Autore Topic: A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)  (Letto 148 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.620
    • Casteddu
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)
« il: Venerdì, 20 Luglio 2018, 22:44:10 »
Allora, non ditelo a nessuno, ma io dovrei avere, anzi ho, sugli armadi nella mia antro-studio-camera - quindi quasi sopra la mia testa - una intera camera oscura, tutta smontata e impacchettata, ma sostanzialmente completa di tutti gli accessori ed in condizioni praticamente pari al nuovo.

Nuovo?!... Sì, nuovo!

Perché paradossalmente, tanti anni or sono, proprio poco prima del penultimo trasloco l'avevo rinnovata quasi completamente; ma poi, nella nuova abitazione non riuscii mai a liberare la stanza dove allestirla in modo stabile e fu così che abbandonai completamente l'analogico.

Forse, per dirla tutta, la cosa non fu del tutto casuale e magari non ebbi mai voglia di fare il lavoro necessario per un allestimento permanente, proprio perché ormai ero stanco dell'analogico; ma comunque sia andata, non sono qui adesso per fare psicologia spiccia retroattiva.

Il motivo per cui ve ne parlo è perché insieme alla attrezzatura ricordo di avere conservato anche una certa quantità di carta sensibile; infatti, pur non tenendo molte provviste e anche se nel trasloco successivo ho magari buttato i pacchi aperti, quelli sigillati li ho sicuramente conservati tutti.


Orbene - direte voi - e a noi che ce ne cale di tutto ciò?!
Allora - risponderò io - visto che niente ve ne cale, mi offendo e non vi racconto più nulla. Ecco.
Ma dai - direte ancora voi - non fare il permaloso...
Non sono permaloso - risponderò io secco e acido, e ancor più offeso di prima.
Dacci un taglio! - sento che state dicendo tutti in coro.
Forse - rispond..... Ok, va bene, ci do un taglio.  :P


Il fatto è che ritengo molto probabile che fra i pacchi di carta ve ne sia almeno uno di Ilfochrome (aka Cibachrome) e quindi, se c'è, è ancora sigillato, il che vuol dire che molto probabilmente è tuttora stampabile. Può sembrare strano, ma non era un materiale facilmente deperibile (se non esposto a temperature estreme), e in base a quanto si legge su alcuni siti, sembra che regga ottimamente anche a distanza di decenni, tanto è vero che ogni tanto se ne trova qualche pacco in vendita a prezzi carissimi. Non avevo ricomprato proprio tutto per la CO, ma penso di avere anche un paio di drum, di cui almeno uno sicuramente fino al 20x25 (l'altro è probabilmente solo fino al 18x24 per la stampa da negativo colore), quindi di dimensione idonea al Ciba (ma non ho la certezza, potrebbe essere che il pacco fosse di dimensioni maggiori, magari 24x30). Comunque sia, è inutile fare ipotesi.

Ciò che invece certamente manca sono i chimici per lo sviluppo! Quelli, anche se li avessi conservati (e non credo) sarebbero assolutamente inutilizzabili. E con questo siamo giunti al "quibus": qualcuno ha idea se la mancanza dei chimici sia in qualche modo sopperibile? cioè se esistano kit di chimici alternativi? perché io non ne ho trovati, e farseli da sé sarebbe improponibile, quindi mi chiedo: se vendono la carta, chi mai dovrebbe comprarla se non trova i chimici appropriati?

Qualche idea?!...  :idea:
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 18-35/1.8+50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit-14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6OS+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Offline Italo

  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.412
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)
« Risposta #1 il: Venerdì, 20 Luglio 2018, 23:49:34 »
Citazione
... a quanto si legge su alcuni siti, sembra che regga ottimamente anche a distanza di decenni...
Dopo essere stato sviluppato!
Forse era un'inutile precauzione ma, i miei pacchi di ciba 20x25 li conservavo sigillati in frigo anche se ero certo di utilizzarli entro un mese e controllavo che anche il grossista locale avesse fatto altrettanto, non tanto perché avrebbero potuto avere una qualità inferiore, ma perché penso che nel tempo avrebbero potuto cambiare la filtratura stampigliata sul lotto... sarebbe come cercare un nuovo WB con conseguente spreco di tempo e fogli.  ::)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.620
    • Casteddu
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)
« Risposta #2 il: Sabato, 21 Luglio 2018, 00:38:09 »
Citazione da: Italo
Citazione
... a quanto si legge su alcuni siti, sembra che regga ottimamente anche a distanza di decenni...
Dopo essere stato sviluppato!
Sì, certo, questo lo sappiamo bene!
No, mi riferisco proprio al materiale NON esposto, addirittura anche aperto e richiuso e conservato poi semplicemente a temperatura ambiente, senza particolari precauzioni. Pare che anche i pacchi con ancora il nome Cibachrome (quindi di oltre trent'anni) siano praticamente "freschi" ancora oggi come usciti di fabbrica (ripeto: conservati senza particolari precauzioni). Per questo quei pochi pacchi sopravvissuti che ancora si trovano vengono venduti a quei prezzi, che altrimenti sarebbero assurdi.
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 18-35/1.8+50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit-14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6OS+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Online Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 767
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)
« Risposta #3 il: Sabato, 21 Luglio 2018, 12:38:40 »
Ciò che invece certamente manca sono i chimici per lo sviluppo! Quelli, anche se li avessi conservati (e non credo) sarebbero assolutamente inutilizzabili. E con questo siamo giunti al "quibus": qualcuno ha idea se la mancanza dei chimici sia in qualche modo sopperibile? cioè se esistano kit di chimici alternativi? perché io non ne ho trovati, e farseli da sé sarebbe improponibile, quindi mi chiedo: se vendono la carta, chi mai dovrebbe comprarla se non trova i chimici appropriati?

Purtroppo non so aiutarti e la mia esperienza con il Cibachrome risale ai tempi in cui si chiamava ancora Cibachrome. Immagino che tu abbia già fatto una ricerca su internet e non abbia trovato nulla però, come dici tu, perché dovrebbe esserci la carta in vendita se non ci sono i chimici per svilupparla? Hai provato a chiedere a Ilford?
  • Rino
     

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.412
    • Milano
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:A proposito di Cibachrome! (ma non ditelo a nessuno...)
« Risposta #4 il: Domenica, 22 Luglio 2018, 20:46:07 »
Antonello, prova chiedere a loro
http://www.puntofoto.it
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

se Tu hai una mela ed io un altra mela e ce li scambiamo avremo sempre ognuno una mela invece se io ho un idea e Tu un altra idea e ce li scambiamo allora ognuno di noi avremo due idee
George Bernard Shaw


PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)