Autore Topic: SFD e noise reduction  (Letto 77 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.174
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
SFD e noise reduction
« il: Martedì, 12 Giugno 2018, 11:09:58 »
Una considerazione-domanda.
È possibile che Sigma abbia implementato sullo scatto SFD un sistema analogo a quello usato in astrofotografia per la sottrazzione del rumore? In questo caso senza sottrarlo da scatti neri ma dallo scatto immediatamente precedente?
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.414
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SFD e noise reduction
« Risposta #1 il: Martedì, 12 Giugno 2018, 14:36:48 »
Il rumore prodotto dal foveon, essendo "random" (casuale), non è paragonabile al "dark frame" delle pose astronomiche. 
Credo, comunque, che non sia necessaria nessuna implementazione sw: la somma algebrica dei valori dei singoli pixel coincidenti sui vari frame della stessa inquadratura dovrebbe ridurre "fisiologicamente" il valore del rumore random, allo stesso modo dell'eliminazione della grana della pellicola (anch'essa casuale) nei filmati cinematografici.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.