Autore Topic: La luce, quella meraviglia  (Letto 96 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.437
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
La luce, quella meraviglia
« il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 03:19:49 »
Quando stavo andando a riposare, una luce in cucina ha attirato la mia attenzione. Non mi piacciono i mari agitati, ma la vita quotidiana. Questo è quello che sono.

Saluti e buongiorno!



Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.655
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:La luce, quella meraviglia
« Risposta #1 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 07:47:16 »
Già trovare la straordinario nel ordinario
CRISigma :si:

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.011
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La luce, quella meraviglia
« Risposta #2 il: Giovedì, 25 Gennaio 2018, 11:48:39 »
anche io ieri sera sono stato tentato di fare foto agli angoli illuminati di casa ma... mi sono trattenuto.

bravo
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.062
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:La luce, quella meraviglia
« Risposta #3 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 00:28:49 »
Quando stavo andando a riposare, una luce in cucina ha attirato la mia attenzione. Non mi piacciono i mari agitati, ma la vita quotidiana. Questo è quello che sono.

Saluti e buongiorno!

Caro Joserri, è bella l'idea di fotografare gli oggetti quotidiani. Un grande fotografo, Mario Cresci, dice che tutto è fotogenico.

Un altro grande fotografo, Gianni Pezzani, ha scattato nel 1982 a una serie intitolata Cucina della mamma sorpresa nella notte, queste sono due foto della serie:

 



Secondo me dovresti continuare questo tuo progetto fotografico sugli oggetti quotidiani e vicini, che proprio perché quotidiani e vicini, sono per noi invisibili.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.437
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:La luce, quella meraviglia
« Risposta #4 il: Venerdì, 26 Gennaio 2018, 01:33:13 »
Quando stavo andando a riposare, una luce in cucina ha attirato la mia attenzione. Non mi piacciono i mari agitati, ma la vita quotidiana. Questo è quello che sono.

Saluti e buongiorno!

Caro Joserri, è bella l'idea di fotografare gli oggetti quotidiani. Un grande fotografo, Mario Cresci, dice che tutto è fotogenico.

Secondo me dovresti continuare questo tuo progetto fotografico sugli oggetti quotidiani e vicini, che proprio perché quotidiani e vicini, sono per noi invisibili.


Oh, grazie. Hai assolutamente ragione. Oggetti così vicini al naso che non possiamo vederli.  :D