Autore Topic: Darktable  (Letto 106 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.413
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Darktable
« il: Martedì, 19 Marzo 2019, 14:58:34 »
Giorno a tutti,
alcuni di voi forse giá lo conosceranno, io lo avevo giá sentito ma mai provato.
Si propone come alternativa a lightroom ma in ambito GNU/GPL ovvero è completamente gratuito e multipiattaforma.
Il software è molto vasto e ricco di funzioni, non è attualmente localizzato in italiano, salvo che qualche anima pia si prenda la briga di farlo, ha comunque un buon manuale in ita.
Nel manuale parlano di un supporto ai file x3f provenienti da Foveon, di fatto quelli del Q non sono supportati, ma non fa molta differenza per me poichè lo utilizzo per le lavorazioni successive post SPP


https://www.darktable.org

{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline edecapitani

  • Militant
  • ***
  • Post: 498
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Darktable
« Risposta #1 il: Martedì, 19 Marzo 2019, 15:14:24 »
Grazie della segnalazione
  • Enrico
     

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.738
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Darktable
« Risposta #2 il: Martedì, 19 Marzo 2019, 19:18:43 »
 :si:
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.