FOVEON > Attrezzature

Focus stacking

(1/1)

moxis:
Volendo tenere più piani a fuoco con il focus stacking (nel mio caso sfrutterei la possibilità macro del 17-70) , al fine di non avere deformazioni nell'inquadratura, è meglio cambiare fuoco con la ghiera di messa a fuoco scegliendo di volta in volta il piano da focheggiare o variare la distanza con una vite micrometrica?

Italo:
Cambiando la distanza si cambia l'inquadratura e quindi l'ingrandimento del soggetto, per cui direi che  sia opportuno regolare la maf sui diversi piani.  ;)

elerum:

--- Citazione da: Italo - Giovedì, 30 Novembre 2017, 19:29:48 ---Cambiando la distanza si cambia l'inquadratura e quindi l'ingrandimento del soggetto, per cui direi che  sia opportuno regolare la maf sui diversi piani.  ;)

--- Termina citazione ---
Perché la MaF non cambia leggermente anche lei l'ingrandimento del soggetto ? ? ?  :sgrin: pero se cosi non va ben e cosa va peggio ... meglio come dice Italo perché variando la MaF la differenza di ingrandimento e minore (almeno in teoria) e comunque i software per assemblare le immagini di solito correggono questa piccola differenza.
PS: che software usi?

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa