Autore Topic: SPP sviluppo Raw  (Letto 495 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SigmaDeltaEta

  • Newbie
  • Post: 40
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP sviluppo Raw
« Risposta #15 il: Mercoledì, 09 Maggio 2018, 12:44:33 »
Citazione
... premesso che ho una macchina Linux e quindi non sono temporaneamente attrezzato per l'utilizzo di SigmaPhotoPro
Se non hai una "Q", tutte le versioni di SPP prima della 6 (5.5.3 l'ultima) girano tranquillamente su Linux con Wine.  ;)
Ho Ubuntu-Mate con SSD SATAIII e 8GB ram, CPU AMD.... non c'è tanto da aspettare per caricare l'X3F Merrill (8-10sec).
SDQ here, what else?

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.090
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP sviluppo Raw
« Risposta #16 il: Mercoledì, 09 Maggio 2018, 15:12:20 »
Citazione
... what else?
Alcuni foveonisti "ortodossi" (me compreso) nonostante la maggiore risoluzione di luminanza, non sono d'accordo!  ::)

Tornando a Linux: ho caricato un Seven 64 in dual boot sullo stesso SSD, senza browser, solo per SPP6... ho curiosato su qualche Q-X3F all'inizio ma ora non lo uso più.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline SigmaDeltaEta

  • Newbie
  • Post: 40
    • Roma
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP sviluppo Raw
« Risposta #17 il: Giovedì, 10 Maggio 2018, 09:04:52 »
Alcuni foveonisti "ortodossi" (me compreso) nonostante la maggiore risoluzione di luminanza, non sono d'accordo!
Sì, conosco bene la "faida", o per meglio dire la dialettica, tra Merrillites e Quattronians.
La cosa interessante è che per quanto ci si possa considerare ortodossi si è sempre eretici per qualcun altro. Un po' come l'arcipelago politico della sinistra in Italia. Non fai in tempo a creare una formazione a sinistra della sinistra, che una scissione te ne mette alla tua sinistra un'altra.

Poiché il titolo di questa discussione lo permette, ne approfitto per chiederti: quando apri un raw in SPP quali sono le prime operazioni che fai? o che fate, se vuole rispondere qualcun altro. So bene che ogni file rivela specifiche esigenze ma so anche che nell'atteggiamento di ogni fotoamatore ci sono dei "pattern" e dei gesti abbastanza codificati.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.090
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
    • Mostra profilo
  • Foveon User: Sì
Re:SPP sviluppo Raw
« Risposta #18 il: Giovedì, 10 Maggio 2018, 11:17:40 »
Citazione
.... quando apri un raw in SPP quali sono le prime operazioni che fai?
Non si possono eseguire interventi prescindendo dall'aspetto dell'immagine, impossibile rispondere a "prime" forse più indicato "sempre"... in questo senso, su Merrill (con esposizione congrua) posso dire:

Definizione: -1.0, -2.0 a seconda dei casi.
NR Luminanza: -2.0, se il rumore lo permette.
Fill Light: 0.0
Modalità colore: Standard
In seguito passaggio su PS  (tiff se file importante, altrimenti jpeg) per controllo istogramma e regolazione fine livelli tonali.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.