Autore Topic: Lampade e esperimenti  (Letto 52 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 627
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Lampade e esperimenti
« il: Venerdì, 18 Maggio 2018, 19:22:59 »
Suggestionato dal discorso sul softfocus ho provato il programmino Sharpener Pro3 che sta dentro la Nick Collection. Credo di aver capito che nel softfocus una parte resta a fuoco, quindi il risultato dello sharpener è un po' diverso. Comunque è interessante, e usato con immagini a colori permette di ottenere degli acquerelli.

Qui è applicato più volte su una foto in bianco e nero:





e visto che siamo in tema lampade, posto anche questa immagine che è la prima foto in assoluto presa con la SDQ arrivata quel giorno (poi con photoshop cambiai l'esposizione per renderla più misteriosa). L'avevo puntata verso una lampada e impostato il formato quadrato perché avevo ascoltato una intervista a Davide Monteleone (usava il formato quadrato) che finiva più o meno così: Cercate di avere un progetto, anche fotografare le lampade di casa, ma cercate di avere un progetto! Lo presi alla lettera...  ^-^






Questa sotto invece è la foto 126, presa di notte e molto smanettatata con SPP per arrivare a rendere leggibile la lampadina - ma è un'unica foto non una fusione con diverse esposizioni.




Complessivamente posso dire che questi primi otto mesi passati dentro la fotografia sono stati "formativi", nel senso che ho cambiato il formato dei fotogrammi!
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno