Autore Topic: consiglio m4/3  (Letto 109 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • Junior
  • *
  • Post: 53
    • Udine
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
consiglio m4/3
« il: Domenica, 11 Febbraio 2018, 13:24:19 »
Salve. Scrivo nella speranza che qualcuno mi riesca a consigliare anche su un argomento diverso dal tema principale del forum.
Posseggo un sistema m4/3, due corpi macchina, una Olympus e-m10 mk1 e una Panasonic GH1 e tre lenti, il Lumix 7-14, il Summilux 25 e il 45 Macro.
Delle lenti sono soddisfatto, i corpi mi sembra che possano essere migliorati, la GH1 ha un sensore piuttosto vecchio, la e-m10 fa il suo lavoro dignitosamente, ma ha sicuramente alcuni limiti come la presenza del filtro AA.
Stavo riflettendo se vendere i corpi e prendere un corpo che possa migliorare la qualità dell'output finale. Penso che le due possibilità più logiche, mantenendo un budget basso e perciò attingendo dall'usato, sono la Olympus e-m1 mk1 e la Panasonic gx80. Ho considerato anche la gx7, ma non so se considerarla un upgrade vista la presenza del filtro AA.
Consigli in merito? Grazie.

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.226
    • Casteddu
    • Mostra profilo
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #1 il: Martedì, 13 Febbraio 2018, 03:48:31 »
La GX7 è nettamente superiore ad entrambe le fotocamere che hai, senza discussione; ma anche rispetto alla GX80 per me è ugualmente preferibile, perché a parte la presenza del filtro AA (che comunque è di quelli molto molto tenui) per il resto la GX80 è un downgrade economico della GX7 (ossia, non soltanto non ha nulla in più, ma hanno tolto alcune funzionalità utili, a cominciare dal mirino ribaltabile).

Comunque, attualmente la OM-D E-M1 MK1 è ancora saldamente al top del m4/3, seconda soltanto a sé stessa in versione MK2 ed alla GH5, ma le differenze sono comunque fotograficamente trascurabili. Tuttavia, anche se certamente la E-M1 è qualitativamente superiore alla GX7, rimane però meno maneggevole ed alla fin fine questo aspetto diventa più importante di una differenza di qualità che per essere apprezzata richiede stampe di dimensioni almeno A3; infatti, nel mio caso, pur avendole entrambe finisco con l'usare molto più la GX7 della E-M1; inoltre, lavorando in pieno sole la possibilità della GX7 di operare "a pozzetto" nell'oculare sollevato in verticale per me è impagabile.

Quindi, in conclusione, la mia opinione è quella di dar via la E-M10 e (con una piccola aggiunta) sostituirla con la GX7 ed il miglioramento sarà ben apprezzabile; oppure (con una aggiunta ben più consistente) potresti prendere la E-M1, ma non mi sento di consigliartelo visto che - come ho già detto - uso la GX7 mentre la E-M1 rimane in borsa a far la bella statuina.

In quanto alla GH1, tienitela stretta perché quel sensore è un gioiellino (il miglior 12Mpx m43 senza discussione) ed ha ben poco da invidiare agli attuali 16Mpx in termini di qualità di immagine, quindi è un secondo corpo eccellente. Anche io la mia GH1 Gold la conservo comunque perché vale assai più di quel che prezza nell'usato.
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Offline hobbit

  • Junior
  • *
  • Post: 53
    • Udine
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #2 il: Martedì, 13 Febbraio 2018, 16:49:40 »
Grazie Antonello .... speravo in una tua risposta.

Non pensavo che le rinunce sulla gx80 fossero così consistenti da dover preferire la vecchia gx7.

La e-m1 la vedo come la migliore, ne ho sempre apprezzato la resa neutra e la possibilità di utilizzare anche le vecchie ottiche 4/3 (un uso occasionale chiaramente viste le dimensioni in gioco), però anche a me costa un po' la perdita della maneggevolezza che ho attualmente con la e-m10, che con tutti i suoi limiti è una fotocamera molto smart.

Mi metto alla ricerca della gx7, che con i prezzi attuali, anche non mi ci dovessi trovare, non sarebbe un problema grave.

La mia gh1 è più anonima, la classica Brown.
Sto facendo un po' di scatti comparati tra la e-m10 e lq gh1 e devo dire che siamo effettivamente lì, anche in Jpeg. Solo a 3200 iso comincia a cedere il passo, non come risoluzione, ma come rumore soprattutto cromatico. Problema che è comunque risolvibile in PP, mi sembra senza perdita di dettaglio, almeno così mi è parso.
Il problema della gh1 è una minor affidabilità sull'esposizione e sul wb rispetto la Oly, ma soprattutto ho notato una capacità di bruciare le luci alte esagerata. Almeno così mi è parso. Perciò se sto attento in fase di scatto mi dà risultati paragonabili alla Oly, altrimenti è un disastro.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 298
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #3 il: Martedì, 13 Febbraio 2018, 23:45:00 »
Ciao il vantaggio delle Olympus su Panasonic per me è sempre stato quello del sensore stabilizzato.
La GX80 per me ha risolto il gap.
È economica, fa video 4k e fa belle foto.
Sono andato a Barcellona con Gx80 12-35 f 2.8 35-105 f 28 e una Sony A7R con Zeiss 16-35 f 4- secondo mia moglie la Panasonic è meglio della A7.
In ogni caso in cosa difettano i tuoi corpi attuali?
Io onestamente sulle stampe che faccio max 20x30 nonmi rendo conto della presenza o meno del filtro AA.
Con i nuovi sensori m 4/3 migliori un po il numro di pixel ( da 12 a 16 non vi é grande differenza) molto la gamma dinamica e qualche Iso in più io oltre 800 iso trovo le immagini comunwue inaccettabili.
Cosa vorresti dalla nuova macchina.
Rivaluta la Gx80 per il costo basso, lo stabilizatore e il 4k.
Se vuoi c'è anche il Wifi e con un telefonino controlli la camera da remoto.
Considera anche che il costo da nuova é inferiore ad una om usata.

