Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - s.trinchero

Pagine: [1] 2
1
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Sabato, 20 Maggio 2017, 20:16:11 »
Visti tutti i consigli che ho ricevuto, mi pare giusto dare anche la conclusione: ho preso una e-m1 e per ora il solo 12-40 (alla faccia della riduzione dell'ingombro e della spesa...)

Grazie a tutti (a ginni in particolare che ha fatto l'errore di mandarmi un pm e si è beccato ottomila dubbi/paranoie...) !

2
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Mercoledì, 03 Maggio 2017, 23:24:23 »
Ciao Excel

nel mio caso, piuttosto che ricercare un sistema alternativo da affiancare al foveon, ho preferito un "sistema di macchine" alternativo.
Talvolta pesi, ingombri e costi non cambiano rispetto ad un sistema ad ottiche intercambiabili, col vantaggio di poter usare al volo una macchina piuttosto che un'altra senza dover cambiare obiettivo.

Vero anche questo, ma non è sempre detto che alla partenza tu sappia esattamente cosa ti servirà. Il che implica girare sempre con tre sistemi (questo ammettendo che la Gr II e la LX100 non siano intercambiabili, ma non mi pare), e conoscere bene tre sistemi diversi. Per carità fattibilissimo, ma ora come ora ero più orientato a convergere, a tendere, a un sistema unico.

Grazie per i commenti,
Silvano

3
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Mercoledì, 03 Maggio 2017, 23:20:12 »
Ciao Sardosono,

Quindi, per rispondere alla tua domanda, devo dire che PER ME la mancanza di stabilizzazione nelle fuji NON è affatto un handicap e neppure ne sento la mancanza. Ma non sono in grado di valutare se possa essere un handicap PER TE, questo è il punto!  :-\

Chiaro e corretto, ragionando a mente fredda diventa evidente che non si può dare un taglio oggettivo, ci sono troppe variabili di mezzo. Peccherò quindi piuttosto verso la prudenza...

di conseguenza nello scegliere una fotocamera contemporaneamente CI SPOSIAMO CON UNA DETERMINATA PELLICOLA, e per me

Charissimo, di nuovo grazie per i commenti.

Ciao,
Silvano

4
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Mercoledì, 03 Maggio 2017, 23:12:32 »
Ciao Ginni,

Ciao Silvano ti ho mandato un MP con info su negozi di Torino.
...
Se ho capito bene vuoi un corpo da neofita e ti accontenti di un ottica standard.

Grazie per il pm, riguardo la stabilizzazione i tuoi commenti vanno nella direzione su cui stavo ragionando anch'io, oltretutto mancando ancora di una buona postura me ne avvantaggio ulteriormente.
Sicuramente ora come ora non sto pensando a ottiche di particolare pregio, per una questione sopratutto economica.
Quindi sto puntando a una combinazione corpo + ottica ragionevole. Del 12-32 panasonic parlano in generale abbastanza bene, ovvio che non si può paragonare con il 12-50 F2.8.

Grazie per i commenti e i consigli,
Silvano


5
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Martedì, 02 Maggio 2017, 23:09:00 »
Ciao Sardosono

Posso darti il mio parere sul confronto diretto tra E-M1, GX7 e X-T10, avendole tutte e tre dopo lunga selezione.

Non quoto tutto, ma due domande secche:
- si sente parlare molto male dell'evf della Gx7/gx80, e in particolar modo se l'utilizzatore porta occhiali. Per tua esperienza diretta, è cos' tremendo ?
- L'E-M1 è approcciabile da un neofita, o gli si rivolta contro ? (il semplice fatto di non sfruttarla a pieno è ancora un altro discorso)

La X-T10 secondo me è al momento il miglior progetto ergonomico in assoluto tra tutte le fotocamere ad ottica intercambiabile, meglio seppur di poco anche della X-T1. Come qualità di immagine la trovo la migliore tra tutti i mosaico, comprese le Sony FF. Rispetto al micro 4/3 l'unico svantaggio è il leggero maggior ingombro medio delle ottiche. Anche la X-T10, come tutte le X-Trans, è senza filtro AA.

Umh... avevo escluso le fuji per tre ragioni:
- non stabilizzazione
- costi superiori (paragonato a m43)
- ingrombi superiori (paragonato a m43)

Però il tuo commento mi porta a ri-approfondire il tema... A parere tuo, e considerando di non usare mai (o pressochè mai) un cavalletto, la mancanza di stabilizzazione nelle fuji può essere un handicap ?
In questo ragionamento la x-t20 come si pone ?

Citazione
Per semplificare questi ragionamenti ho voluto NON tener conto del fatto che comunque ho sempre con me anche la LX100

L'avevo considerata, ma mi stavo orientando verso un sistema a lenti intercambiaili per un futuro avere un unico sistema/corpo.

Riassumendo mi pare di aver capito dal tuo commento che la scelta sostanzialmente è tra e-m1 e x-t10 (considerando gx7 e lx100 secondarie).

Grazie per i commenti e il dettaglio,
Silvano

6
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Martedì, 02 Maggio 2017, 22:46:16 »
Ciao Ginni

la situazione delle mirrorrless ad oggi é la seguente: da un lato il micro quattro terzi Olympus e Panasonic, dall'altro Fuji e Sony, Nikon inesistente e Canon sta rilanciando il settore ma a prezzi livello reflex.
...
Per le ottiche  dipende da quello che vuoi spendere calcola che puoi utilizare anche vecchi obiettivi con anello adattatore, su Sony inoltre monti Canon con un anello da circa 70 euro e per molto obiettivi conservi anche AF.

Ho cercato di farmi una cultura prima di postare, e fuji e sony le avevo un po escluse per via dei costi (lenti in particolare) e degli ingombri maggiori, vero sopratutto per sony. Il m43 mi è sembrato un sistema molto promettente: multi-brand, parecchia competizione, parecchia disponibilità di lenti e costi ragionevoli.

Sul discorso usato concordo, nel caso bisogna porre una certa cautela. Invece sui prezzi, molto interessante, dove/come li hai trovati ?

Valuta l'esigenza di uno stabilizzatore sul corpo macchina che èun plus se vuoi usare ottiche manuali.
La E-M1 appartiene ad una differente fascia di prezzo.

Lo stabilizzatore sul corpo mi piace molto, è uno dei punti a "sfavore" di fuji (se non erro però le lenti sono stabilizzate, almeno alcune) e molto a favore di Olympus.
La e-m1 è accessibile solo per via dell'usato, e del calo di prezzo dovuto all'uscita della mkII, altrimenti sarebbe impensabile...

Grazie per i commenti,
Silvano

7
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Martedì, 02 Maggio 2017, 22:42:44 »
Ciao Silvia,

Io, al di la del terrificante menu Olympus  :ohi:, trovo sia davvero un'ottima macchina anche la sorellina EM10. Gli ingombri, invece, sulla carta non sembrano molto diversi ma dipende molto dall'ottica che intendi montare.

Il menù Olympus è una delle poche cose sulla faccia della terra ad avere unificato Internet... Comunque, non ho alcun dubbio sul fatto che la M10 sia un'ottima macchina, ma il commento di Sardosono di qualche tempo fa poneva la E-M1 un gradino oltre, e a prezzo paragonabile (ovvio, usato vs nuovo) il gradino in più fa gola. Nel mio caso la userei principalmente jpeg, ma non in automatico.
Sul tema obiettivi pensavo al 12-32 panasonic, di cui si parla abbastanza bene e la cui apertura mi piace, specie il lato 'corto' (equivalente a 24). Non sarebbe sola, ma affiancata da una bridge (25-400) quindi lo zoom è coperto, ovviamente con meno qualità.
L'intenzione è quella a tendere di sostituire anche la bridge e tenere un corpo macchina unico (l'appetito vien mangiando, e a me è venuto :) ).
Sotto questo aspetto ho avuto occasione di vedere e tenere in mano (in negozio) la e-m10 II un'annetto fa e mi era parecchio piaciuta, forse un pelo piccola se usata con ottiche più grandi, e quindi a occhio mi pareva che la dimensione della e-m1 potesse andare bene.

La grossa domanda è: ok gradino in più, ma è una macchina che usata con poca esperienza diventa un boomerang ? (fare due volte lo stesso errore sarebbe ben oltre lo stupido :) )

Grazie,
Silvano

8
Attrezzature non Foveon / Re:quale mirrorless affiancare ad una merril
« il: Lunedì, 01 Maggio 2017, 17:34:39 »
Mi accodo alla discussione, anche se la mia esigenza è un po diversa dall' "affiancare":

A mio avviso, in assoluto la GX7 è seconda solo a E-M1 e GH4, e dato che adesso nuova costa quanto la E-M10 mk II, ed usata anche meno, io non avrei dubbi nel definirla il miglior rapporto qualità prezzo. La E-M10 mkII si colloca però al secondo posto anche nella mia personale classifica di convenienza relativamente al prezzo.

Siccome sono in fase di scelta, e mi piace abbastanza la E-M10 II, aprofitto del thread per qualche consiglio (Immagino il ragionamento, nonostante il passare degli anni, sia ancora valido):
La E-M1 può essere adatta per una persona con poca esperienza e che usa jpg principalmente ?
Escludendo il reparto video, cosa da alla gx7 vantaggio rispetto alla e-m10 II ?

Se qualcuno ha usato sia la E-M1 che la E-M10 II, la E-M1 nella pratica è tanto più ingrombrante (dalle misure non dovrebbe, un cm in più di larghezza e uno di altezza) ?

Grazie,
Silvano

9
Ultimo aggiornamento sul tema, oggi ho fatto altre prove... alla fine ho deciso per il cambio. Nonostate l'esito "negativo", l'esperienza con la DP2 mi è stata decisamente utile.
Rivaluterò il foveon quando avrò l'esperienza per gestirlo :)

Grazie di nuovo a tutti per i consigli,
Silvano

10
... ma invece ci hanno messo solo il WiFi in piu' credo....

Se leggo bene la GR IV ha sensore da 1/1.7", la GR II ha un sensore APS-C... parecchio diversa direi  :)

11
Attrezzature / Re:Shutter count Sigma Dp2 Quattro
« il: Venerdì, 28 Aprile 2017, 22:38:43 »
Ciao,
pare che non ci sia modo di vederlo... ho fatto anche una (veloce) ricerca in giro, ma non ho trovato nessuna risposta positiva.

Ciao,
Silvano

12
Ciao Lorenzo,

con questo mi sento un po ridicolo per il post nel quale ho scritto pure io che servirebbe la stabilizzazione, singeramente ho esigenze ma soprattutto punti di appoggio e impugnatura differenti dai vosti ed a me farebbe comunque comodo, fermo restando che pure io ho ampio margine di miglioramento nella postura di scatto.

Son contento di non esser l'unico allora  :))

Ciao,
Silvano

13
Ciao Silvia,

(ben più facile tenerla e fare anche un nuovo acquisto  O:-))
Se fossi in te, prima di gettare la spugna, tenterei di fare alcune prove cambiando postura. Se, però, le condizioni in cui intendi usarla sono foto a colori+condizioni di scarsa luce, effettivamente forse anche io guarderei altro.
...
Per esempio, tra le mie, la Olympus em1 è per me una macchina molto "facile" e di uso immediato. I risultati sono ovviamente inferiori al dettaglio del foveon ma è difficile che io debba buttare una foto così come averla mossa (io che ho la mano tremula la uso con tempi che con dp3 o reflex mi sogno)

Si aprofitterò del weekend lungo, poi prendo una decisione, o almeno spero... quando mi ci metto sono la sagra dell'indecisione  :azz:... Visto che citi le Oly, il m43 è il candidato più probabile per una eventuale sostituzione, ma non un "mostro" come la em1, puntavo più alla em10mk2 nel caso. Ma non ho ancora approfondito, è un ancora un discorso prematuro...

Grazie anche a te per i consigli :)

Ciao,
Silvano

14
Ciao Steno,

Se gli amici si devono incaponire quando lui si prende tempo per fare la foto meglio tenere gli amici e cambiare macchina,

Per la verità più che altro mi abbandonano..  :(
Non sono l'unico appassionato di fotografia, ma l'altro ha già rinunciato anni fa (appassionato da moltissimo più tempo di me, per certi versi è lui che ha contagiato) a tutto ciò che implica tempi troppo lunghi.

Trinchero fatti una GRII  :!: :!:

L'avevo considerata prima di prendere la sigma, però è vero quanto detto da sergio: no stabilizzazione, a alla luce degli ultimi sviluppi, la stabilizzazione mi piace molto  :))

Citazione
Trinchero scrive ,cito a memoria, che la sua sigma fa foto identiche  al bayer ,stessa definizione ...

Ricordi bene ! La ragione è che la sigma ha un punto di merito eccezzionale che è la qualità, ma diversi punti di demerito: no evf, no stabilizzazione, poca sensibilità alla luce (iso 400 è limite per il colore), AF lento, poca autonomia di batteria.
Tutte cose che ho messo sulla bilancia, e ho deciso che potevo tollerarle per avere quella qualità. Se però non riesco ad ottenerla, allora preferisco passare a un mezzo che non abbia quei difetti e sia in generale pù usabile.
Non mi ponessi il problema economico (e di comodità, che girare con 3 macchine è oggettivamente ridicolo), la terrei comunque: al peggio la uso poco, ma quel poco è sensazionale.
Però voglio anche mettermi un freno economico, non ha senso per l'uso che ne faccio spendere l'ira di dio in macchine fotografiche...

Citazione
Trinchero (ciao Trinchero!) dice chiaramente che sul cavalletto la resa del sigma e' superiore al suo bayer prima macchina.

Non è superiore, è senza paragone 8)
Il fatto di aver "toccato con mano" è l'unica ragione per cui sto ancora cercando una via per usarla e mettere a tacere il lato razionale.

Ciao,
Silvano

15
Ciao Silvia,

Che dire, sicuramente non è la macchina migliore per il punta e clicca.

Ma nemmeno era atteso che lo fosse, i pro e contro li avevo presenti, o almeno pensavo... poi nella pratica è emerso che avevo sottovalutato giusto qualche cosa...  :azz:

mi trovo molto bene anche senza cavalletto.
Di base, per essere rapido, non devi avere incertezze su quello che stai facendo e nel momento in cui alzi la macchina fotografica devi avere già in mente (o quasi) tempi/diaframma/risultato desiderato e come ottenerlo. Per questi motivi credo sia una macchina adatta ad apprendere la tecnica fotografica.

Le incertezze le ho purtroppo, mi sono appassionato alla fotografia in tempi recenti, ho ancora diversi tentennamenti.
L'idea era quella, prendere una macchina che fosse anche di stimolo e strumento a migliorare.

Se avessi le tue esigenze (foto rapide con amici/famiglia, no cavalletto e necessità di scattare anche con tempi lenti e poca luce) non so se la riterrei la macchina giusta per me, in effetti

Il tema foto rapida è relativo, c'è però molto spazio intermedio tra punto e clicco, e devo montare un cavalletto per ogni 100 metri di sentiero (sto estremizzando ovviamente) :)
Invece gli altri ci sono: il collage postato a inizio discussione è di un sentiero in un bosco, se fosse stato anche poco nuvolo con la dp2 probabilmente non sarebbe venuta del tutto o venuta molto rumorosa.

Ciao,
Silvano

Pagine: [1] 2