Autore Topic: Touch the sun  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.111
    • Sardinia Nation
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Touch the sun
« il: Mercoledì, 01 Novembre 2017, 20:52:14 »
Ciao ragazzi, da un po non posto perchè (pare) il tempo non mi appartenesse più...

Ora ho ripreso per me parte del mio tempo e con esso la passione per la fotografia e la condivisione... e riparto da ciò che da sempre mi ispira... la luce e i suoi contrasti, spero vi piaccia questo ritorno :)





come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.431
    • Piemonte
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Touch the sun
« Risposta #1 il: Mercoledì, 01 Novembre 2017, 21:04:19 »
le riprese con il sole in macchina non sono mai facili
CRISigma :si:

Offline Lorenzo

  • Senior
  • ****
  • Post: 962
    • Mezzolombardo TN
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Touch the sun
« Risposta #2 il: Mercoledì, 01 Novembre 2017, 21:27:28 »
Bentornato Ignazio!!!
Con il tuo timbro inconfondibile!  :si: Guarda, queste qui potevi postarle anche da anonimo che di sicuro avrei pensato a te!!!  ;)
Conglaturazioni per la fetta di tempo tuo che ti sei ripreso!
Oh, non lo scrivo per farti piacere, ma qui si sente la tua mancanza  (ed anche di quel tuo socio vicino di casa) !
Un saluto
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline Lorenzo F.

  • Senior
  • ****
  • Post: 586
    • Calcinato (BS)
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Touch the sun
« Risposta #3 il: Mercoledì, 01 Novembre 2017, 22:34:32 »
Caspita che scatti...
complimenti  :)
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani