Autore Topic: Post produrre gli X3F: i nostri workflow  (Letto 4286 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.009
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:Post produrre gli X3F: i nostri workflow
« Risposta #30 il: Martedì, 24 Settembre 2013, 08:47:34 »
Citazione
Grazie Italo per il tuo pensiero.
Giudizio forse troppo generico ma penso ormai si sappia che in trattamento il livello di saturazione segue l'incremento di contrasto, per cui la soluzione di Antonello credo non sia altro che la tua prima versione con una correzione in questo senso che ha così rinforzato anche la tonalità del cielo. 

Per quanto riguarda i file Merrill, le poche volte che ne ho avuto a che fare, la mia prima azione è stata quella di recuperare le ombre di un moderato valore (25... di default in PSE5) che mi permette di riportare la scala tonale ai livelli dei precedenti sensori foveon.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.