Autore Topic: Ragazzi, consigliatemi!  (Letto 9133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline stenobox

  • Militant
  • ***
  • Post: 422
    • Caldogno
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #15 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 08:47:15 »
Secondo me rimani tra i brand Ca-nik per questione anche di mercato dell'usato e visto che  come dici tu a nessuno frega della profondità del colore della pattinatrice, prima del corpo valuta quale obiettivi ti serviranno, credo che un 70-200 2.8 sia d'obbligo no? Vedi tra le marche quale costa meno sull'usato e poi vai col corpo di conseguenza, io è da un po' che non seguo ma credo che tutte le reflex semi pro o pro degli ultimi anni abbiano af all'altezza...

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.184
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #16 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 10:58:37 »
Secondo me rimani tra i brand Ca-nik per questione anche di mercato dell'usato e visto che  come dici tu a nessuno frega della profondità del colore della pattinatrice, prima del corpo valuta quale obiettivi ti serviranno, credo che un 70-200 2.8 sia d'obbligo no?

Questa volta e per questo settore specifico devo concordare sulla preferenza di Canon e Nikon.... sicuramente per un evoluzione superiore in termini di AF (non solo di velocità), vedesi i fantastici AF 3D usati per la caccia fotografica.... il colore e la qualità sono importantissimi ma, negli scatti sportivi, l'AF e la velocità operativa sono la cosa più importante.... tutto il resto può essere corretto in post produzione.... di questo è chiaro esempio il fatto che i professionisti sportivi usano questi marchi (e qui non si parla di marketing ma di cosa gli fa portare a casa la pagnotta)....
Quindi confermo il mio consiglio su Canon e Nikon, possibilmente APS-C, di certo un 70-200 2.8 OS (quello prendilo Sigma) o un 120-300 2.8 .... e poi bella mia ti serve tanto, tanto, allenamento..... ci vuole fisico e abitudine per gestire fotocamera e ottica di questo tipo in continuo movimento forse per qualche ora.... e te lo dice uno che ancora oggi sente la fatica quando capita di voler fare certe cose..... sviluppa un Panning che sia naturale e d'effetto, impara subito a impostare la fotocamera per valori di contrasto e colore (profili), scegli da subito tue personali inquadrature, in modo da avere scatti pronti all'uso, come mi hai detto non hai tempo di post produrre

Qui non si vuole fare un discorso di "brand meglio o peggio" e tanto meno seguire la massa.... credo solo che scegliere il top (in questo particolare settore), ti aiuti nel lavoro e te lo semplifichi dopo....
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline Frihet

  • Senior
  • ****
  • Post: 800
  • -Fai passare ciò che senti-
    • Venezia
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #17 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 14:13:03 »
Infatti io vedo le foto sul pattinaggio che girano adesso..
A nessuno giustamente interessa se il body rosso esce leggermente più chiaro o più scuro..
Sono tutte ferme, immobili, bloccano in aria il soggetto in un triplo e non hanno mai rumore..
So che poi per il discorso del rumore si può lavorare in post, ma in questi casi le foto della gara, del galá, o del saggio le vogliono subito.. Soprattutto i giornali specializzati.. E i genitori dei bimbi..
I fotografi in questo caso stanno sempre a bordo pista quindi ti trovi l'atleta ad un metro dal naso o quasi..
Quindi avrebbe ragione Ignazio nel dire che non é una questione di brand ma di effettivamente cosa mi da corpo macchina e obiettivo, se uscisse che ne so un corpo macchina della ditta xoxo e ha buone prestazioni lo prenderei ugualmente anche se é xoxo e non nikon per esempio..

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.661
    • Casteddu
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #18 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 16:39:17 »
In questi giorni sono pochissimo presente, ma a questo topic mi sento in DOVERE di dire la mia:
CONCORDO IN TOTO CON L'ANALISI DI MAURIZIO e ALTRETTANTO DISSENTO DA QUASI TUTTO IL RESTO CHE HO LETTO!

Mi permetto di aggiungere alcune considerazioni, anche se potrebbero apparire antipatiche.
La maggior parte delle opinioni che ho letto sono manifestamente basate su ipotesi e non su fatti né esperienza specifica. La cosa è evidente perché se parlate con un fotografo sportivo professionista non sponsorizzato (cioè che si paga lui l'attrezzatura), ed io ne ho conosciuto e tutt'ora ne conosco tanti, vi dirà cose che contraddicono quasi tutte le considerazioni che ho letto, e in particolare:

a) nella foto sportiva la lunghezza focale non è mai abbastanza, quindi, tranne poche eccezioni, meglio APS-C che FF;
b) corollario del punto precedente: il FF PUO' essere preferibile soltanto per sport da riprendere con focali corte;
c) ulteriore corollario: se un fotografo professionista usa FF con focali lunghe, al 90% è sponsorizzato da quel brand (soprattutto negli sport dove i fotografi hanno maggiore visibilità, come tennis, football e calcio in primis);
d) nella foto sportiva la stabilizzazione serve a poco se non nulla, perché devi comunque NECESSARIAMENTE usare tempi brevi per congelare la scena.
e) il detto "più è pesante più è stabile" è una sciocchezza, un mito, una leggenda metropolitana (*)
f) del brand dell'attrezzatura non frega niente a nessuno, tranne ai fotoamatori che si "atteggiano" da professionisti

Secondo me è solo l'abitudine e la diffidenza al cambiamento che ha impedito finora la diffusione del mirrorless nella foto sportiva (e professionale in genere), in particolare l'erroneo convincimento che l'autofocus del mirrorless non sia ancora all'altezza delle migliori reflex. In realtà, la Samsung NX1 ha dimostrato in modo indiscutibile che può essere addirittura superiore (e ritengo che probabilmente la nuova Sony A7RII sarà un'ulteriore conferma di questo), e questo ha generato forte movimento di interesse ed attenzione, a cominciare proprio dal mondo della fotografia sportiva.

Ma non ostante questo, le cose stanno cambiando ed anche velocemente, perché una volta che cominciano i primi ed ottengono risultati migliori allora gli altri seguono a ruota. Già adesso non è più una rarità vedere professionisti della foto sportiva, anche noti e quotati, fare il salto al mirrorless, e adesso col video 4K aumenteranno a dismisura.



Infatti, se ci si prende la briga di leggere i commenti sull'accoglimento dell'avvento del video 4K, si ha la sorpresa che i più entusiasti non sono affatto i video makers, bensì e primi fra tutti proprio i fotografi sportivi, insieme a tutti quelli che possono trarre vantaggio dal disporre di una possibilità di ripresa continua ad alta definizione virtualmente illimitata: per la foto sportiva è un vantaggio IMPAGABILE!!!

In conclusione, ritengo che il miglior suggerimento sia quello già dato da Maurizio, ossia la nuova Panasonic Lumix G7 (video 4K e autofocus velocissimo, tracking compreso, come la GH4) alla quale affiancare una o due ottiche con escursione adatta, tipo 40-150 e/o 100-300.
In alternativa, come chiarito da Ignazio una reflex APS-C, certamente è una scelta collaudata ma, a mio avviso, rispetto alla prima è una scelta inferiore, direi "vecchia", nel senso che è in netto ritardo rispetto a quello che adesso ed ormai da quasi un anno sta GIA' succedendo proprio nel mondo della fotografia sportiva.
In soldoni, scegliere invece il mirrorless col video 4K cogliendo al volo il cambiamento in atto, potrebbe rappresentare un vantaggio enorme che potrebbe permetterle di distinguersi immediatamente, una carta vincente irripetibile.

Con questo ho finito. Dove stanno dunque le considerazioni antipatiche di cui ho parlato all'inizio? E' una sola, ed eccola che arriva!

Francesca sta ponendo le basi per una sua attività professionale, pertanto cerchiamo di darle suggerimenti che siano ponderati e competenti IN TALE OTTICA, e NON basati su APPROCCIO ed ESPERIANZA AMATORIALI, perché una scelta sbagliata in questo momento potrebbe avere pesanti ripercussioni sul suo futuro. Ed il non cogliere le opportunità è SEMPRE una scelta sbagliata, anzi, è la più frequente tra tutte le scelte sbagliate in campo professionale (e lo affermo come parere professionale di quasi ventisei anni di consulenza di management aziendale in tutta Europa).


(*) la cosa ha certamente un fondo di verità, ma è ben diversa e riguarda unicamente l'assorbimento delle vibrazioni (in particolare quando si scatta su treppiedi), e comunque non dipende dal peso in assoluto ma dalla concentrazione della massa intorno alla pellicola/sensore, quindi è solo il corpo macchina a dover essere pesante per aiutare, non l'ottica.
, cioè andrebbe detta così "maggiore è il peso specifico dell'insieme corpo-ottica, meglio assorbe le vibrazioni"
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 18-35/1.8+50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit-14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6OS+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  S3Pro  Digilux-2

Offline albertux

  • Senior
  • ****
  • Post: 766
  • Meglio una foto oggi che uno scatto domani...
    • Como
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #19 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 16:44:10 »
Dico solo una cosa...in quelle condizioni hai bisogno di 2 cose:

1- Luce che non c'è ed a una temperatura colore farlocchissima.
2- Tempi di scatto dannatamente alti.

Le due cose se vuoi sono se vuoi correlate e mi portano a fare una considerazione:

Obbiettivi dannatamente luminosi (e quindi pesanti ) uniti a sensori dannatamente "occhio di gatto".

Sul mercato sony ha i sensori avanti da questo punto di vista , sensori che vende anche ad "altri".

Formato: APSC o m4/3...se hai buona tolleranza al peso vai di APSC, nel caso andrei su m4/3.

Se la qualità non è un problema vai di 4/3...  è leggero e ormai prestante come un APSC.

my two cents

DP2Merrill

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.184
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #20 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 17:01:52 »
i professionisti sportivi usano questi marchi (e qui non si parla di marketing ma di cosa gli fa portare a casa la pagnotta)....
.... e poi bella mia ti serve tanto, tanto, allenamento..... ci vuole fisico e abitudine per gestire fotocamera e ottica di questo tipo in continuo movimento forse per qualche ora.... e te lo dice uno che ancora oggi sente la fatica quando capita di voler fare certe cose..... sviluppa un Panning che sia naturale e d'effetto, impara subito a impostare la fotocamera per valori di contrasto e colore (profili), scegli da subito tue personali inquadrature, in modo da avere scatti pronti all'uso, come mi hai detto non hai tempo di post produrre


Qui non si vuole fare un discorso di "brand meglio o peggio" e tanto meno seguire la massa.... credo solo che scegliere il top (in questo particolare settore), ti aiuti nel lavoro e te lo semplifichi dopo....

Sottolineo queste mie righe a proposito del discorso di Antonello per evidenziare che
1) Francesca deve fare una sceltà Professionale che dovrà pagare in soldoni, quindi vietato sbagliare
2) Il successo di Francesca non si basa tanto sul brand ma nell'imparare a gesitre lo strumento perchè, questo si dimentica nei forum, la fotocamera è e resta uno strumento...
3) Io suggerisco APSC (non escludendo m4/3) per il solo motivo di andar su strade collaudate... in futuro con una sua esperienza che inizia a pagare portà migliorarsi....

Il discorso mirrorless è che non a tutti va a genio come strumento nelle mani.... se questo capita sono soldi buttati a prescindere dalle potenzialità dello strumento.... Chi mi conosce sà che non riesco quasi a scattare con una mirrorless.... giusto per fare me come esempio.... e Francesca questo rischio oggi non può correrlo....

Il video 4K è oggi e sarà un vantaggio in futuro.... ma non penso che oggi possa sostituire in toto la fotografia.... a tal proposito resto fortemente del mio parere (non vincolante per gli altri) e consiglio un APSC colladauto con ottiche altrettanto collaudate.... e io parlo per esperienza diretta, ma Anto questo lo sa, quindi non pensiate sia una nostra contraposizione.... anzì è una delle normali discussioni che intavoliamo giornalmente  :azz:
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline gainni

  • Militant
  • ***
  • Post: 300
    • Italia, Piemonte, To
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #21 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 18:48:06 »
Per quanto ho visto io l'autofocus Pentax è in linea con Nikon e Canon e forse superiore alle Sony (i modelli più recenti sono SLT e secondo me non sono il massimo). In ogni caso 3 volte meglio di Sigma.
Detto tra noi poi in un palazzatto dello sport con una Eos 5 Mark ii io preferisco prefocheggiare che usare l' AF.
Calcola che Pentax poi monta un pentaprisma e non un penramirror questo viol dire avere su una K50 la visione che in Canon hai si 60D 70D 7D e in Nikon su 7000 e 7100.
La differenza sta poi nell ottica se dotata di motore USM è veloce se invece priva di motore è meno veloce.
Secondo me è un buon prodotto una K50 è tropicalizzata ha la regolazione fine dell AF e costa poco.
DP-3 DP-2 DP-1 Merrill la terna
Sigma SD14 SD15 e ottiche tante troppe, per non parlare del mosaico ...

Offline gainni

  • Militant
  • ***
  • Post: 300
    • Italia, Piemonte, To
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #22 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 19:05:02 »
Occorre secondoe tener conto del  budget disponibile.
Per quanto riguarda il discorso mirrorrless ad esempio la Samsung NX1 potrebbe essere interessante ma con ottiche luminose costicchia...

Dal punto di vista professionale so solo che chi fa foto per professione spesso sceglie Nikon o Canon per il discorso dei tempi di assistenza.
Per un professionista le attrezzature sono poi materiale consumabile che ammorta in tre anni o anche meno.
Quando si parla di professionismo occorre considerarevanche un aspetto economico che a volte trascuriamo.
Non so se Francesca ha giá una partita iva, clienti, un ipotesi di giro di affari.
Dal post mi sembrava che cercasse un consiglio per uno strumento adatto ad un nuovo contesto da cui potrebbe avere un eventuale guadagno.
DP-3 DP-2 DP-1 Merrill la terna
Sigma SD14 SD15 e ottiche tante troppe, per non parlare del mosaico ...

Offline Frihet

  • Senior
  • ****
  • Post: 800
  • -Fai passare ciò che senti-
    • Venezia
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #23 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 21:32:17 »
Occorre secondoe tener conto del  budget disponibile.
Per quanto riguarda il discorso mirrorrless ad esempio la Samsung NX1 potrebbe essere interessante ma con ottiche luminose costicchia...

Dal punto di vista professionale so solo che chi fa foto per professione spesso sceglie Nikon o Canon per il discorso dei tempi di assistenza.
Per un professionista le attrezzature sono poi materiale consumabile che ammorta in tre anni o anche meno.
Quando si parla di professionismo occorre considerarevanche un aspetto economico che a volte trascuriamo.
Non so se Francesca ha giá una partita iva, clienti, un ipotesi di giro di affari.
Dal post mi sembrava che cercasse un consiglio per uno strumento adatto ad un nuovo contesto da cui potrebbe avere un eventuale guadagno.

Persone che mi hanno chiesto di fotografare per compagnie teatrali e spettacoli di pattinaggio ce ne sono.. tant'è che spesso dove mi alleno vengono i campioni della Nazionale. Solo che ho solo la Sigma sd15 come corpo macchina e tutti sappiamo che certamente non è la macchina più adatta per fare questo genere di cose.
Comprato corpo macchina e obiettivo (almeno uno serve :D) saprei già dove batter la testa per tirare fuori soldini..

Offline Frihet

  • Senior
  • ****
  • Post: 800
  • -Fai passare ciò che senti-
    • Venezia
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #24 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 22:00:21 »
https://www.flickr.com/photos/31405923@N07/8238077041/in/dateposted/
https://www.flickr.com/photos/31405923@N07/8238076665/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/31405923@N07/8239143856/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/31405923@N07/8237892777/in/photostream/
https://www.flickr.com/photos/31405923@N07/8237896721/in/photostream/ questo è beccato in aria come stoccafisso per intenderci..

Qui ci sono gli exif, penso di dover prendere qualcosa che funzioni circa quasi quelle impostazioni :D
(Lo posto per avere una guida circa quasi come scattano nel pattinaggio)
Solo che usano un corpo macchina che è a dir poco fuori budget..
Alcuni salgono a 6400 iso..

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.807
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #25 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 22:03:10 »
Ogni volta che interviene  Antonello, e comunque tutti coloro che hanno una grande esperienza su questo forum, non posso che attingere da tanta esperienza che non ho e impararo a starmene più zitto sulle questioni di cui non ho conoscenza. ☺
ALOHA

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.184
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #26 il: Mercoledì, 24 Giugno 2015, 23:44:06 »
questo è beccato in aria come stoccafisso per intenderci..

Qui ci sono gli exif, penso di dover prendere qualcosa che funzioni circa quasi quelle impostazioni :D
(Lo posto per avere una guida circa quasi come scattano nel pattinaggio)
Solo che usano un corpo macchina che è a dir poco fuori budget..
Alcuni salgono a 6400 iso..

Secondo me scattare a 6400 iso e 1/1600 non è necessario nemmeno a 400mm..... a parer mio la prima foto a 2000iso e 1/500 può essere il tuo target..... quindi iso tra 1600 e 3200.....
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline 3mal-nike

  • Moderator
  • TOP POSTER
  • ****
  • Post: 1.098
  • Il meneghino l'e' anda' a mo'
    • Passatelli area
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #27 il: Giovedì, 25 Giugno 2015, 00:29:28 »
Con i sensori attuali 3200 sono sopportabilissimi, comunque basta fare qualche prova in base alla luce nel palazzetto durante i riscaldamenti e in questo caso avere una macchina che ti permette di vedere subito le immagini sullo schermo di un tablet o di un PC con il collegamento wi-fi è impagabile.

Ciò non toglie che verificare l'istogramma è già una buona cosa, ma con lo schermo grande verifichi il vero problema che è il micro mosso.

Esco dall'argomento scelta materiali tanto come la penso si è capito e chi ha reale esperienza di mirrorless sa di cosa parlo e comunque ognuno sceglie quello che ritiene più comodo per se.

Entrerei invece nel merito delle necessità fotografiche.
Cosa intendo...
Non si può parlare genericamente di fotografia sportiva perché ogni sport ha le sue specificità .
Fotografare l'automobile sto in circuito è molto diverso da fotografare una partita di calcio, così come il pattinaggio è diverso dall' alpinismo e/o il biliardo.
Una pista di pattinaggio è tipicamente 25*50 mt e stando in balaustra ed evitando riprese ravvicinate (troppo rapide) l'azione si svolge tra i 15 e i 25 mt di distanza.(gia' da questo si capisce che il 70-200 su aps-c è corto)
Ogni intero programma dura meno di 3 minuti.
I momenti clou sono sostanzialmente 3 (salti iniziali, trottola acrobatica , chiusura finale)
Dopo un primo giro di pista di introduzione prende una diagonale per prendere velocità, prepara il salto, punta le lame, stacco, rotazione, atterraggio. Il tutto dura 2 secondi.
Quali sono i tre scatti utili?
Il punto di massima elevazione, la rotazione con il volto verso l'obiettivo, l'atterraggio.
Tutto a figura intera.
Centrarli con una singola raffica e' un sogno, perché dura troppo poco, è necessaria una signora raffica senza tentennamenti e un buffer all'altezza.
Poterlo fare a 30 fps è sicuramente più facile e poi uno estrae i tre scatti che servono.
Se poi uno ha una Pana che anche mentre registra il video in 4 k ti permette anche di scattare in piena risoluzione ...nono non ve lo dico.
 Vabbè diciamo che conoscendo i momenti topici e facendo brevi riprese hai non solo una bella comodità ma anche una bella serenità di portare a casa le immagini giuste.
L'ho già detto che l'af aggancia a -4ev su tutti i punti  e che in ripresa video sono garantiti 13 eV di gamma dinamica? No no niente tecnicismi.
La trottola...
Dura di più ma è più veloce nei movimenti, cogliere il frame giusto con il volto sotto sforzo non è semplice
La chiusura finale è la più semplice, l'atleta è finalmente fermo/a e sorride per ringraziare.
Chiudere il diaframma per prendere a fuoco o quasi anche gli applausi della tribuna e' sicuramente cosa gradita. Considera che il soggetto sarà a centro pista, quindi a 13 metri e da seduta a terra devi prenderla a figura intera, quindi hai bisogno almeno di un 500mm di focale.
Negli altri 2 minuti durante l'esibizione in cui ci si può annoiare, prendere qualche figura secondaria o il dettaglio del ghiaccio sollevato dalle lame e' utile e apprezzato. Quindi un 600 mm e' appena appena giusto.
Queste le esigenze base, aggiungere un wide o un fish per riprese ardite e' solo creatività.
Come fare? Con 10-15.000 euro si possono prendere delle belle cose nel mercato dell'usato, ma rientrare delle spese sostenute e' tutt'altro che facile.
Una macchina sbagliata e un'ottica non adatta usata costano almeno. 1600 euro.
Una Pana 4k con un 100-300 (200-600 equivalenti) nuovi costano intorno ai 1400 euro, se non ti ci trovi li rivendi in 2-3 ore, se si ha fiducia GH4 e 14-140 in garanzia Italia viene 1300 euro, un 100-300 usato viene sui 350 euro, con queste 2 ottiche velocissime fai tutto.

Poi, oh , ognuno sceglie quello che gli pare, io credo di aver spiegato il perché sceglierei così ....
DP1&2m -  m4/3  Ho la barba lunga e sono spettinato perchè sono rimasto senza specchi  :))
Gli errori che faccio, sono la prova che ci sto provando!
Me ne vergogno però... http://www.flickr.com/photos/104817093@N04/

Offline 3mal-nike

  • Moderator
  • TOP POSTER
  • ****
  • Post: 1.098
  • Il meneghino l'e' anda' a mo'
    • Passatelli area
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #28 il: Giovedì, 25 Giugno 2015, 00:53:47 »
Ho volutamente evitato termini tecnici con i nomi dei salti, delle trottole, se programma obbligatorio o libero se singolo o coppia per non annoiarvi, ma ogni programma ha le sue specificità tecniche e di ripresa , come ad esempio le alzate, i Toe steps , la strisciata, i loop, i cantilever, o altri "transition"... ;) :))
DP1&2m -  m4/3  Ho la barba lunga e sono spettinato perchè sono rimasto senza specchi  :))
Gli errori che faccio, sono la prova che ci sto provando!
Me ne vergogno però... http://www.flickr.com/photos/104817093@N04/

Offline gainni

  • Militant
  • ***
  • Post: 300
    • Italia, Piemonte, To
  • Foveon User: Sì
Re:Ragazzi, consigliatemi!
« Risposta #29 il: Giovedì, 25 Giugno 2015, 08:03:00 »
Il discorso impostato per la Panasonic GH4 fila l'unico neo è che secondo me il 100-300 è un po buio, purtroppo nel micro 4/3 le ottiche tele sono abbastanza limitate rispetto quelle della concorrenza e in particolare verso le focali tele le mirrorrless privilegiano giustamente la portabilità.
Un tele più luminoso renderebbe il discorso perfetto.
Il video sta poi sostituendo o meglio affiancandosi alla fotografia sempre di più in campo sportivo anche se adesso l utilizzo dei 4k non è ancora diffuso commercialmente per rivendere i filmati conviene forse andare su full hd.
DP-3 DP-2 DP-1 Merrill la terna
Sigma SD14 SD15 e ottiche tante troppe, per non parlare del mosaico ...