Autore Topic: Olivia Arthur  (Letto 215 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.094
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Olivia Arthur
« il: Domenica, 13 Maggio 2018, 14:35:30 »
The Fritt Ord Foundation and the Norwegian Journal of Photography (NJP) hosted a public seminar featuring photographers Olivia Arthur and Eugene Richards on Thursday, 10 March 2016.





Anche qui.

  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 490
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Olivia Arthur
« Risposta #1 il: Lunedì, 14 Maggio 2018, 20:55:22 »
Sempre interessanto i tuoi post su fotigrafi affermati.
Con FoTo fotografi a Torino sto facendo il pieno di mostre.
Ho in piano di vedere a breve una piccola esposizione di opere di Luigi Ghirri.

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.094
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Olivia Arthur
« Risposta #2 il: Lunedì, 14 Maggio 2018, 22:50:37 »
Sempre interessanto i tuoi post su fotigrafi affermati.
Con FoTo fotografi a Torino sto facendo il pieno di mostre.
Ho in piano di vedere a breve una piccola esposizione di opere di Luigi Ghirri.

:si:

Mi raccomando, se non lo sai già, qui c'è il 99% di Ghirri digitalizzato, compreso il bellissimo e introvabile libro di saggi "Niente di antico sotto il sole":
http://panizzi.comune.re.it/Sezione.jsp?idSezione=2619
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno