Autore Topic: Click! Cheeese!  (Letto 173 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Silvia V

  • Militant
  • ***
  • Post: 435
  • - DP3M -
    • milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Click! Cheeese!
« il: Giovedì, 20 Ottobre 2016, 16:42:16 »
Una delle prime volte che sono uscita con la macchina fotografica, una decina di anni fa, come luogo per esercitarmi scelsi il Duomo di Milano. Originale eh?  :)) Eppure mi divertii un sacco  e mi emozionai nel fotografare delle specifiche scene. Il Duomo, fin da quando ero ragazzina ma sicuramente da molto tempo prima (vabbe che mio fratello mi chiama "vecchia", però...  :-X :))) era luogo di incontri, il luogo prediletto per darsi appuntamento, sia tra amiche, sia per alcuni incontri di lavoro, sia tra sconosciuti al primo appuntamento. Ripresi (male) tutti i vari saluti, baci, abbracci di queste persone a me sconosciute, sedendomi sui gradoni (altro classico a Milano) ed osservando quello che accadeva.

In questi anni tanto è cambiato e, sebbene sia rimasto (ma la mia impressione è che lo sia molto meno) luogo di incontro, pare essere diventato il luogo in cui qualsiasi persona, turista, lavoratore di passaggio, amici, va a farsi i selfie o a farsi fare una fotografia in cui dare sfoggio del proprio migliore profilo.  Tutti guardano se stessi, pochi si guardano intorno, pochi osservano "l'altro", pochi osservano cosa hanno davanti.

Di passaggio, dopo un lavoro, dal Duomo, osservando le persone mi rendo conto che quasi tutte non guardano nemmeno la Cattedrale, nemmeno per pochi istanti. Nessuna delle persone che ho deciso di includere in queste foto, lo ha fatto. La maggior parte arriva, scatta spalle al Duomo e se ne va con lo sguardo fisso sul telefono con l'unica appartente preoccupazione di controllare quanto splendente sia il proprio sorriso. Click! Niente di particolarmente originale, me ne rendo conto.
Scatti senza pretesa se non quella di un piccolo racconto che condivido in questo "salotto".

















...ma in fondo, a guardare, la bellezza c'è sempre ed è racchiusa nei piccoli gesti...









  • Silvia
     
DP3 Merril
Nikon D700
Olympus OMD em1
Nikon F2

"L'inizio è solo un seguito ed il libro degli eventi è sempre aperto a metà"

Offline Barlume

  • Newbie
  • Post: 33
    • Alessandria
    • Mostra profilo
  • Foveon User: A breve
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #1 il: Giovedì, 20 Ottobre 2016, 18:16:02 »
Brava Silvia, buona idea, un bel approccio e ottima realizzazione.

Sul fenomeno selfie ho trovato molto interessante l'articolo di Michele Smargiassi pubblicato alcuni giorni fa sulle pagine di Fotocrazia.

Citazione
...Specchiarci nel display che noi stessi manovriamo ci consente di essere (noi stessi) e contemporaneamente esserci (nel mondo), là dove la fotografia tradizionale ci imponeva, come fotografi, di scegliere se esserci o se stare dell’altra parte del mirino, dell’osservatore passivo.

Andando forse molto al di là delle intenzioni di chi lo ha reso praticabile, il selfie si è rivelato un eccellente strumento di gestione personale dell’io, del sé e del me nel mondo sociale.

Nell’immagine selfie siamo contemporaneamente oggetto e soggetto, dentro e fuori di noi, e questo ci rende discretamente padroni di modulare l’effetto del nostro essere per gli altri. Di costruire la nostra identità nella mente degli altri, se non ci siamo già.

Altro che narcisismo. Tu chiamale, se vuoi, relazioni.

Cheeese!  ;)
  • Giuliano
     

Offline Joserri

  • Senior
  • ****
  • Post: 962
    • Madrid
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #2 il: Giovedì, 20 Ottobre 2016, 20:10:58 »
Bello il bianco e nero!  :si: :si: :si:

Offline leleros

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.755
  • SD14
    • Puglia
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #3 il: Venerdì, 21 Ottobre 2016, 07:51:17 »
Silvia, io mi fermo alle tue considerazioni e non riesco ad andare oltre.

Che tristezza  :(
Mi auguro tu abbia testimoniato una moda del momento, che personalmente non digerisco. Ho sempre usato lo scatto ritardato (solo) per ridurre il micromosso :gh:

Ah, belli tutti tutti i BN  ed anche l'ultima chicca :si:
  • Rosario
     

Offline stenobox

  • Militant
  • ***
  • Post: 363
    • Caldogno
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #4 il: Venerdì, 21 Ottobre 2016, 10:14:48 »
Mi piacciono molto. Soprattutto perché sono foto che testimoniano un cambiamento sociale e fra molti anni chissà cosa ci farà fare la tecnologia e vedendo queste foto ci ricorderemo degli anni dei self ie. 

Offline Silvia V

  • Militant
  • ***
  • Post: 435
  • - DP3M -
    • milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #5 il: Venerdì, 21 Ottobre 2016, 17:43:03 »

Sul fenomeno selfie ho trovato molto interessante l'articolo di Michele Smargiassi pubblicato alcuni giorni fa sulle pagine di Fotocrazia.


grazie, molto interessante. Dello stesso libro che ha fatto da spunto a questo articolo ne parlavano qualche giorno fa a Radio3 riportando alcune di queste considerazioni. Però, al di la di tutto quello che ruota intorno a se stessi, quello che per me ha di più inquietante questo fenomeno è il non vivere il momento per.... far vedere che si sta vivendo il momento...  :wow:
Inoltre sta invadendo diversi campi lavorativi. Io lavoro nel mondo della comununicazione e spesso il selfie  diventa quasi una "costrizione" lavorativa. Senza il selfie è come se il momento non fosse esistito.  :ohi:

Mi piacciono molto. Soprattutto perché sono foto che testimoniano un cambiamento sociale e fra molti anni chissà cosa ci farà fare la tecnologia e vedendo queste foto ci ricorderemo degli anni dei self ie. 

Grazie. E' un argomento che mi interessa e che vorrei continuare nei prossimi mesi...

Bello il bianco e nero!  :si: :si: :si:
Molte grazie Joserri  :)

Silvia, io mi fermo alle tue considerazioni e non riesco ad andare oltre.

Che tristezza  :(
Mi auguro tu abbia testimoniato una moda del momento, che personalmente non digerisco. Ho sempre usato lo scatto ritardato (solo) per ridurre il micromosso :gh:

Ah, belli tutti tutti i BN  ed anche l'ultima chicca :si:

Io invece ho fatto, soprattutto nei primi approci alla fotografia, diversi autoritratti. Però l'intento era quello di imprimere un'emozione, un qualcosa che sentivo e li ho sempre trovati molto molto personali, pur non essendolo più di tanto, riguardandoli con occhi più freddi, slegati dal ricordo di uno stato d'animo. Quello che sta succedendo è, però, un fenomeno molto diverso e complesso, difficile da capire, per me. Sicuramente alcuni punti sono in parte spiegati nell'articolo citato da Barlume ma non è tutto lì... e tra qualche anno, chissà come e cosa questo fenomeno sarà diventato.....   magari sarà passato?  :-\

  • Silvia
     
DP3 Merril
Nikon D700
Olympus OMD em1
Nikon F2

"L'inizio è solo un seguito ed il libro degli eventi è sempre aperto a metà"

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.074
    • Sardinia Nation
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #6 il: Venerdì, 21 Ottobre 2016, 17:52:14 »
Ciao, a prescindere dagli scatti (che sono comunque interessanti) è sorprendente rendersi conto di quanto sia vero quel che racconti....

Il Duomo, a parer mio gioeillo di Milano, viene messo in secondo piano rispetto alla vanità del singolo... ho frequentato tanto piazza Duomo, ho fissato il Duomo per ore da appassionato di Chiese e, non avevo mai fatto questo considerazione, triste quanto vera.

Le foto da te scelte danno un peso grandissimo alla considerazione fatta, tanti sorrisi nelle foto eppur tanto triste la stortura di basa...

Insomma complimenti per la considerazione e il modo in cui è stata resa tangibile a tutti e, anche se non era lo scopo, complimenti per i singoli scatti.... il primo in particolar modo vale il post !
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.993
    • Milano
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Click! Cheeese!
« Risposta #7 il: Venerdì, 21 Ottobre 2016, 21:23:07 »
Ciao, a prescindere dagli scatti (che sono comunque interessanti) è sorprendente rendersi conto di quanto sia vero quel che racconti....

Il Duomo, a parer mio gioeillo di Milano, viene messo in secondo piano rispetto alla vanità del singolo... ho frequentato tanto piazza Duomo, ho fissato il Duomo per ore da appassionato di Chiese e, non avevo mai fatto questo considerazione, triste quanto vera.

Le foto da te scelte danno un peso grandissimo alla considerazione fatta, tanti sorrisi nelle foto eppur tanto triste la stortura di basa...

Insomma complimenti per la considerazione e il modo in cui è stata resa tangibile a tutti e, anche se non era lo scopo, complimenti per i singoli scatti.... il primo in particolar modo vale il post !
:lit: E la prossima volta che vieni dammi un segnale col cellulare, MP, mail, segnale di fumo, come vuoi Te, basta che ci facciamo una birra in compagnia, poi la cosa che mi fa incazza di più che quando ci siamo sentiti ultima volta al riguardo dovevi venire a 500mt da casa mia,  :lit: 500 mt  :prrr:
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

Vivi & ricorda con il cuore & pensa alla morte come se domani verrà,
la logica di porterà dal A al B ma l'immaginazione ti porterà dappertutto
"Zac"

PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)