Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Italo

Pagine: [1] 2 3 ... 379
1
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Domenica, 18 Febbraio 2018, 22:40:58 »
Non so cosa abbia fatto il tizio ma gli exif dicono sia per gli scatti a 6400 che a 3200: 1/100, f:6,3  dim. imm: 1356 x 904 px. Auto Binning attivo e parla di ETTR in camera.
Non posso verificare perché non ho una Quattro.... passo e chiudo.  :con:

Citazione
.... oltre ISO2000 l'istogramma è fuori scala...
In linguaggio foveon, come penso che già tu sappia, la scala iso indica come tu vuoi vedere l'immagine jpeg indipendentemente dall'effettiva illuminazione sul raw... così puoi avere un jpeg in camera sovraesposto ma rumoroso con un raw molto sottoesposto a seconda delle combinazioni ISO / EV (più aumenti gli iso, ad EV costanti, più sottoesponi il raw). http://forum.foveon.it/index.php?topic=42.msg37530#msg37530

2
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Domenica, 18 Febbraio 2018, 17:58:19 »
Citazione
Cosa significa "ETTR"?
"Exposition To The Right" (con riferimento all'istogramma di luminanza sul display in camera) ovvero: spostare la curva verso destra, cambiando i dati di esposizione su un'inquadratura, fino a toccare il bordo destro del grafico.

http://www.domenicoscavone.it/scuola-di-fotografia/enciclopedia-fotografica/esposizione-destra-ettr-istogramma.html

3
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Domenica, 18 Febbraio 2018, 15:06:57 »
Citazione
... perché basarsi sul l'istogramma on camera per fare L'ETTR è fuorviante dato che si riferisce al JPEG
Probabilmente a 100-200 iso hai ragione, ma è così che l'utente ha agito per ottenere quel risultato a 6400 iso.  :con:

Ripensandoci.... come fai a sovraesporre, mandando al limite le luci nell'istogramma in camera (che si riferisce al jpeg), quando il raw (a 6400 iso) è già sottoesposto di 6 EV?  ;)

4
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Domenica, 18 Febbraio 2018, 10:56:00 »
Citazione
Stavo per rispondenti la stessa cosa, la mia a 6400 restituisce un jpeg inutilizzabile oltre che inguardabile
Certo! Il binning può essere fatto solo sul raw e solo in SPP. 
Dettaglio da non dimenticare: fare ETTR in ripresa (portare le luci sul limite destro dell'istogramma)! ;)


5
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 22:46:36 »
Occhio che l'auto binning non è un'opzione della SD4 ma delle preferenze di SPP che, da 800 iso in su, riduce l'immagine a 1356 x 904 px.
Inoltre l'autore dice che per ridurre al massimo il rumore fa ETTR in ripresa poi regola i livelli in SPP senza applicare NR.
Potrei sbagliarmi, però a me sembra che l'autore abbia un esemplare di SD4 con un livello di rumore molto più basso degli esemplari che ho visto finora.



6
Attrezzature / Re:SD10 mia...!
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 19:30:30 »
Citazione
mmmm otterrei gll stesso risultati anche effettuando un'esposizione corretta in fase di scatto e sottoesponendo con SPP in post?
No! Quando (sul raw) nella scala cromatica dell'insieme una componente di colore "trabocca" dai pixel perché troppo piccoli per contenerne una sufficiente quantità, non c'è più modo di recuperare la quantità persa senza modificare totalmente l'equilibrio cromatico dell'insieme.
Come si può notare dall'allegato, per semplicità si può dire che il colore rosso è composto da uguali quantità di giallo e magenta (fucsia) per cui, se gli altri colori del resto dell'immagine sono normali significa che sul dettaglio in oggetto è stato persa una certa componente gialla, per assurdo il rosso su quel dettaglio potrebbe essere recuperato creando una dominante gialla su tutta l'immagine, oppure usando su PS il controllo di saturazione selettiva (solo se nell'immagine non ci sono altri dettagli con componenti vicini al rosso o al giallo.

7
Attrezzature / Re:Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 18:35:15 »
Non sto dicendo di farci dei matrimoni ma, ricampionando a 300 ppi puoi guardarti (senza rimanere schifato dalle macchie verdi / magenta e dalle "pietre" di rumore) delle stampe 10x15 o 13x18 altrimenti impossibili da portare a casa in massima risoluzione, se poi bastassero 3200 iso.... tanto di guadagnato!  8)

8
Attrezzature / Provare la SDQ a 6400 iso Low Res?
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 17:18:51 »
https://www.dpreview.com/forums/thread/4255610

Allegato con leggera apertura ombre in PS.


9
Attrezzature / Re:SD10 mia...!
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 16:51:45 »
Citazione
Non vi sto volendo bene perché c'è un tipo relativamente vicino casa che vende una sd 14 con obiettivo e io resisto alla tentazione...
La SD14 sarebbe ottima se avesse lo stesso sistema di AF della 10 (solo punto centrale su assi ortogonali) ma, se ti dice male con l'AF... non ci sono santi!  O:-)

10
Attrezzature / Re:SD10 mia...!
« il: Sabato, 17 Febbraio 2018, 15:58:34 »
Complimenti!
Ma ti sconsiglio di usare quel "pezzo di artiglieria" in una chiesa alla presenza di fedeli assorti in silenziosa preghiera.  ;)
Citazione
... ciò che posso dire sin da subito è che la MAF non sbaglia un colpo con nessun obiettivo "vecchi e nuovi
La SD10 è l'unica reflex Sigma che ha il sensore di AF sensibile su entrambi gli assi di un dettaglio (verticale ed orizzontale).
Citazione
....devo ancora comprare le RCR-V3.
Quelle migliori hanno il polo di carica centrale (vedi foro tra i due poli dorati laterali come da allegato), la cui corrente attraversa un chip inserito in ciascuna batteria che, in caso di corto circuito interno, interrompe la carica.... ovviamente, anche il caricatore (doppio quello più adatto per 2 batterie, ma oggi introvabile) deve avere il corrispondente contatto.

 https://www.ebay.it/itm/2x-Batteria-Caricabatteria-USB-Auto-Corrente-per-CR-V3-Kodak-Olympus-Pe/222838631765

Sui siti della baia si può già notare l'incompetenza dei costruttori stessi (o di chi per loro) che spesso nominano queste batterie ricaricabili come "CRV3" (che corrisponderebbe invece alla versione al litio NON ricaricabile)

Citazione
Ho tuttavia alcuni problemi con il bilanciamento del bianco, soprattutto con luci difficili tipo giornate molto nuvolose oppure in interna con luci di differente temperatura, il fatto che non si possa selezionare una gradazione da SPP (Versione 5.5) non aiuta.
Il bilanciamento del bianco in SPP5.5 funziona come su tutti gli altri X3F, se è attivato (segno - di fianco) basta aprire la tendina per leggere quella preferita tra tutte le versioni elencate.

Citazione
... è che ottengo dei rossi virati al fucsia, in questo senso avete qualche consiglio?
Quello non è un problema di WB ma, nella SD10, una nota conseguenza della sovraesposizione dei rossi per cui, quando si incontrano soggetti con rossi intensi, è meglio sottoesporre di almeno 1 stop o anche più.

Citazione
inoltre ho notato che la card CF da 1InGB la legge, invece la CF da 2GB Agfa formattata in FAT
Formatta la CF in camera... se anche così non va, significa che non accetta più di 1GB. Io ne ho sempre usata una da 256 MB e non sono mai riuscito a riempirla.

La SD10 ha dei picchi di corrente assai elevati, in corrispondenza del salvataggio dei raw, che potrebbero attivare la soglia di protezione bloccando la reflex appena terminato l'upload dell'X3F. Questo non sempre significa che debbano essere cambiate le batterie.... basta spegnere la camera ed attendere un minuto prima di riaccenderla per poter fare ancora molti scatti usando, ogni volta, la stessa procedura.
Comunque, quando si esce per un'intera giornata (o anche mezza) avere un secondo set di batterie cariche in tasca offre una certa tranquillità.
Il set batterie linkato non sembra essere dei più economici ma, acquistandone due, si avrebbe il corrispondente di un  alimentatore doppio e un set di batterie di riserva.

11
Immagini / Re:DP2m
« il: Giovedì, 15 Febbraio 2018, 10:28:40 »
Citazione
Grazie del suggerimento, terrò presente :si:
Non voleva essere un suggerimento, ma solo l'espressione del mio gusto, molto tecnico e poco artistico, che ha sempre visto nelle "dia" (come mi appaiono i tuoi scatti) un contrasto adatto alla proiezione ma, solo raramente, alla stampa.
In altre parole, a monitor (che corrisponde alla proiezione) quasi tutte le tue foto appaiono di ottimo impatto e ben bilanciate, ma non sarei altrettanto sicuro del loro aspetto se stampate così come sono.    ;)

In generale il problema di fondo è sempre quello: quali / quanti dei vostri scatti stampereste?  Se la risposta fosse "nessuno", fotografare sarebbe solo un temporaneo divertimento fine a se stesso.  O:-)

12
Immagini / Re:riuscirà superman a salvare la terra?
« il: Mercoledì, 14 Febbraio 2018, 19:05:17 »
Le macchiette tonde sull'immagine possono essere di differente origine:

Se non è mai stato tolto il filtro IRcut è difficile che siano sul sensore, è molto più probabile che siano sul filtro IR... in questo caso  le "macchie" sono meno definite e di diametro ed intensità dipendente dal diaframma usato (più grandi ed evanescenti a diaframmi più aperti ma più piccole e più scure a diaframmi chiusi).

Se fossero sul sensore sarebbero, in ogni caso, più definite ed intense, nonché di diametro pressoché costante ad ogni diaframma.

Senza smontare nulla, come prima azione consiglierei di pulire il filtro con soffio d'aria o pennello morbido mantenendo l'attacco ottiche rivolto verso il pavimento.... verificare in seguito la pulizia del fotogramma con uno scatto di prova su una superficie uniformemente illuminata (cielo o parete bianca).
Se questa azione non fosse efficace, sicuramente la polvere si troverebbe nel vano interno (sulla superficie interna del filtro IR o sulla superficie del sensore, con l'apparenza citata in precedenza).

13
Immagini / Re:DP2m
« il: Martedì, 13 Febbraio 2018, 22:43:33 »
Posso solo dire che il mio gusto preferisce un contrasto meno accentuato, nel rispetto dell'intera gamma tonale... specialmente nelle ultime.  O:-)

14
Immagini non Foveon / Re:La bimba nel parco.
« il: Lunedì, 12 Febbraio 2018, 15:12:02 »
Tra 20-30 anni probabilmente non ci sarà modo di leggere le memorie di oggi e il tuo XP si potrebbe rifiutare di aprirsi per obsolescenza (come è già successo al mio PC del 2005).
Perché preoccuparsi continuamente di aggiornare e mantenere un sistema digitale quando basta stampare le immagini più significative (senza pretendere il "fine art") e conservarle in un cassetto come si faceva un secolo fa?  ;)
Il progresso tecnologico ha un andamento esponenziale... tra soli dieci anni probabilmente vedremo ed utilizzeremo "cose turche" e, più di oggi, tutto sarà "vecchio" appena uscito sul mercato.

15
Immagini non Foveon / Re:La bimba nel parco.
« il: Lunedì, 12 Febbraio 2018, 10:14:41 »
Ringrazio tutti per l'apprezzamento, ma mi rammarico pensando che, quasi certamente, i vostri eventuali parenti / nipoti non potranno vedere i vostri scatti foveon.
Stampate gente, stampate!  ;)

Pagine: [1] 2 3 ... 379