Autore Topic: SD1 vs SD4 virtual  (Letto 1233 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 535
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
SD1 vs SD4 virtual
« il: Sabato, 13 Gennaio 2018, 21:07:13 »
Non sapevo se continuare la discussione sui topic dove questo tema è già in corso oramai da tempo o aprirne uno nuovo: ho scelto la seconda opzione.

Un buon modo, a mio avviso, per capire cosa i costruttori stanno REALMENTE proponendo quando presentano un prodotto è vedere il materiale con cui lo pubblicizzano: mostrano lì quello che la macchina sa fare meglio.
Nelle brochure delle mf attuali raramente si propongono paesaggi con luce piena e brillante: si tratta sempre di sottoboschi o tramonti o albe o dettagli di questo e di quello belli colorati e limati. Chissà perchè.
Al momento, per problemi di pc e rete internet, non sono riuscito a scaricare i file proposti da molti di voi con le prove di confronto né sono riuscito a trovare qualcuno su Roma che abbia voglia di un incontro.

Ho visto però parecchie foto foveon su internet, facendo attenzione alle mf con cui sono state scattate. La mia impressione è che il Quattro - in termini di resa colore - è un bel passo indietro e non credo ci sia modo di "spingerlo" in avanti.

Proverò ancora a fare altre foto e spero di smentirmi.
Per il test brochure di cuio parlavo sopra ecco i link:

http://www.sigma-sd.com/SD1Merrill/pdf/SD1-Merrill_Catalog2012_EN_Printer.pdf

http://www2nd.sigma-photo.co.jp/downloads/catalog/SIGMA_sd_Q_H_Catalog_jp.pdf


Una considerazione a margine. Vedevo per caso queste foto:
http://www.nadir.it/ob-fot/HASSELBLAD_50ZEISS/distagon50zeiss-lofoten.htm

e pensavo che, malgrado la leggibilità nelle ombre oggi ci sembra inaccetabile, mi piacerebbe avere questo piacere visivo con una sensore.
Buone foto a tutti
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.237
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #1 il: Sabato, 13 Gennaio 2018, 22:07:52 »
Citazione
La mia impressione è che il Quattro - in termini di resa colore - è un bel passo indietro...
Non credo sia anche l'opinione del costruttore, certamente è DIVERSO e non incontra il favore di tutti. 
Citazione
Vedevo per caso queste foto:
Al primo sguardo mi ha colpito la scarsa latitudine di posa delle immagini che mi ha fatto pensare a riproduzioni di diapositive MF... infatti, leggendo, l'autore ha usato rulli dia (Velvia 100). 
Citazione
... mi piacerebbe avere questo piacere visivo con un sensore
A me no! E sono contento che i miei occhi possano ancora vedere chiaramente i dettagli nelle ombre.  8)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 161
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #2 il: Sabato, 13 Gennaio 2018, 23:39:05 »
 i colori del quattro li reputo un pelo migliori del merrill.
 Quello su cui deve assolutamente lavorare Sigma però non è ricercare più DR e Iso, deve levare quel vedino che si mangia i colori, se non ci riesce il foveon resterà sempre nel limbo
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 619
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #3 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 10:15:20 »
i colori del quattro li reputo un pelo migliori del merrill.
 Quello su qui deve assolutamente lavorare Sigma però non è ricercare più DR e Iso, deve levare quel vedino che si mangia i colori, se non ci riesce il foveon resterà sempre nel limbo

Questo del verde non l'ho mai considerato un vero problema. Finché l'informazione c'è, e col foveon c'è eccome, si può sempre lavorare, mentre una dominante si può sempre correggere, è l'informazione che se non esiste non la puoi creare.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 535
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #4 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 10:27:26 »
Ma " vedino" sta per verdino o velino? Io avevo capito il secondo. Velino come qucosa che spegne uniformemente i colori , il velo mortifero
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 535
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #5 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 10:42:08 »
Anche se il problema sembra essere, più che un velino che copre quello che ci sarebbe, un tantino di intensità  di colore che manca di per sé . Le brochure fanno capire...
  • Agostino
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Grande Fiammifero

  • Poster
  • **
  • Post: 161
  • DpM 2-3 Dp2s
    • Lugano
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #6 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 14:22:12 »
Ma " vedino" sta per verdino o velino? Io avevo capito il secondo. Velino come qucosa che spegne uniformemente i colori , il velo mortifero

verdino sta per verde ed e innegabile che ci sia questa dominante, se poi come afferma EXCEL si può correggere buon per lui, molti però hanno abbandonato il foveon per questo problema che Sigma deve affrontare alla radice, senza che uno si metta a sbattere la testa in pp per levarle questa dominate
La realtà che guardi e solo tua e di nessun altro

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 619
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #7 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 15:54:16 »
Ma " vedino" sta per verdino o velino? Io avevo capito il secondo. Velino come qucosa che spegne uniformemente i colori , il velo mortifero

verdino sta per verde ed e innegabile che ci sia questa dominante, se poi come afferma EXCEL si può correggere buon per lui, molti però hanno abbandonato il foveon per questo problema che Sigma deve affrontare alla radice, senza che uno si metta a sbattere la testa in pp per levarle questa dominate

Un difetto resta un difetto, se non ci fosse sarebbe meglio, Ma se abbandonassi il foveon per un problema facilmente correggibile, per buttarmi nel bayer che causa l'irrimediabile perdita del 70% d'informazione, mi riterrei irrazionale.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 319
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #8 il: Domenica, 14 Gennaio 2018, 21:31:58 »
Ma " vedino" sta per verdino o velino? Io avevo capito il secondo. Velino come qucosa che spegne uniformemente i colori , il velo mortifero

verdino sta per verde ed e innegabile che ci sia questa dominante, se poi come afferma EXCEL si può correggere buon per lui, molti però hanno abbandonato il foveon per questo problema che Sigma deve affrontare alla radice, senza che uno si metta a sbattere la testa in pp per levarle questa dominate

Più che per la dominante i motivi per cui tanti lasciano il foveon è la resa ad alti Iso e la cattiva messa a fuoco sulle reflex.
Poi a partire dalla Quattro, a parte la scelta commerciale di aumentare i megapixel con l'artifico di uno strato più denso degli altri, il design delle quattro è diventato alla  'famo strano'.
Io ho comprato di tutto ma con le quattro mi sono fermato... le Dp sono ingombranti . . Inaltro che compatte .. la Sd è un mastodonte mi aspettavo una macchina simil Alpha 7 invece è piu grande di una Sd1.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 619
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #9 il: Lunedì, 15 Gennaio 2018, 10:16:53 »
Io ho comprato di tutto ma con le quattro mi sono fermato... le Dp sono ingombranti . . Inaltro che compatte .. la Sd è un mastodonte mi aspettavo una macchina simil Alpha 7 invece è piu grande di una Sd1.

Ciao Ginni.

Purtroppo il Foveon richiede un elevato tiraggio, da qui l'orrida protuberanza della SDQ che sbilancia il corpo per via della maggiore leva. Sulle DP essendo il rapporto sensore-lente 1a1, l'ottimizzazione e le correzioni via software, permette di ridurre il tiraggio al minimo. Per me un sensore Foveon micro 4/3 da 9-10Megapixel, rappresenterebbe il miglior compromesso risuluzione/portabilità, si potrebbe ridurre di molto il tiraggio e le dimensioni delle lenti. Ma la strada intrapresa da  Sigma è esattamente opposta.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline moxis

  • Junior
  • *
  • Post: 52
    • Padova
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #10 il: Martedì, 16 Gennaio 2018, 17:40:21 »
Ma " vedino" sta per verdino o velino? Io avevo capito il secondo. Velino come qucosa che spegne uniformemente i colori , il velo mortifero

verdino sta per verde ed e innegabile che ci sia questa dominante, se poi come afferma EXCEL si può correggere buon per lui, molti però hanno abbandonato il foveon per questo problema che Sigma deve affrontare alla radice, senza che uno si metta a sbattere la testa in pp per levarle questa dominate
Io ho comprato di tutto ma con le quattro mi sono fermato... le Dp sono ingombranti . . Inaltro che compatte .. la Sd è un mastodonte mi aspettavo una macchina simil Alpha 7 invece è piu grande di una Sd1
Ciao, mi accodo alla discussione e sono in controtendenza. Provenendo da Nikon ed, ultimamente, da 6 corpi Olympus con le migliori ottiche e avuta anche la Sony A7, son entusiasta della DP Q. Per quanto riguarda gli ingombri anche le mirrorless diventano pesanti ed ingombranti se vuoi lenti di qualità e luminose. La A7 con il 16-35 Zeiss era più ingombrante e pesante di una reflex. Inoltre, ma questa è una questione personale, la SD Q mi piace e sento nel suo peso solidità e qualità. Infine dopo aver cercato, spendendo un sacco, soddisfazione tra corpi ed ottiche, ritrovo il piacere di fotografare grazie al Foveon, pur con tutti i suoi limiti che non nego.

Più che per la dominante i motivi per cui tanti lasciano il foveon è la resa ad alti Iso e la cattiva messa a fuoco sulle reflex.
Poi a partire dalla Quattro, a parte la scelta commerciale di aumentare i megapixel con l'artifico di uno strato più denso degli altri, il design delle quattro è diventato alla  'famo strano'.
Io ho comprato di tutto ma con le quattro mi sono fermato... le Dp sono ingombranti . . Inaltro che compatte .. la Sd è un mastodonte mi aspettavo una macchina simil Alpha 7 invece è piu grande di una Sd1.

Sigma DP2 Merrill, Olympus OM-D E-M1 Mk II + 12-40 2,8 Pro, SIGMA SD QUATTRO + 17/70 2,8 Macro + 8-16 HSM

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 319
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #11 il: Mercoledì, 17 Gennaio 2018, 12:56:49 »
Ciao,
tra SD1 e SD4 per me sdarebbe bastata una SD1 che nettesse a fuoco bene con tutti gli obiettivi  :) cinque sensori a croce  O:-).

La SD4 per me non ha una qualità immagine migliore di una Merrill anzi reputo, da quanto visto, il suo sensore un passo indietro rispetto il Foiveon tradizionale:
- non è più definito
- la resa ad alti ISO non presenta miglioramenti

Inoltre come mirrorrles la SD4 non è versatile ci posso montare in linea di massima gli stessi obiettivi che monto sulla SD1 ovvero sigma, ottiche  a vite e Pentax con piccole modifiche.
Innegabile però che sulla A7 ci monto di tutto, ho giocato con ottiche Kodak, Leica, Contax e poi posso monatre ottiche Canon, Nikon AF-S e Sigma conservando l'autofocus, stabilizzaziione e lettura a tutta apertura.

Chiaro che montando su una A7 il sigma 85 f 1.4 Art con MC11, che va benissimo come Af soprattutto sulle A7II e A7Rii, o il Sigma 24-35 f 2 Art mi porto in giro un bel bestione ma siamo alla stregua di pesi ed ingombri di una reflex come la SD1, mentre la Quattro mi pare ben più grande come corpo macchina.

Riguardo alla scelta di viaggiare leggeri io in quel caso uso una Panasonic G80 con il 12-35 f 2,8 e il 35-105 f 2,8 e di sicuro gli ingombri e i pesi sono ben diversi.

Questa è la mia opnione personale ovvio ma la Quattro come sensore mi sa di pura speculazione effettuata solo per presentare una macchina con più megapixel.

Invece di migliorare i difetti dei prodotti che hanno in Sigma subito partono con una nuovo prodotto e non aggiornano il vecchio gli altri marchi fanno i vari Mark ii o le x10.

Il Foveon fa ritrovare il piacere di fotografare ma Sigma fa girare i cosidetti: io ho Sd9, SD14, Sd15, DP1, DP2, DP3 e SD1 e sono convinto della qualità del foveon anche perchè non sono monomarca e lo uso in funzione di quello che sto per fare.

Ma possibile che non abbiano mai corretto i difetti o fatto piccoli perfezionamenti.

Le DP con il mirino esterno aumentano molto la loro facilità di utilizzo la batteria poi dura di più .... ma se hai una macchina buona, molto buona perchè non ci investi, un mirino ottico tipo quelle delle compattine da 30.000 Lire bastava! Invece cosa fai tiri fuori in "manubrio" della DP Quattro!!!!!





Offline moxis

  • Junior
  • *
  • Post: 52
    • Padova
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #12 il: Mercoledì, 17 Gennaio 2018, 14:49:10 »
Ciao, proseguo, ma ti assicuro senza voler fare polemica alcuna (ho abbandonato forum dove lo scambio di opinioni si trasformava in una sgradevole lite) solo per concludere il mio pensiero che è, appunto, opinione personale. Quando ho iniziato con il foveon, alcuni mesi fa, è stato con l'acquisto di una dp2 merrill usata. Confermo che il merrill ha una marcia in più, ma, nel mio caso, l'appunto è sul wb che in certe situazioni è ingovernabile, inoltre avrei voluto una macchina con ottiche intercambiabili. Dopo aver provato la sd q di Mariano San, ho deciso di comprarla e non me ne pento. La sd1 si trovava solo usata, spesso su ebay all'estero (un riparazione in garanzia può diventare un mal di pancia) ed infine intorno ai 1000 € solo corpo. Io con 1240 € ho preso la sd q + il 17-70 2,8 contemporary nuova in un negozio fisico con 3 anni di garanzia M trading. Per quanto riguarda la resa, sarò uno che si accontenta molto, ma io sono soddisfatto. Mi è venuta la curiosità sugli ingombri ed i pesi ed ho controllato e riscontrato che la A7 è più piccola, ma pesa solo 25 g in meno, mentre con la sd1 siamo più o meno li. Sulle ottiche vintage non ho avuto esperienze eclatanti, ho avuto, tra le altre, le contax multicoated (*T) sulla A7, ma non saranno queste possibilità a farmi decidere. Infine un test casalingo prima di rientrare la Olympus om-d em-1 MK II (1900 € solo corpo)con l'ottica 12-40 2,8 pro a confronto con la dpq, ho fotografato il frontale di alluminio dorato di un ampli valvolare anni '60: a parte la notevole differenza di dettaglio a favore della sdq, con il foveon si percepiva la materia dell' oggetto, con olympus no. Ora, ripeto, sono opinioni personali e mi piacerebbe davvero provare una sd1 e non è escluso che in futuro, risparmiando un po', non la compri.
Sigma DP2 Merrill, Olympus OM-D E-M1 Mk II + 12-40 2,8 Pro, SIGMA SD QUATTRO + 17/70 2,8 Macro + 8-16 HSM

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 619
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #13 il: Mercoledì, 17 Gennaio 2018, 15:33:21 »
La sd1 si trovava solo usata, spesso su ebay all'estero (un riparazione in garanzia può diventare un mal di pancia) ed infine intorno ai 1000 € solo corpo.

L'andamento del prezzo delle SD1 ha avuto una progressione spaventosa nell'ultimo anno, da una media di 400€ di quando la presi io (era il momento in cui i possessori se ne sbarazzavano per prendere la Quattro) agli 800-1000€ di oggi. Ormai costa quanto o più di una Quattro nuova e online vedo sempre meno inserzioni della SD1, con i proprietari che se la tengono stretta.
Neache sul portale tedesco Ebay Kleinanzeigen ve ne è traccia, quando di solito era sempre presente.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 319
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SD1 vs SD4 virtual
« Risposta #14 il: Mercoledì, 17 Gennaio 2018, 19:19:28 »
Tranquillo Moxis non si polemizza qua sul Forum.
Che il Foveon come sensore superi altri semsori è sicuro.
Certi particolari li vedi solo conil foveon.

Peccato che Sigma disperda le sue potenzialitá.

Il mio sogno sarebbe sempre stato quello di una merrill con mirino galileano ibrido tipo fuji x1'e anche solo tre ottiche che Sigma già produce il 19 mm, il 30mm e il 60mm e su Sony aps-c sono ottime.