Autore Topic: Le mie foto sono un bidone  (Letto 222 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Le mie foto sono un bidone
« il: Martedì, 22 Maggio 2018, 20:49:37 »
Sono tornato nel cassone pieno di rifiuti plastici che la ditta cartaria rifornisce offrendomi uno splendido set. Ma sono un fotografo della domenica, quando arrivo la ditta è chiusa, non posso ringraziarli. Domenica scorsa era quasi vuoto. Mi ci sono tuffato idealmente col solito entusiasmo con cui da un mese seguo le vicende del bidone. Questa volta la fotocamera era dotata di flash. Il flash è meraviglioso, una bomba di luce che vince la luce ambiente, è come dirigere uno tsunami di onde elettromagnetiche verso le cose per vederle esplodere nella loro bellezza o bruttezza (sia chiaro quest'ultima è molto più interessante). Domenica, in seguito a una provvidenziale inversione durante lo sviluppo, ho trovato due personaggi di Andrea Della Robbia.







Oppure erano creature mostruose uscite dal ciclo di Dune?





Per Jorge L. Borges la grande letteratura è fantastica, la Divina commedia o il Don Chisciotte per esempio. Perché la fotografia dovrebbe essere confinata alla documentazione, al giornalismo, al realismo?


 Qui Arbasino intervista Borges (ovvero quando la tv faceva cultura).
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.600
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #1 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 09:53:53 »
la seconda sembra delle montagne con ghiaccio ... mi piacciono
CRISigma :si:

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #2 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 11:13:32 »
la seconda sembra delle montagne con ghiaccio ... mi piacciono

Macché montagne... erano vermi giganti che hanno tentato di azzannare il flash attratti dai lampi di luce. Ho fatto in tempo a salvare la Sigma, mi son tuffato in macchina e sono ripartito sgommando! :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.238
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #3 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 18:26:32 »
Citazione
... erano vermi giganti che....
Macché vermi! In bn si rivela la loro identità: quello di sinistra è un alieno con le orecchie a punta, il cranio da neanderthal e il naso da topo, che cerca di convincere un alieno di altra specie dicendo che la terra è un mondezzaio.  8)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #4 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 19:12:19 »
Citazione
... erano vermi giganti che....
Macché vermi! In bn si rivela la loro identità: quello di sinistra è un alieno con le orecchie a punta, il cranio da neanderthal e il naso da topo, che cerca di convincere un alieno di altra specie dicendo che la terra è un mondezzaio.  8)

Ah credevo che gli chiedesse: 'Tacci tua, ma chi sei er monnezza photographer?!?   :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 538
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #5 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 19:44:18 »
Io credo che la follia si è impossessata delle vostre menti. La foveonite, da metafora, si è fatta malattia vera: alla Sigma ora studiano, preoccupati, terapie e vaccini.
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #6 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 21:01:06 »
Io credo che la follia si è impossessata delle vostre menti. La foveonite, da metafora, si è fatta malattia vera: alla Sigma ora studiano, preoccupati, terapie e vaccini.

La prossima macchina avrà in dotazione la cinghia e una siringa di antidoto!

Comunque, ora dirò una cosa stupefacente, l'immagine col fondo azzurro è legata profondamente alla mia infanzia e un po' vedendola mi ha commosso, perché ho avuto una famiglia strana, una nonna molto strana - e un giorno o l'altro ne parlerò, - un nonno strano - e dico subito che era fissato col moto perpetuo e restò sepolto in cantina sotto cinghie e contrappesi della sua impossibile macchina del moto perpetuo, ma lo hanno liberato sano e salvo - e un padre strano (pure troppo) che faceva l'arte contemporanea, faceva per esempio cose così:



allora, non so forse è una cosa che capita solo a me perché l'occhio mi si è abituato, davanti al fondo azzurro vedo la testa di un personaggio bianco (forse anche due), di quel tipo lì sopra che erano fatti di gomma per camera d'aria.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.238
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #7 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 21:32:59 »
Citazione
... ho avuto una famiglia strana...
Artisti, suppongo! Anch'io sono strano e fin dall'adolescenza facevo cose strane, come missili, bombe di vario tipo e fulmini con generatori di elettricità statica ma, siccome a scuola avevo cominciato a studiare i primi elementi di fisica, sapevo già che il moto perpetuo è utopia.  http://forum.foveon.it/index.php?topic=48.0
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #8 il: Mercoledì, 23 Maggio 2018, 22:41:03 »
Citazione
... ho avuto una famiglia strana...
Artisti, suppongo! Anch'io sono strano e fin dall'adolescenza facevo cose strane, come missili, bombe di vario tipo e fulmini con generatori di elettricità statica ma, siccome a scuola avevo cominciato a studiare i primi elementi di fisica, sapevo già che il moto perpetuo è utopia.  http://forum.foveon.it/index.php?topic=48.0

Beh ma è sempre stranezza creativa quindi positiva per il mondo.

L'episodio della cantina era accaduto prima della guerra. Lui non aveva studiato, faceva il modellatore in fonderia, ma dopo sposato diventò un libraio con una libreria ambulante, si faceva pagare il prestito dei libri. Più che altro era attratto dalle utopie, voleva cambiare il mondo ma senza una base di conoscenza solida (e forse non credeva alla scienza, non so). Comunque, abbandonato il moto perpetuo, nel sessanta pensò di scrivere un volumetto, pubblicato a sue spese, intitolato Il partito della vera vita in cui affrontò in sedici pagine tutti i problemi politici del mondo e immaginò un nuovo partito politico.

Per darvi un'idea questa sotto è l'ultima pagina, c'era ingenuità con il cognome prima del nome e l'indirizzo come fosse il mittente di una lettera, e ingenua ovviamente era la sua visione politica. Un documento che ha valore più per l'entusiasmo che esprime che per il resto...



Ma un dubbio mi resta: e se avesse avuto ragione lui sul moto perpetuo? è vero che per le leggi fisiche che utilizziamo abitualmente è assurdo, ma se è vero che esiste una equivalenza tra massa e energia, e se è vero che nulla si distrugge forse... certo non con i contrappesi e i bilanceri però  ^-^

  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.238
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #9 il: Giovedì, 24 Maggio 2018, 10:59:45 »
Citazione
... e immaginò un nuovo partito politico.
Tutti possiamo farlo "immaginando" un mondo d'amore reciproco ma, come il moto perpetuo, anche il partito perfetto è utopia perché presuppone che tutti i popoli abbiano le stesse virtù.
Citazione
... c'era ingenuità con il cognome prima del nome.. 
Anch'io mi firmo in quel modo... in quegli anni, sui compiti in classe a scuola, era la prassi anche alle superiori.
Citazione
... se è vero che nulla si distrugge forse...
La legge va letta per intero per cui "Nulla si crea.... tutto si trasforma": in questo momento sto trasformando l'energia dei pasti più recenti in lettura, scrittura e pensiero.
Sappiamo solo ottenere energia dalla materia mentre il contrario sarebbe altrettanto interessante.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline stenobox

  • Militant
  • ***
  • Post: 416
    • Caldogno
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #10 il: Giovedì, 24 Maggio 2018, 11:34:14 »
Sapete chi mi avete fatto venire in mente?

I personaggi della famiglia Buendia di Cent'anni di Solitudine...

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 538
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #11 il: Giovedì, 24 Maggio 2018, 16:18:57 »
Ho lanciato il sasso ma non nascondo la mano: appena ho un po' di tempo e un pc a disposizione provo a dire qualcosa, anche sul nonno. Ciao
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #12 il: Sabato, 26 Maggio 2018, 20:35:09 »
La foto sotto è di Man Ray:

Citazione
L'Enigme d'Isidore Ducasse

1920, Gelatin silver print

pubblicata in La Révolution surréaliste, 1, December, 1924






E questo ho trovato nel bidone:



E' lo stesso enigma di Man Ray, enigma di Isidore Ducasse che scrisse con lo pseudonimo Conte di Lautréamont i Canti di Maldoror.

Forse è una forza misteriosa a guidarci, un GPS dell'anima  ^-^
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 538
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #13 il: Martedì, 05 Giugno 2018, 17:59:32 »
Questo tuo nonno fa parte delle anime candide di cui il mondo ha bisogno.

Mi soffermo su un solo punto: esperanto, oltre la propria lingua.
Ogni giorno che nasce un bambino anglofono, nasce un uomo armato e ogni parola che acquisisce e un colpo per la sua arma.
Non ha nessun merito rispetto agli altri uomini se non quello di essere anglofono.
Gli altri dovranno conquistarsi con fatica, se potranno (avranno le condizioni favorevoli per studiare) e vorranno, il loro accesso alla lingua inglese che una storia di colonizzazioni ha imposto a tutti come fosse l'esperanto.
Ma non lo è, perché è un regalo - forse inconsapevole - per pochi e una fatica per tutti gli altri.
E' un privilegio che, come tale, non ha alcuna ragione di perdurare. Eppure perdura.

Tuo nonno lo aveva capito e già questo me lo rende simpatico.

Anche in Europa continueremo a parlare inglese, malgrado l'Inghilterra abbia abbandonato l'Unione Europea.


  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #14 il: Martedì, 05 Giugno 2018, 20:55:36 »
Ah beh, avranno anche l'esperanto automatico, ma l'italiano è una lingua bellissima, preferisco mille volte lo sforzo di leggere in inglese qualche testo di ricerca non tradotto, che rinunciare a una lingua che ha parole vertiginose come Inluiarsi


L'esperanto andava di moda, e per esempio a Rimini ci fu la vicenda dell'Isola delle rose. La lingua della repubblica era appunto l'esperanto. Sai Italo quante foto ha scattato della piattaforma dell'Insulo de la Rozoj colla Leicaflex attaccata al telescopio (non crederai vero che lo avesse costruito per fotografare Giove...). Italo caccia le foto: lo so che lo sai che lo sappiamo che ne hai uno scatolone! :D


https://it.wikipedia.org/wiki/Isola_delle_Rose_(micronazione)








  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.238
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #15 il: Martedì, 05 Giugno 2018, 21:48:01 »
Citazione
Italo caccia le foto: lo so che lo sai che lo sappiamo che ne hai uno scatolone!
Nemmeno una!
All'epoca avevo conseguito la patente nautica ed acquistato una barca di sette metri con motore diesel entrobordo ma, volendo, potevo utilizzare anche le vele sull'albero di cui era dotata.
L'isola delle rose non mi interessava e non sono mai andato a vederla da vicino. Sulle orme de "il vecchio e il mare" mi piaceva invece andare a pesca, da solo, con reti "a strascico" sul fondale (allora si poteva con un semplice permesso della capitaneria di porto), sicuro di portare a casa un paio di cassette di pesce ogni volta.
A venticinque anni ci si sente immortali, onnipotenti, padroni della terra e del mare!
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pacific palisades

  • Senior
  • ****
  • Post: 622
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Le mie foto sono un bidone
« Risposta #16 il: Martedì, 05 Giugno 2018, 22:19:49 »
 :si:
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno