Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Sardosono

Pagine: [1] 2 3 ... 139
1
Immagini non Foveon / Re:st
« il: Martedì, 20 Giugno 2017, 14:28:04 »
Comunque sia stata fatta è una immagine molto "pellicolosa"!  :)) :si:

2
Camera Chiara / Re:SPP e la regolazione Auto
« il: Domenica, 18 Giugno 2017, 20:11:35 »
Ritengo che la funzione auto di SPP cerchi semplicemente di equilibrare la luminanza dell'immagine suddivisa su tre zone tonali (cinque se siamo di quelli che nel conteggio delle zone includono anche il bianco ed il nero). Ovviamente, tanto meglio è esposta la foto, tanto meglio gli riesce l'operazione.

Tuttavia, questa "equilibratura" è fatta nell'ipotesi che la luminanza nelle varie zone sia omogenea, cosa che non è affatto detto che sia, quindi è chiaro che a seconda delle situazioni quel che ne vien fuori lascia il tempo che trova, può risultare essere senza senso se non addirittura l'opposto di quel che servirebbe, quindi una vera schifezza. Ma non meravigliamoci della cosa, perché non potrebbe essere diversamente, dato che il software non è ovviamente in grado di "capire" la scena, figuriamoci i rapporti di illuminazione esistenti!  O:-)

3
Immagini / Re:Orchidea SDQ + 18-35A mano libera
« il: Domenica, 18 Giugno 2017, 19:56:00 »
Bella anche questa!  :si:

4
Immagini / Re:Montagne abruzzesi
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 23:30:50 »
Bella resa da pellicola!  :si:

Citazione da: conla
il cielo mi sembra talmente strano da essere messo in post produzione :)
Eh già, dici bene, siamo ormai talmente assuefatti alla resa poco naturale del digitale, che quella più naturale in stile analogico ci sembra addirittura artificiale...   :wow: :azz:  Uno dei tanti paradossi del full immersion tecnologico...  :))

5
Immagini / Re:Farfalle SdQ + 18-35Art mano libera
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 23:17:01 »
mi sa che non va bene nemmeno la seconda, come hai fatto se la dimensione massima è di 450 KB?
Adesso metto a posto anche l'altra, tranquillo!  :))

Il limite sulle dimensioni e sul peso delle immagini riguarda solo quelle CARICATE DIRETTAMENTE SUL FORUM IN ALLEGATO, ma per le immagini ESTERNE non c'è nessun limite, né di dimensioni né di peso. Ovviamente, per non appesantire il caricamento delle pagine e sempre meglio non esagerare (io suggerisco sempre di non superare i 2/3 Megabyte ed i 1920 px in larghezza e 1024 in altezza), ma comunque non ci sono limiti imposti.

6
Immagini / Re:Farfalle SdQ + 18-35Art mano libera
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 22:21:07 »
Ti ho cambiato l'immagine con la versione alla massima risoluzione, perché.... beh, perché merita!  :si:  What else?!....

__________
Ho anche separato il link a flickr e colgo l'occasione per ricordare a tutti di evitare COME LA PESTE di racchiudere le immagini all'interno di un link, perché va in conflitto col software del forum. Non c'è problema ad aggiungere il link all'immagine (che sia su flickr o altro), ma deve essere messo separatamente dall'immagine, come ho fatto in questo caso. Un grazie a tutti per la collaborazione.  ;)

7
Parliamo d'altro... / Re:ADSL e Fibra.
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 18:00:54 »
Da una rapida ricerca che ho fatto, le città con rete OpenFibra già pronta che dovrebbero essere attive entro il 2017 sono almeno le seguenti (in ordine alfabetico):

Bari
Bologna (già attiva)
Cagliari (già attiva)
Catania
Firenze
Genova
Milano (già attiva)
Napoli
Padova
Palermo
Perugia (già attiva)
Torino (già attiva)
Venezia


In queste città la fibra FTTH da 1 giga di Tiscali dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno.

Non sono riuscito a capire l'esatta natura dell'accordo di partnership tra Fastweb e Tiscali, che ha visto la prima pagare alla seconda 45 milioni di euro per l'accesso alle proprie strutture wireless 5G (neanche sapevo che Tiscali ne avesse, figuriamoci al punto da venderle a Fastweb) ed ai propri contratti alla pubblica amministrazione, mentre per contro Tiscali potrà accedere alle strutture in fibra cablata di Fasweb (presumo nelle città dove OpenFibra non è ancora pronta, altrimenti non avrebbe senso). Questo è quello che ho capito. Insomma, sembrerebbe che Fastweb voglia puntare tutto sulla rete ibrida 5G mantenendo la fibra fissa solo come strumento secondario, mentre Tiscali sembra puntare all'esatto contrario, ossia sulla fibra cablata, mantenendo il wireless soltanto come contorno. A questo si aggiunge la constatazione che Tiscali ritenga che non valga la pena di distogliere risorse per servire la pubblica amministrazione, non ostante avesse chiuso pesanti contatti sostanzialmente in esclusiva, i quali adesso sono passati a Fastweb insieme all'intero ramo d'azienda Business PA di Tiscali. Infine mi sembra anche di capire che Fastweb per la fibra si stia spostando su Telecom lasciando OpenFibra (con la quale comunque non deve aver fatto granché finora).

In base a quanto sopra, le città che si aggiungeranno a seguire in tempi brevi alla lista suddetta "potrebbero" essere le seguenti (ma vi avverto che questa è soltanto una mia deduzione), sempre in ordine alfabetico:

Ancona
Bergamo
Brescia
Messina
Modena
Monza
Roma
Parma
Prato
Pescara
Reggio Calabria
Reggio Emilia
Salerno
Siena
Trento
Trieste
Verona
Vicenza


EDIT Ho corretto alcuni errori in questo e nel post precedente.

8
Parliamo d'altro... / Re:ADSL e Fibra.
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 16:43:12 »
Che possiamo dire noi poveri sardi, che dobbiamo spendere sempre una cifra anche per il più piccolo spostamento italico? Almeno con la telematica un minimo di rivalsa ce la concedete?!....  :gh: :gh: :gh:

Comunque, la disponibilità dalla fibra FTTH da 1 Giga è già effettiva in alcune città oltre a Cagliari (che ovviamente è stata la prima), ossia Bologna, Milano, Perugia e Torino. Ma credo che nelle altre arriverà a ruota in breve tempo, perché la rete fisica è quella OpenFiber di Enel che è già presente nella gran parte d'Italia. Quindi si tratta "soltanto" di predisporre le centrali, operazione che è certamente già in corso in moltissime altre città, per cui non appena una centrale è finita ed operativa inizierà subito la distribuzione del servizio, come appunto è da poco stato annunciato per Milano. Per cui mi sa che la fibra da 1 giga arriverà da te prima che tu faccia in tempo a trasferirti....  :))

9
Presentazioni / Re:Presentazione
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 16:21:34 »
Benvenuto anche da parte mia!  :wel:

10
Presentazioni / Re:Presentazione
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 16:21:07 »
Benvenuto anche da parte mia!  :wel:

11
Presentazioni / Re:Un saluto a tutti
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 16:09:16 »
Benvenuto anche da parte mia!  :wel:

Col Foveon bisogna scrollarsi di dosso la pessima consuetudine del mondo digitale di considerare il trattamento in "camera chiara" un singolo processo, invece di due separati come realmente sono, nel digitale come nell'analogico. Sia ben chiaro che questo erroneo convincimento è già dannoso anche col mosaico (perché porta a collocare vari tipi di interventi nel momento sbagliato dell'intero processo, con conseguente perdita di informazione), ma col Foveon diventa proprio un disastro.

SPP è uno strumento la cui unica funzione è quella di "trattare il negativo", che nel caso del Foveon è una operazione del tutto peculiare e molto differente dal mosaico, differenze che sono quasi del tutto trasparenti per l'utente, ma che non di meno ci sono e sono pesantissime. SPP questo lavoro lo esegue di gran lunga meglio di qualunque altro software e questo fatto è di tutta evidenza per chiunque abbia REALMENTE imparato ad usarlo, quindi secondo me chiunque sostenga il contrario, per quanto possa essere un bravissimo conoscitore del mosaico, semplicemente non ha capito nulla delle peculiarità del Foveon (che è forse il caso più frequente) e/o non ha dedicato sufficiente tempo a conoscere SPP e/o lo ha banalmente snobbato.

Per il resto, SPP non è in grado di fare altro e questa è una scelta intenzionale, per evitare la possibilità di introdurre quegli errori dannosissimi di cui abbiamo accennato qui sopra. Certo, convengo che alcuni strumenti aggiuntivi che non comportano questi rischi potrebbero essere inseriti (per esempio crop e raddrizzamento) e la cosa sarebbe comodissima, non si discute neanche, ma la Sigma ha ritenuto di non farlo, preferendo un "purismo" totale. Che possiamo dire?! Pazienza...  ::)

Pertanto, una volta che con SPP abbiamo ottenuto dal RAW un JPEG (*) ottimale in termini di contenuto informativo, allora possiamo passare al trattamento di quest'ultimo per cercare di raggiungere al meglio il risultato che abbiamo in mente ai fini della stampa, e per far questo ci sono innumerevoli software di ottimo livello, tra i quali possiamo scegliere quello che più ci aggrada.

Due parole sugli interventi zonali.
Personalmente ne faccio largo e sistematico uso, unitamente a riserve e bruciature, ma nella maggioranza dei casi riesco al meglio con ACDSee senza problemi. Solo nei casi più esigenti, quando le zone di grigio di intervento sono più di quattro (cioè da sei in su contando anche bianco e nero), allora ricorro a LightZone, non perché gli stessi interventi non si possano fare con ACDSee, ma solo perché con LightZone sono più rapidi. Purtroppo, però, LightZone non è più aggiornato da circa tre anni e di recente comincia a dare problemi di compatibilità con gli ultimi aggiornamenti di Windows (mentre con Linux e OSX "sembrerebbe" per ora filare ancora tutto liscio). Temo, però, che se il team di sviluppo non si ricostituirà in tempi brevi, allora LightZone sia destinato ad estinguersi lentamente.

Ma a parte tutto questo, la preoccupazione più importante col Foveon deve essere quella che ha già messo in evidenza Lorenzo, ossia quella di esporre SEMPRE in modo ottimale, né più né meno di come ci si preoccupava e si raccomandava strenuamente di fare con la pellicola. Molti di coloro che sono nati fotograficamente nel digitale, spesso non capiscono neanche cosa voglia dire, ma da come parli penso che per te il concetto non debba essere spiegato. Ovviamente, questa esigenza ci sarebbe anche col mosaico, in quanto la differenza vien fuori lo stesso, anche se è contenuta, ma col Foveon tale esigenza è fondamentale. Perché? Per vari motivi, il più semplice dei quali è perché nel mosaico tutti e tre i colori sono disposti sullo stesso piano, quindi eventuali errori di esposizione sono sostanzialmente gli stessi per ogni colore, mentre nel Foveon i tre colori sono disposti su strati spazialmente separati, quindi gli errori di esposizione non possono mai essere realmente omogenei, ergo ogni errore di esposizione comporta un inevitabile slittamento cromatico, che la successiva correzione dell'esposizione non riesce mai a riequilibrare completamente (anche se SPP ci riesce di gran lunga meglio di qualunque altro software). Ma anche nel B&N l'esigenza di esporre in modo ottimale è stringente, pena la perdita di dettaglio nelle ombre (cosa che avviene logicamente anche nel colore) con la comparsa nelle stesse di indesiderate "chiazze di luminanza".

Ancora Benvenuto!  :D

________
(*) troverai innumerevoli topic nei quali si spiega per bene perché il JPEG è più che sufficiente per salvare il risultato del trattamento in SPP e che usare il TIFF non comporta nessun vantaggio, né pratico né teorico. Ma molti continuano a salvare in TIFF, sentendosi in tal modo più "protetti e sereni". Ovviamente male non fa, a parte il fatto che ogni TIFF occupa inutilmente almeno dieci volte tanto (quando va bene) un JPEG in altissima qualità.

12
Parliamo d'altro... / Re:ADSL e Fibra.
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 00:17:59 »
Dentro questa bella offerta e incluso anche un tot tempo da dedicare per sfruttarla ?  :con:
Ahimé no :( ma io cerco almeno di esser ottimista.....  ::)  :))

13
Parliamo d'altro... / Re:ADSL e Fibra.
« il: Sabato, 17 Giugno 2017, 00:16:25 »
... a parte i limite fisici penso che il costo del cavo sia superiore al costo di centraline "wireless" delle antenne  e della loro relativa tecnologia ...
Il costo iniziale di stesura delle linee interrate è certamente superiore, ma si ammortizza in brevissimo tempo, perché il costo di manutenzione e mantenimento (che sono due cose differenti) delle centraline wireless è di gran lunga superiore a quello dei cavi stesi, ma una ancor più grande differenza è data dai costi di locazione degli spazi ove sono collocate le centraline, costi che per le linee interrate non esistono proprio.

Ma in realtà, il problema dei costi è del tutto irrilevante.
Infatti, la distribuzione wireless presenta un collo di bottiglia intrinseco ed ineliminabile: la partizione di tempo.
Su fibra ottica il problema della partizione di banda praticamente non esiste, mentre nella distribuzione su onde radio la partizione di banda è un problema cruciale, ed essa può essere effettuata UNICAMENTE mediante partizione di tempo, ergo: più cresce la velocità di trasferimento più cresce il problema della partizione tra le utenze, fino a diventare un incubo da cui non si esce.

Morale della favola: ovviamente, al momento i gestori di telefonia mobile battono il ferro finché è caldo, come è naturale, ma il gran parlare che vien fatto sulla competitività del wireless è solo uno specchietto per le allodole (aka marketing), mentre in realtà TUTTI i gestori sanno benissimo che già nel medio periodo le linee interrate in banda ottica vincono per 6-0, 6-0, 6-0. Per ora il wireless regge, ma già adesso cominciano le prime avvisaglie dell'avvicinarsi della fase "incubo" circa la partizione della banda.

14
Parliamo d'altro... / Re:ADSL e Fibra.
« il: Venerdì, 16 Giugno 2017, 23:50:53 »
Salve ragazzi!

Proprio oggi pomeriggio ho chiuso il contratto con Tiscali, che qui a Cagliari porta la FTTH su linea OpenFiber dell'ENEL da 1 GIGABIT!!! :gh:
Più precisamente 1 GigaBit in download e 300 MegaBit in upload....  :wow:

No scherzo... ehm, in parte... In realtà mi sono "accontentato"  ::) del contratto da SOLO MEZZO GIGA in download e 30 mega in upload, oltre a chiamate illimitate e senza scatto a fissi e cellulari e SIM dati da 2GB gratuita in omaggio. Ah, anche Infinity gratis per il primo anno. Ma se poi dovessi scoprire che mezzo giga proprio non mi basta  :ohi: posso fare l'upgrade in qualunque momento, con la differenza di 5 euro in più al mese.

Dovrei rientrare tra le prime attivazioni O:-) :)) che dovrebbero iniziare entro una ventina di giorni. 8)
Beh, staremo a vedere....  ;)

15
Cerco / Compro / Re:SD Quattro H con obiettivo
« il: Venerdì, 09 Giugno 2017, 22:37:53 »
Sì, l'utente è questo: profilo karmal
Scrivigli in privato, in MP oppure via email (o anche entrambi).
Tra l'altro è di Genova, quindi magari vi verrebbe semplice incontrarvi di persona.
Credo che abbia ancora la SD4H con battery grip ed il 24-105 art (così ho capito da quanto mi ha scritto in MP).


Pagine: [1] 2 3 ... 139