al B ma l'immaginazione ti porterà dappertutto
"Zac"

PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #4 il: Martedì, 25 Aprile 2017, 23:23:10 »
Eccola qui, questo è il crop di uno degli autoscatti, foto non modificata.
Pregasi notare la mia faccia dopo la camminata Uhahahhahah.
Comunque, questa è stata fatta con il 18-35 Art
Giornata soleggiatissima alle 12.00 circa.
Noi eravamo all'ombra, non ricordo se il sole puntasse la macchina, avevo il paraluce montato.


Ingrandisci la foto e guarda l'attaccatura dei capelli.
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline sergiozh

  • Militant
  • ***
  • Post: 313
  • DP2M
    • Svizzera
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #5 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 00:29:56 »
E' ingrandita al 100% o puoi ingrandire di piu' dove hai il verde vicino ai capelli ?

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #6 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 00:31:30 »
Scarica e ingrandisci così dovresti vederlo
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.157
    • Milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #7 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 02:44:41 »
Ho visto, quello e il rumore cromatico dovuto al recupero delle ombre.
PS: Ci ho fatto caso che hai il "vizio" di sottoesporre (di brutto a volte), prova esporre normalmente per il soggetto che ti interessa e cerca di non tirare troppo le ombre, e più facile recuperare le luci che le ombre ma quando sei in situazioni di alto contrasto col foveon non ci sono mazzi, o usi un flash per schiarire le ombre in fase di scatto o scegli cosa devi salvare e cosa no ed esponi di conseguenza
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

Vivi & ricorda con il cuore & pensa alla morte come se domani verrà,
la logica di porterà dal A al B ma l'immaginazione ti porterà dappertutto
"Zac"

PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #8 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 08:22:06 »
si effettivamente adoro le foto in chiave bassa, risaltano meglio le luci.
Grazie del suggerimento, lo terrò bene a mente.
Non capisco tuttavia perchè non possa attivare la riduzione da SPP ???
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline EXCEL

  • Militant
  • ***
  • Post: 431
    • Germany
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #9 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 14:40:36 »
quello delle chiazze è un problema che ho notato anche io nel sensore Q e non sono convinto che dipenda dal recupero delle luci, dato che mi è capitato pure in foto perfettamente esposte dove non ho modificato la curva e persino in zone che non erano in ombra.

Onestamente all'inizio non mi preoccupavo, facevo affidamento sugli aggiornamenti firmware, ma ormai siamo alla versione 1.05 e questo problema persiste e non vorrei fosse intrinsecamente dovuto alla struttura del nuovo sensore.

Migliora usando il cursore del rumore cromatico, prova e fammi sapere.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline sergiozh

  • Militant
  • ***
  • Post: 313
  • DP2M
    • Svizzera
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #10 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 15:34:05 »
queste chiazze ci sono a volte solo nella sdQ/H o anche nelle dpQ ?

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 5.566
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #11 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 16:13:33 »
Citazione
queste chiazze ci sono a volte solo nella sdQ/H o anche nelle dpQ ?
Ci sono sempre state in tutti i foveon, in proporzione inversa alla dimensione dei pixel perché dovute allo sfavorevole rapporto segnale/rumore degli strati inferiori.

Citazione
Non capisco tuttavia perchè non possa attivare la riduzione da SPP
Sulla destra di "Riduzione del rumore" c'è il segno + oppure il - ?
Sigma DP2m+DP3m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #12 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 16:29:36 »
Non capisco la tua domanda Italo.
In quanto il crop postato è di un jpeg on camera quindi non trattato in SPP.
Stasera vedo con spp e provo a gestirlo con ra riduzione rumore cromatico.
Anche perchè come già detto la voce « riduzione colori immagini fantasma » non è attivabile, benchè sia un X3F realuzzato con SDQ e 18-35A, il firmeare è la versione 1.04
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 5.566
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #13 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 16:38:28 »
Citazione
riduzione colori immagini fantasma
Le immagini fantasma non so cosa siano ma le chiazze verdi / magenta nelle ombre sono "rumore cromatico casuale", che si può solo limitare spostando tutto a destra il pallino "Colore" in "Riduzione del rumore" e magari anche il "Rumore di banda".

Il rumore cromatico del foveon è "casuale" perché se scatti una seconda foto identica alla precedente le chiazze di colore non sono disposte allo stesso modo e potrebbero essere più intense o più deboli dipendendo anche dalla temperatura del sensore nel momento dello scatto: meno rumore nel primo scatto, maggiore nel secondo, oppure: meno rumore in inverno all'esterno, maggiore in estate. 
Il rumore termico nel silicio raddoppia ogni +6°C (circa 10 volte maggiore con aumento di temperatura di 20°C).
Sigma DP2m+DP3m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 608
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SD Quattro e riduzione colori delle immagini fantasma
« Risposta #14 il: Mercoledì, 26 Aprile 2017, 17:11:28 »
mmmmmmmmm.......
Un interessante appunto è che quelle foto sono state scattate dopo una camminata di 2 ore sotto il sole del mezzogiorno in montagna a circa 20 gradi di temperatura «ambientale»
Io ho tenuto la macchina appesa al collo e dal lato in ombra del corpo più o meno..., ma è possibile che in 2 ore si sia comunque scaldata?!!
Infatti le foto fatte in quell'ultima sessione mostrano tutte quella caratteristica chiazzatura.
Invece le foto fatte prima ed al ritorno quando la macchina era stata riposta in borsa non hanno alcun problema.

Comunque sulla SDQ la funzione (rumore di banda) non è utilizzabile, su Merrill si.
Stasera probo con la riduzione del rumore cromatico.

Sinceramente sono foto che mi interessano poco ma vorrei capire quale ne sia stata la causa, così le prossime vole cerco di evitarla.
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani