Autore Topic: Un po' di cielo notturno  (Letto 83 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 309
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Un po' di cielo notturno
« il: Sabato, 04 Agosto 2018, 01:21:07 »
Un po' di foto, in particolare sulla terza si vede l'Orsa Maggiore e nella quarta Cassiopea.

(gx7+25 1,4)
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.405
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #1 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 14:14:20 »
Suppongo tempi brevi (10-15 sec.) alti iso e TA.
Insieme a Cassiopea ci sono anche le tracce di due satelliti e un aereo.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 309
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #2 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 15:31:39 »
F1.4, 15", 800 ISO, mi è sembrato il compromesso migliore, ma non ho mai fatto foto alle stelle.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.405
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #3 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 16:38:18 »
Citazione
... ma non ho mai fatto foto alle stelle.
Io si!
http://forum.foveon.it/index.php?topic=75.0
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 309
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #4 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 16:47:51 »
Beh ...  con ben altro manico e altri strumenti. Avevo già visto il thread, complimenti per i risultati di assoluto rilievo.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.405
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #5 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 18:44:32 »
Citazione
Avevo già visto il thread, complimenti per i risultati di assoluto rilievo.
Grazie Francesco! Non essendoci un tuo commento sul topic pensavo che non l'avessi visto.  :-[
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 309
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #6 il: Sabato, 04 Agosto 2018, 22:17:05 »
Non ti preoccupare, anzi grazie per il contributo.
Il motivo per cui non avevo commentato è che avevo visto che era di 5 anni fa e anche perché non avevo un contributo effettivamente significativo.

Ritornando alle foto, io nel mio piccolo sono comunque contento. Sono senza pretese frutto di una mezz’oretta con la famiglia perciò tutto meno che in tranquillità. Lo spazio mi piace tanto e mi piacerebbe saper fare e avere del tempo da dedicare per fare foto migliori. Cercherò di imparare, anche leggendo i tuoi contributi.

Ciao.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.405
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Un po' di cielo notturno
« Risposta #7 il: Domenica, 05 Agosto 2018, 11:08:41 »
Citazione
Cercherò di imparare, anche leggendo i tuoi contributi.
Diventa sempre più difficile ottenere buoni risultati... l'osservatorio del topic non è più utilizzabile a causa dell'inquinamento luminoso che è giunto anche sugli appennini.
Per immagini a largo campo servirebbe un cielo senza inquinamento fino all'orizzonte, cosa ormai impossibile perfino sulle Alpi.
Qualcosa si può ancora fare su zone ristrette prossime allo zenit con focali un po' più lunghe e con una postazione con inseguimento orario, specialmente in inverno.
Questa nebulosa di Orione (che avrai già visto) è stata ripresa con una SD14, 200 mm. a f:2,8  30 sec. su montatura equatoriale motorizzata e telescopio guida: https://i.imgbox.com/qosjsl92.jpg

Purtroppo, per uso fotografico, una montatura motorizzata per uso visuale non è sufficiente perché troppo "ballerina" quando viene caricata con una fotocamera di un certo livello, per cui (completa di telescopio) va preventivata una spesa di almeno un migliaio di euro (usata) assicurandosi che sia provvista di attacco "Piggyback Mount" per la fotocamera in parallelo.
Il tutto dovrà poi essere bilanciato sui 3 assi con gli appositi contrappesi mobili.
In definitiva, ci vuole una certa passione e costanza per riuscire ad affrontare tutti gli impegni e possibili delusioni.

Ricordo che, dal mio giardino in centro città, negli anni cinquanta si vedeva un bellissimo cielo stellato, molto più limpido di quanto si veda ora dalla postazione sugli appennini: l'inquinamento provocato dall'umanità porterà all'estinzione di ogni "bellezza" offerta dal pianeta.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.