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.226
    • Casteddu
    • Mostra profilo
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #4 il: Mercoledì, 14 Febbraio 2018, 01:33:26 »
Ma anche la GX7 è stabilizzata (*), invia le foto in wifi ed è controllabile in remoto.
L'unico vantaggio della GX80 è la mancanza del filtro AA ed il video 4K, ma per tutto il resto è meglio la GX7.
Per esempio le hanno tolto:
a) il mirino basculante, che è una favola quando si lavora in piena luce
b) il selettore posteriore AF/MF, che è comodissimo per chi lavora in manuale
c) il tempo meccanico di 1/8000 (la GX80 si ferma a 1/4000), anche questo utilissimo in piena luce
d) i video a 60 fps ( cioè da un lato le hanno aggiunto il 4K, ma dall'altro lato il FULLHD si ferma a 30p invece dei 60p della GX7)
e) eliminata ogni possibilità di controllo remoto dei flash dalla fotocamera, che invece è presente nella GX7
f) syncro flash dimezzato (l'utilissimo 1/320 della GX7 è stato ridotto a 1/160 nella GX80)
Adesso non mi sovviene altro ma penso che la lista non finisca qui.
Bada bene io apprezzo molto la anche la GX80 , ma direi che data la natura di queste differenze non credo ci siano dubbi sul fatto che la GX80 sia un downgrade più economico della GX7 (infatti tra i prezzi all'uscita delle due fotocamere vi era una differenza di oltre il 40% in meno per la GX80).
Di conseguenza, perciò, dato che nell'usato per qualche strana ragione la GX80 prezza circa come la GX7, io non avrei dubbi su quale scegliere tra le due (a meno che non si abbia una REALE esigenza del video a 4K, nel qual caso la GX80 è l'unica scelta).


(*) la stabilizzazione della GX7 è eccellente!
Vi è molto marketing e poca informazione sul numero di assi di stabilizzazione e su come funzionino. In realtà, per la stabilizzazione della fotografia servono solo i due assi X e Y, mentre gli altri entrano in gioco soltanto nel video, oppure quando si fotografa da una base in movimento non uniforme (per esempio stando su un auto in corsa che sobbalza); ma a parte questi casi estremi, due assi sono quanto serve e basta, il resto è gazzosa. Quindi, in conclusione, vi è certamente una leggera differenza rispetto alla E-M1 (che è dotata del miglior sistema di stabilizzazione esistente), ma la si può notare soltanto nei video, mentre nell'uso fotografico è sostanzialmente inavvertibile (in teoria, ma anche secondo la mia esperienza diretta che le possiedo entrambe).
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Offline hobbit

  • Junior
  • *
  • Post: 53
    • Udine
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #5 il: Mercoledì, 14 Febbraio 2018, 02:43:05 »
Che dire, il mio pensiero prima di iniziare questo thread era molto simile a quello proposto da Ginni.

Vista però la forza delle motivazioni di Antonello mi sono andato a vedere un po' di foto e video che ritraevano le fotocamere in questione.
Effettivamente, sia osservando alcune caratteristiche tecniche come l'otturatore meccanico 1/8000, il mirino basculante, la levetta stizzosa af/mf, ...., sia guardando la cura del design estetico, la gx7 emerge come un oggetto che proviene da una gamma più alta.

Confermo che mi metterò alla ricerca della gx7. Magari quella silver, perché nonostante che sia un sostenitore delle fotocamere in versione black, nel caso della gx7 il silver sembra emergere nettamente dal punto di vista estetico.

Nota a margine, la gx7 silver mi sembra talmente ben fatta e stilosa da poter competere con la penF e le varie Fuji, mentre la gx80 sembra più simile alle Sony serie a6xxx, Nex 6.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 298
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #6 il: Mercoledì, 14 Febbraio 2018, 08:42:53 »
Intendiamoci concordo con Antonello che la Gx80 è per certi aspetti inferiore alla Gx7.
È superiore appunto per gli aspetti video quali stabilizzatore a 5 assi e 4k.
La differenza sta nel prezzo io  Torino nuova la Gx80 con 4 anni di garanziia l'ho trovata a meno di 400 euro.
Una Gx7 usata con al massimo un anno di garanzia, attenzione la garanzia fowa di 4 anni è nominake, mi costa solo 50 euro in meno.
Ecco perchè ho preferito una Gx80.

Online EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 546
    • Germany
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:consiglio m4/3
« Risposta #7 il: Mercoledì, 14 Febbraio 2018, 10:32:14 »
Ho avuto la GX7 ed è senza dubbio una gran macchina e quel mirino è il migliore che abbia mai provato.
La stabilizzazione è buona, il controllo da smartphone funziona, non ha la funziona photo4K, ma se occorre "cogliere" il momento la raffica veloce è veramente veloce!

talvolta la si trova usata a 250€.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 18-35ART  24-105ART + Sigma DP1x
Ricoh GR II + GW-3 21mm f2.8