FOTOGRAFIA > Foto Storie

Cluny e Borgogna, 1

<< < (2/3) > >>

Marco_M:
Bellissimo, seguo con estremo interesse  :si:

edecapitani:
Grazie a tutti!

Clax, l'hdr non lo digerivo neanch'io e l'ho sostituito con uno scatto singolo al quale non ho neppure abbassato le alte luci. Mi spiace pe il cielo nuvoloso ma non digerivo neanche la versione che salvava il cielo riempiendolo di grigio innaturale.

Davide, il 14 non è un discorso chiuso, tutt'altro. Per ora ho tamponato con la dp0, che ho preso di corsa dopo questo viaggio. Se non esce la FFF vorrei sostituire la sdq con una sdh. Vedremo. Per me parlare di attrezzatura è funzionale a quello che voglio fare e io ho bisogno di grandangolo perché nelle foto che faccio non sempre ci si può allontanare fisicamente con le gambe. In questo viaggio spesso ho dovuto usare la sdq per inquadrature ravvicinate lasciando le ampie vedute alla Canon ma mi sarebbe piaciuto usarla anche per quelle grandangolari perché dove ci arriva la preferisco.

notomb:
Lanciato l'esca perchè ho fatto la pazzia ne ho recuperato uno. Avevo detto basta ma questo obiettivo è unico. Mi arriverà tra un bel po di giorni. Solita trafila. Usa, spedito a parente in USA, poi spedito a me nella speranza le dogane abbiano paura di contagiarsi e lascino passare. Stranamente in 15 mesi alle dogane non si sono estinti ma ci vedono bene. :))

edecapitani:
Visto quel che stai facendo con la fotografia, ogni pazzia che ti puoi permettere è benvenuta. Attendo le tue foto e la tua recensione.

Io ho criteri molto rigidi di controllo delle mie spese ma se decido che posso permettermi una certa attrezzatura, voglio quella che risponde meglio alla mia richiesta, se non posso permettermela non la prendo ma se posso... In sostanza i miei concerti non potranno mai finanziare una flexicam Silvestri con dorso Phase One o Hasselblad (quelle medioformato vero però, non le super-ff) e grandangolare Schneider ma a un 14 art potrei arrivarci fra qualche mese se mi confermano i concerti. Certo, se avessi fatto un contratto discografico diverso tanti anni fa, ora potrei permettermi anche la Hasselblad ma chi andava a sapere...

Potrei riassumere così la questione della fotografia per me: anni fa nelle mie lezioni e conferenze proiettavo fotografie prese da libri, ora proietto immagini prese dalla realtà, con le angolature che servono a me, i particolari che servono a quel che voglio dire. Inoltre le ore passate in un luogo a studiare l'inquadratura, a scattare, a manovrare le rotelline dei tilt-shift (come quelle passate nello stesso luogo a cantare d'altronde) rendono quel luogo un pezzo della mia anima: cioè non è che ci vado e poi archivio nella memoria come spesso si fa nel turismo.

Guardando le mie foto di questa estate vedo con immenso piacere che dovrò tornare perché mentre scattavo quelle foto vedevo che ce ne sono altre da fare e che in quel momento non potevo fare.
Inoltre l'esperienza di questa estate mi fa decidere una modifica al mio metodo di lavoro (oltre la brugola da mettere nello zaino): in agosto fotografavo due o tre luoghi in una giornata, per ottimizzare il tempo, nei prossimi viaggi fotograferò un solo luogo ogni giorno e alcuni richiedono più di un giorno e sto parlando di luoghi che conosco e frequento da tanti anni. Il tempo ottimizzato è quello che permette di conoscere.

Una mattina di luglio ho fotografato un rudere in Valtellina, poi nel pomeriggio sono andato a Morbegno, la prossima volta sto tutto il giorno a fotografare il rudere e a Morbegno ci vado in un'altra occasione.

Eros Penatti:
Bel racconto, scritto bene e fotografato bene  :bat: :bat:
E' tanti anni che in estate frequento la Val Brembana, mi sono annoiato per tanto tempo, ho iniziato a scoprirla bene solo qualche anno fa grazie alla fotografia.
Ogni anno fotografo pressapoco le solite cose, ma ogni anno è come se andassi a fotografare quelle cose per la prima volta  ^-^
Un mio caro amico ha coniato la frase "la fotografia è l'alibi del viaggio".... non c' nulla di più vero di questa frase  :si:

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa