Autore Topic: Sigma DP1 merrill, prime considerazioni  (Letto 795 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mr_floppy

  • Poster
  • **
  • Post: 232
  • Foveonland
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Sigma DP1 merrill, prime considerazioni
« il: Martedì, 26 Marzo 2013, 10:23:48 »
Finalmente ho acquistato la bestiola e volevo condividere con voi le mie impressioni.
Il tutto sarà più un confronto con le vecchie dp, piuttosto che una vera recensione.

I contro:
la fotocamera è un pò grandicella, l'avrei preferita un pelo più piccola
il grip è praticamete assente,
le vecchie sigma avevano un feeling al tocco (quando le prendi in mano) che le merril (ovviamente sono considerazioni personali) non hanno, le merrill mi danno la sensazione che possano cadermi dalle mani da un momento all'altro.
durata della batteria scarsa, ma questo lo sapevamo, e per questo la sigma ci fornisce due batterie, e questo è buono, ma nn poteva fornirci anche di un caricabatteria che le ricarichi entrambe?  Insomma in vacanza nn è molto comodo, ti devi alzare la notte per ricaricare la seconda.

Passiamo ad i lati positivi:
la ghiera è utilissima
l'accensione è quasi immediata,
l'ottica nn retratile è un'ottima soluzione ed il mf è molto più accurato
l'af, paragonata alle vecchie sigma, funziona bene anche in poca luce.
ad alti iso, per me, è utilizzabilissima, l'importante è scattare in raw e svilupparla in b/n.
quando la fotocamera è sul trepiede puoi cambiare la batteria senza problemi
La qualità d'immagine nn ha paragoni.

E per ultimo:
io quando guardo ad occhio nudo e poi guardo sul display la foto mi sembrano uguali.
Ciò che vedo è realmente ciò che fotografo... difficile da spiegare
ma, per me, è la cosa più importante, e le altre fotocamere (comprese le vecchie sigma) nn riescono a darmi.
a.
"Ascoltare attentamente i pattern rivela l'essenza della musica [...] La musica è capace di comprendere ogni cosa. È un'esperienza dirompente, è un compendio al rallentatore di tutto ciò che sia mai accaduto alla gente"
Ian Williams

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.156
    • Sardinia Nation
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Sigma DP1 merrill, prime considerazioni
« Risposta #1 il: Martedì, 26 Marzo 2013, 10:27:58 »
intanto auguri..... aspettiamo le "prove sul campo" :)
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline aio_nonno

  • Moderator
  • Senior
  • *****
  • Post: 765
  • Andrea Fais
    • Sardegna
    • Mostra profilo
    • Blog
  • Foveon User: Sì
Re:Sigma DP1 merrill, prime considerazioni
« Risposta #2 il: Martedì, 26 Marzo 2013, 10:38:37 »
foto, foto, foto  :si:
Sigma SD15 - 17-50mm - 105mm

Online anfat

  • Junior
  • *
  • Post: 95
    • Genova
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Sigma DP1 merrill, prime considerazioni
« Risposta #3 il: Martedì, 26 Marzo 2013, 13:35:53 »
ciao, io ho una dp2m, ma condivido in pieno...specialmente per la qualita' di immagine...
"Cosi', alla fine, ci accorgiamo che quello che ho esplorato per tutta la vita e' il mondo davanti alla mia porta……" (Paul Strand)

Offline Simone

  • Senior
  • ****
  • Post: 588
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Sigma DP1 merrill, prime considerazioni
« Risposta #4 il: Martedì, 26 Marzo 2013, 13:43:44 »
Grazie per le tue impressioni, riguardo alle batterie se ti può interessare ho visto su dpreview che si può anche collegare via cavo una batteria esterna con maggiore capacità, tipo quelle per ricaricare i telefoni in viaggio, anche se un po' scomoda forse è una soluzione per avere un autonomia di qualche giorno. :rol eyes: