Autore Topic: SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!  (Letto 368 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pavva

  • Junior
  • *
  • Post: 62
    • Reggio Emilia
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!
« Risposta #15 il: Sabato, 23 Dicembre 2017, 11:58:42 »
Ho appena controllato con la versione 6.5.5:

Ho ingrandito al 500% nella stessa zona evidenziata da voi e ho giocato con i cursori della riduzione rumore. Risultato che non sono loro a creare il problema.

Il Problema mi è saltato fuori escusivamente mettendo la spunta su "profilo obiettivo" nella sezione "correzione aberrazione cromatica".

Mettendo la spunta su "manuale" e giocando con i cursori a +2 e -2 salta fuori il problema ma in maniera diversa.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 5.749
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!
« Risposta #16 il: Sabato, 03 Febbraio 2018, 23:22:02 »
Secondo quanto sperimentato su DPreview https://www.dpreview.com/forums/thread/4251535 c'è un'altra differenza tra i due SPP:
Citazione
Con Merrill nel 6 ho scoperto che il mio uso dello sharpening è passato da - 1,5 a 0 e anche a +0,2, mentre anche le impostazioni NR si stanno spostando da un livello medio a sinistro (-)
.
Citazione
Il mio punto era che le versioni successive di SPP gestiscono anche i file Merrill in modo diverso.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.113
    • Madrid
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!
« Risposta #17 il: Domenica, 04 Febbraio 2018, 01:23:51 »
Sono una persona analfabeta con dieci anni di Università; cinque dei quali sono nella Facoltà di Scienze dell' Immagine, e continuo a mantenere contatti con professori e studenti, perché sono molto gentile. Non capisco tanti problemi. Meno tecnica e più foto, che questo non è un Forum di Fisica Nucleare, ma di Fotografia....  O:-)

Offline pacific palisades

  • Poster
  • **
  • Post: 144
    • Forlì
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!
« Risposta #18 il: Domenica, 04 Febbraio 2018, 08:55:49 »
Sono una persona analfabeta con dieci anni di Università; cinque dei quali sono nella Facoltà di Scienze dell' Immagine, e continuo a mantenere contatti con professori e studenti, perché sono molto gentile. Non capisco tanti problemi. Meno tecnica e più foto, che questo non è un Forum di Fisica Nucleare, ma di Fotografia....  O:-)

Hai ragione.
Ma ha ragione anche Italo.
Mi spiego: come uno scienziato Nadar sperimentava il flash al magnesio per fotografare al buio. La tecnica è una delle due gambe della fotografia, l'altra gamba è l'amore per l'immagine del mondo. Una gamba è Italo, l'altra gamba sei tu, insieme si marcia :-)
“Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.”

Dario Voltolini, Forme d'onda, Blasone per Jury Chechi

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.113
    • Madrid
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SPP6 sembra non essere adatto ai foveon tradizionali, Merrill compresa!
« Risposta #19 il: Domenica, 04 Febbraio 2018, 21:03:28 »
Sono una persona analfabeta con dieci anni di Università; cinque dei quali sono nella Facoltà di Scienze dell' Immagine, e continuo a mantenere contatti con professori e studenti, perché sono molto gentile. Non capisco tanti problemi. Meno tecnica e più foto, che questo non è un Forum di Fisica Nucleare, ma di Fotografia....  O:-)

Hai ragione.
Ma ha ragione anche Italo.
Mi spiego: come uno scienziato Nadar sperimentava il flash al magnesio per fotografare al buio. La tecnica è una delle due gambe della fotografia, l'altra gamba è l'amore per l'immagine del mondo. Una gamba è Italo, l'altra gamba sei tu, insieme si marcia :-)


Capito! Grazie tante e mille.  :si: