Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Novità in Casa Sigma / SPP 6.6.0 Download.
« Ultimo post da Italo il Oggi alle 11:37:12 »
https://www.sigma-global.com/en/download/cameras/sigma-photo-pro/


Citazione
Ver.6.6.0
Ha incorporato la funzione "pre-elaborazione". Usando questo con i dati RAW (file X3F / X3I) presi dalle fotocamere serie dp Quattro o sd Quattro, il software è in grado di offrire una visualizzazione più rapida delle immagini nella finestra di revisione e di salvare le immagini a velocità più elevata.

Ha aggiunto "Tone Curve Editor" alla tavolozza di regolazione che consente la regolazione parziale di un'immagine. *

Ha incorporato una funzione per il confronto delle immagini in modalità Quick Check e visualizza contemporaneamente due immagini nella finestra Quick Check per il confronto.

È possibile visualizzare l'immagine al 100% nella finestra di revisione e il punto su cui si fa clic sull'immagine sarà centrato nell'immagine.

Ha incorporato la funzione "Rating" per valutare le immagini tra 1 e 5 e la funzione "Labelling" per ordinare le immagini in 5 diversi gruppi di colori.

Ha migliorato l'effetto del cursore di dettaglio. *

Ha aggiunto nuovi pulsanti, "Seleziona tutto" e "Deseleziona tutto", a "Impostazioni batch".

* Solo per i dati RAW (file X3F / X3I) acquisiti dalle fotocamere serie dp Quattro o sd Quattro.

* Da SIGMA Photo Pro Ver. 6.6.0, è possibile operare solo con la versione a 64 bit di Windows OS e non più compatibile con la versione a 32 bit di Windows OS.
2
Video / Re:Skydiving... Tandem
« Ultimo post da Gigi il Oggi alle 11:36:26 »
Complimenti per tutto "video compreso"!
Ciao Gigi
PS
Chi era il regista?
3
Immagini / Re:La casa
« Ultimo post da DANYZ il Oggi alle 10:18:41 »
Bellissimo contrasto!!

Solo col foveon si riescono ad enfatizzare così bene le nuvole   8)
4
Fotografia / Re:Bilanciamento del bianco con Expodisc
« Ultimo post da Italo il Oggi alle 10:09:49 »
Citazione
.... il gusto va affinato per diventare sempre più efficace.
L'evoluzione del "gusto" è solo la conseguenza dell'affinamento della sensibilità di analisi cromatica della nostra vista, che va progressivamente aumentando con l'esercizio.

La necessità del bilanciamento cromatico in un'immagine a colori deriva dalla fisiologica preferenza per un'immagine definita, contrastata, luminosa, perché solo l'assenza di un "velo" cromatico uniforme può evidenziare una resa eterogenea di colori.
5
Fotografia / Re:Bilanciamento del bianco con Expodisc
« Ultimo post da pacific palisades il Oggi alle 09:56:38 »
Con un po' di allenamento, nel tempo, la presenza di una dominante cromatica sulle immagini (a schermo o in stampa) la si nota col solo uso degli occhi, mentre questi ultimi la compensano automaticamente nella normale visione.

Da quando ho scritto il topic è passato più di un mese, e ho avuto una microevoluzione che va proprio nel senso che tu dici: cioè mi accorgo (e questo vale secondo me anche per l'esposizione) che il nostro corpo impara a "distinguere" ciò che prima di imparare riesce a vedere soltanto perché è determinato da uno strumento di misura.
Di solito questa capacità di distinguere fa parte di ciò che viene detto tecnicamente "manico del fotografo"  :D, il problema è che per avere del "manico" ci vuole un po' o molto tempo  ::)

In sé gli strumenti di misura (anche l'expodisc in sostanza serve a misurare) non sono un male ed è normale all'inizio servirsene purché non vengano idolatrati, altrimenti invece che manici, si diventa maniaci  :))

Poi c'è un problema per così dire "ideologico", cioè mi pare che esistano alcune idee che vengono date per ovvie, scontate, naturali ma non lo sono affatto. Così secondo me è l'idea di "bilanciare il bianco" come se esistesse un bilanciamento "oggettivo". Per esempio persino l'uso del cartoncino grigio medio non è altro che un'interpretazione della realtà che non è né vera né falsa in senso assoluto, ma molto più semplicemente è efficace o non efficace (in genere il grigio medio è efficace). Quindi si tratta di un giudizio in cui ha un peso l'elemento soggettivo, e quest'ultimo si può affinare: il gusto va affinato per diventare sempre più efficace.


6
Fotografia / Re:Bilanciamento del bianco con Expodisc
« Ultimo post da Italo il Oggi alle 09:35:09 »
Con un po' di allenamento, nel tempo, la presenza di una dominante cromatica sulle immagini (a schermo o in stampa) la si nota col solo uso degli occhi, mentre questi ultimi la compensano automaticamente nella normale visione.

I tre "frullati" visualizzano la stessa sensazione di dominante che ho notato sulle immagini, che mi è sembrata la stessa ma con più saturazione sulla prima.
Allegata la versione "Nuvoloso" con 35 punti di saturazione in più (pressoché simile alla versione "Personalizzato").
7
Presentazioni / Re:Come ho contratto la foveonite!
« Ultimo post da pacific palisades il Oggi alle 09:07:55 »
Benvenuto Sardosono, vedrai che qui ti troverai bene!

:D


ps... Sardosono sei sparito con la nuova SDQuattro!!!


8
Fotografia / Re:Bilanciamento del bianco con Expodisc
« Ultimo post da pacific palisades il Oggi alle 08:42:22 »
Expodisc in sostanza funziona secondo il principio utilizzato da Italo in questo ingegnoso esperimento: http://forum.foveon.it/index.php?topic=5097.msg40138#msg40138
9
Fotografia / Re:Bilanciamento del bianco con Expodisc
« Ultimo post da pacific palisades il Ieri alle 23:39:34 »
Io vedo una differenza minima: la prima è leggermente più satura mentre le altre due sono uguali (non noto evidenti variazioni di WB in nessuna delle tre).
Quasi tutti gli alberi sono delle macchie nere (senza dettaglio).
Allegata una versione con livelli dell'istogramma modificati, specialmente nei mezzi toni (indice centrale)... ovviamente, con una luce così diffusa non si può pretendere il contrasto del pieno sole, così l'immagine risulta monotona ma più leggibile, anche se lo scatto è da considerare solo un test.  ;)

Sì è una differenza minima.
Ho fatto questo esperimento: ho "frullato" le tre immagini col filtro di photoshop "sfocatura media" è mi è venuto fuori il famoso grigio medio ma con leggere dominanti che si possono leggere attraverso l'istogramma (che per effetto della "frullatura" diventa una barra per ogni canale di colore). A seconda della posizione reciproca delle barre si dovrebbe capire quale colore sopravanza gli altri. Insomma quale colore è dominante. Infatti la fotografia in WB "personalizzato" che tu descrivi come "più satura" e io come "più calda" (dal punto di vista della percezione mi sembra circa la stessa cosa) presenta il rosso più avanti degli altri due colori, e questa particolarità è più marcata che nelle altre due fotografie "nuvoloso" e "auto". Non so se l'esperimento è sensato...

PERSONALIZZATO


NUVOLOSO


AUTO
10
Vendo / Scambio / Re:Sigma sa 100-300 f4
« Ultimo post da Lorenzo il Ieri alle 23:34:59 »
Ritiro le opportunità di scambio e rilancio con l'offerta lampo a 310€ solo per un paio di giorni. Vediamo un po'...
Pagine: [1] 2 3 ... 10