Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - pacific palisades

Pagine: [1] 2 3 ... 32
1
Bellissima intervista.

2
Presentazioni / Re:Saluti a tre strati!
« il: Oggi alle 15:22:18 »
Benvenuto....in trepida attesa di leggerti in qualche Topic del forum, per qualche prezioso consiglio.
 P.S. già lettore dei tuoi articoli su Nadir.it

Confermo quanto scritto dall'esimio andrea948  :si:

3
Attrezzature / Re:Per i possessori di Sigma sd Q H..
« il: Oggi alle 15:14:27 »
in questo forum io e Italo siamo fra quelli che i test li fanno quasi sempre fotografando tetti e balconi, per ovvie ragioni già esposte....




C'è anche da considerare che all'origine della fotografia troviamo proprio l'immagine di un tetto - e quanta emozione continua a dare quel tetto e come cambiò il mondo...




Nicéphore Niépce, Vista dalla finestra a Le Gras, 1826 (circa)

4
Immagini / Re:Girasoli nella città di K.
« il: Ieri alle 23:05:42 »

















5
Attrezzature / Re:Per i possessori di Sigma sd Q H..
« il: Ieri alle 22:58:20 »
 :si:


6
Attrezzature / Re:sd4 macchie sparse
« il: Ieri alle 19:53:22 »
Pazzesco, è vero, sembrano scattate col Foveon!


http://www.fotozona.it/magazine/foto-mccurry-lultimo-rullino-kodachrome-34929


Non so, a me le foto a colori sembrano mille volte più belle così, e se poi si arriva alla delicatezza di Ghirri allora bum!

7
Attrezzature / Re:sd4 macchie sparse
« il: Ieri alle 07:54:46 »
No no, sembra illuminato perché ho alzato l'esposizione di circa 1.0 con SPP (non 0.1), ma era veramente illuminato poco, infatti è scattata a un decimo di secondo da cui il mosso. Vabe' ho fatto apposta per mettere in difficoltà la macchina.

Invece la tua ultima foto si può correggere perfettamente con Photoshop - Immagine - Regolazioni - Correzione colore selettiva - poi selezioni la correzione del BLU e abbassi il cursore del magenta, vedrai che torna come (immagino) te la aspetti (demagentificata sul mare).

Ma non capisco perché per certe foto non usare un sensore a mosaico che come dice Antonello "frullando" aiuta un sacco, e tenere il Foveon dove eccelle.


 

8
Immagini / Re:Butterfly on the rock - sdq + 18-35art mano libera
« il: Mercoledì, 18 Luglio 2018, 23:16:59 »
 :si: :si: :si:

9
Attrezzature / Re:sd4 macchie sparse
« il: Mercoledì, 18 Luglio 2018, 23:04:26 »
Perdonate il mosso (non avevo voglia di usare tirare fuori il cavalletto, ma se serve ferma la rifarò)
considerate l'esposizione tirata su con SPP perché era sbagliata (in luce riflessa la camera ha ovviamente sottoesposto il muro bianco)
considerate una sola fonte di luce a led (calda ma per quanto può esserlo il led)
considerate i cento iso e gli altri dati exif che leggete dal file
considerate che quella sorta di striscia scura dopo lo spigolo dipende dal fatto che non ho ridipinto ancora tutto il muro e una parte è più chiara.

Allora questo è il famoso muro di casa mia che è stato fatto così negli anni settanta per rivelare il rumore magenta del Foveon cinquant'anni dopo. Posso fotografarlo anche a testa in giù, ma in queste condizioni difficili di luce mi darà sempre il rumore magenta (non così invece se uso il flash).

Considerate anche che il rumore magenta lo vedo già nel mirino, almeno così mi pare.

Questo non toglie che la particolare resa nella foto di Gobbo possa dipendere anche da flare (in effetti quella separazione netta tra magenta e verde e proprio nella direzione del sole... ). Però il problema generale secondo me dipende da alcuni fattori che ha evidenziato Antonello, tra cui il falso monocromo e ovviamente la luce difficile e la resa delle ombre.

Non so, ragionateci voi.
Comunque la camera si comporta così in queste condizioni, per il resto anche nel colore la trovo splendida. Cioè: qualche contro bisogna accettarlo per avere tutto il resto di buono. E infine, so che non esaurirò mai le possibilità della macchina: per me è formidabile (ricordo che "formidabile" significa fortissimo in modo da incutere timore).



10
Immagini / Re:Girasoli nella città di K.
« il: Martedì, 17 Luglio 2018, 23:55:44 »
Si sono poi lagnati per esser stati destati da un flash?  :D

Infatti il primo titolo era Disturbare girasoli.

Avranno pensato, nel modo in cui possono pensare, che ero un rompicoglioni  :D

11
Immagini / Re:Girasoli nella città di K.
« il: Martedì, 17 Luglio 2018, 20:00:49 »
Joserri, Agostino, ho fatto una piccola raccolta di interpretazioni di grandi autori sul tema del girasole:
http://forum.foveon.it/index.php?topic=6756.new#new

(Per non fare confusione tra immagini Foveon e non-Foveon ho creato un altro topic).

12
Immagini non Foveon / Florilegio
« il: Martedì, 17 Luglio 2018, 19:57:31 »
Citazione
florilegio
flo·ri·lè·gio/
sostantivo maschile
Scelta antologica di passi od opere esemplari

Origine
Dal lat. rinascimentale florilegium, calco sul gr. anthología ‘raccolta di fiori’ •prima del 1729.





Mario Giacomelli












Yasumasa Morimura













Eikō Hosoe











Kenro Izu












Edward Steichen












Issei Suda












Daido Moriyama











Daido Moriyama












Daido Moriyama












Daido Moriyama












Daido Moriyama










Daido Moriyama









13
Immagini / Re:Girasoli nella città di K.
« il: Lunedì, 16 Luglio 2018, 23:10:35 »
Solo a te poteva venire in mente di fotografare i girasoli di notte!  8)

Vero, però c'è anche un motivo pratico: se non vai di sera ci sono le api al lavoro, e io volevo entrare dentro questo enorme campo di girasoli che è come una città. Si trova a lato del centro commerciale Punta di Ferro a Forlì. Allora armato di lampo...

14
Immagini / Girasoli nella città di K.
« il: Lunedì, 16 Luglio 2018, 22:44:34 »







15
Attrezzature / Re:sd10 immagini tendenti al.....verde?
« il: Lunedì, 16 Luglio 2018, 22:37:36 »
Andrea: Direi che CR ci è andato pesante, Affinity è stato più "conservativo" ed in questo caso ha restituito un risultato molto più veritiero.

Sì preferisco il risultato di Affinity.
I risultati diversi mostrano che gli automatismi hanno alla base, racchiusa in algoritmi, un'interpretazione: allora anche l'occhio umano può giocarsela con le macchine.

Pagine: [1] 2 3 ... 32