Autore Topic: Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile  (Letto 943 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.188
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« il: Lunedì, 03 Giugno 2013, 04:35:07 »
Sarà il futuro delle ottiche? modificarne la forma in modo idraulico? staremo a vedere, non so se sarà mai un progetto adattabile a ottiche di una certa dimensione e qualità, cmq mai dire mai, in fondo non sono molto diverse da delle lenti a contatta oculari....

http://www.dpreview.com/news/2013/05/31/Canon-patent-describes-novel-liquid-lens-design
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.978
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« Risposta #1 il: Lunedì, 03 Giugno 2013, 10:13:26 »
Se ne parlava già circa 50 anni fa... ma a titolo di curiosità. Chissà se le nuove tecnologie riusciranno a fare qualcosa di utilizzabile.
Dovrebbe comunque essere un modo per ottenere una qualità maggiore altrimenti non varrebbe la pena.
Come la mettiamo con la forza di gravità che tende a deformare una lente liquida? :-\
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline BeSigma

  • Occhi profondi per vedere il vero
  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.188
    • Sardinia Nation
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« Risposta #2 il: Lunedì, 03 Giugno 2013, 16:35:19 »
io credo che si risolverà il problema della autodeformazione dando una certa rigidità alla lente.... inoltre una camera liquida isolata (ingresso e uscita ben ermetiche) fornisce forza sia in spinta che in ritenzione per effetto dell'incomprimibilità-inespandibilità dei liquidi...
Ma come dici tu, credo che siamo ancora lontani dalla qualità di ottiche rigide, credo questi brevetti servano solo per sviluppi futuri e accaparrarsi eventuali diritti di produzione...
come se... ridendo dei miei demoni, tenessi fra le mani gli angeli...
SD9 + SD10 + SD14 + SD15 + SD1 + Dp1s + Ottiche serene variabili

http://www.flickr.com/photos/matlin78/
http://500px.com/BeSigma

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.710
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« Risposta #3 il: Martedì, 04 Giugno 2013, 11:17:49 »
Si fa di tutto per imitare l'occhio umano, ma siamo lontani...
ALOHA

Offline marcoxxx1978

  • Poster
  • **
  • Post: 155
    • marcogrieco
  • Foveon User: Sì
Re:Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« Risposta #4 il: Mercoledì, 05 Giugno 2013, 01:21:00 »
mhhh geometria variabile come la turbina della mia macchina....
Sigma DP2M

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.518
    • Milano
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Lenti di messa a fuoco liquide a geometria variabile
« Risposta #5 il: Mercoledì, 05 Giugno 2013, 13:07:33 »
Al posto del motore AF avremo la pompa del acqua e al posto del ultrasuoni metteranno una turbina  :)) :cul:
Scusate ma era più forte di me. O:-)
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

se Tu hai una mela ed io un altra mela e ce li scambiamo avremo sempre ognuno una mela invece se io ho un idea e Tu un altra idea e ce li scambiamo allora ognuno di noi avremo due idee
George Bernard Shaw


PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)