Italian Foveon Community

FOTOGRAFIA => Foto Storie => Topic aperto da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 18:41:59

Titolo: Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 18:41:59
Vagavamo nei campi del Pleistocene e ci perdemmo nei verissimi scenari dioramici… mi aspettavo di vedere Kubrick ma non mi fu concesso…*





* tutte la foto in Monochrome, 1600 iso, qualche ritocco in SPP quando in didascalia è specificato. Mooolta poca luce
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 18:46:01
Incontrai il Parantropo e chiesi: tu, uomo della pietra, hai visto Pietro?

No, mi rispose, ma soprattutto ai miei tempi non avrei mai visto una come Marilyin e ora mi tocca immaginarla ogni momento vedendo al sua silouette… Pure Lucy me la sono persa, è morta qualche milione di anni prima di me... Ma perché dite che è volata in cielo su un diamante? Lo ho sentito dalla radio di un custode di questo mondo finto ma forse più vero del vostro...
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 18:48:10
Finalmente trovai un tipo, apparentemente legnoso ma in verità affabile, che mi seppe indirizzare: gira l'angolo, lo stanno riportando il tuo bimbo alcuni aborigeni, hanno fatto un giro in mare…
Grazie, risposi
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 18:50:03
Ah, eccolo il navigatore disincantato. Per fortuna non è caduto in mare, difficile per me andare in Oceania a ripescarlo...
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: Rino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 19:10:57
Belle foto, che posto è?
Però Pietro-in-posa non mi pare lui! ;)
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 19:21:39
Museo etnografico Pigorini, EUR. Eravamo partiti per visitare la famosa (famigerata?) nuvola di Fuksas ma causa Liberi libri c'era una folla insopportabile. Al Pigorini eravamo solo noi e Pietro ha utilizzato tutto il museo e i suoi splendidi pavimenti di marmo per lanciarsi di corsa e atterrare di ginocchia a mo' di sci. Non sono riuscito a cogliere l'attimo se non quando si è fermato.

Le foto sono un po' alla buona, senza troppa premitura del Raw ma mi piacciono anche così.


Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: Rino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 19:42:33
Le foto sono un po' alla buona, senza troppa premitura del Raw ma mi piacciono anche così.

Perché "alla buona"? Vanno benissimo! ;)
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 20:04:13
Citazione
Perché "alla buona"? Vanno benissimo!

Se lo dici tu mi fido! Ma non risparmiatemi critiche, come predico sotto l'avatar...
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: edecapitani - Domenica, 09 Dicembre 2018, 21:09:10
Più che in posa Pietro è in pausa tra una corsa e l'altra. A me le foto piacciono e anche l'incontro tra Pietro e l'uomo della pietra
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: pacific palisades - Domenica, 09 Dicembre 2018, 21:30:33
:url: Alla Banca d'Italia ci stanno miliardi di milioni
tu c'hai portato di meglio, milioni di fotoni
nel buio i colori fanno a pugni
allora il sensore paga pegno
seleziona il bianco e nero
per portare a casa un po' di vero
non è una scelta estetica
non è per fare la foto poetica
o forse sì, il bianco e nero
è come lo sguardo di Omero
ma sul più bello
è entrato quel monello
dicono che fa tanti capricci
eppure vicino a quella barca
mi sembra tanto Cino Ricci.









Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: agostino - Domenica, 09 Dicembre 2018, 21:50:42
 
Citazione
Alla Banca d'Italia ci stanno miliardi di milioni
tu c'hai portato di meglio, milioni di fotoni
nel buio i colori fanno a pugni
allora il sensore paga pegno
seleziona il bianco e nero
per portare a casa un po' di vero
non è una scelta estetica
non è per fare la foto poetica
o forse sì, il bianco e nero
è come lo sguardo di Omero
ma sul più bello
è entrato quel monello
dicono che fa tanti capricci
eppure vicino a quella barca
mi sembra tanto Cino Ricci.

Non pensavo che le mie proposte potessero ispirare cotanta poesia!

L'incipit sulla banca è un link sul topic di EdeCap che dunque ringrazio anche per il suo intervento icì (francesismo, s'intende, non tassa)
Titolo: Re:Perduti nel tempo profondo
Inserito da: pacific palisades - Domenica, 09 Dicembre 2018, 22:07:33
No è che ho scaricato la puntata di X Factor... hai presente che c'è Anastasio che fa i rap... poi c'era anche Salmo ospite... :))