Autore Topic: DP1M Infrarosso  (Letto 270 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
DP1M Infrarosso
« il: Mercoledì, 29 Agosto 2018, 18:38:47 »
buongiorno
qualcuno ha provato a modificare la DP1 M per l'infrarosso? Ho trovato una guida, ma non vorrei fare danni, però mi piacerebbe dedicarla al solo IR

Offline conla

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.652
    • Piemonte
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #1 il: Giovedì, 30 Agosto 2018, 09:39:31 »
sulla DP1 non so, sulla SD sì, leggi qui: http://forum.foveon.it/index.php?topic=232.0
CRISigma :si:

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #2 il: Giovedì, 30 Agosto 2018, 10:57:32 »
Penso sia la stessa guida che hai trovato, ma mi sembra una procedura molto impegnativa e rischiosa, senza contare la probabilità di ritrovarsi polvere sul sensore dopo aver assemblato il tutto.  ::)  https://www.dpreview.com/forums/thread/3597760
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #3 il: Giovedì, 30 Agosto 2018, 12:25:36 »
grazie mille,
quei forum li avevo visti anch'io e in effetti sono della stessa opinione, ma se la macchina fosse "adatta" potrei anche rischiare...
mi è sembrato di capire che il Merrill sia il più adatto per IR e la lunghezza focale della DP1 credo sia ottima
per caso esistono centri specializzati che lo fanno?
grazie

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #4 il: Giovedì, 30 Agosto 2018, 14:30:24 »
Citazione
... per caso esistono centri specializzati che lo fanno?
Non credo che qualcuno voglia assumersi quella responsabilità, lo si fa a proprio rischio.  :pau:
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #5 il: Giovedì, 30 Agosto 2018, 23:56:52 »
Domanda schietta e diretta.
Perché complicarsi la vita invdce di prendre una SD1 Merrill o una SD4 e togliere il filtro amovibile IR cut?

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #6 il: Venerdì, 31 Agosto 2018, 11:09:46 »
perchè la dp1 già ce l'ho e non la uso (preferisco la focale della 2 e della 3) e perchè ha già l'obiettivo (reflex + obiettivo 1000€ bastano?)
ho la SD15, ma per l'IR, non m'è sembrata un granchè
grazie

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #7 il: Venerdì, 31 Agosto 2018, 13:50:31 »
Citazione
ho la SD15, ma per l'IR, non m'è sembrata un granchè
Per l'IR tutti i foveon sono più o meno uguali, dipende dal filtro che metti sull'obiettivo (720 - 850nm.).
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #8 il: Lunedì, 03 Settembre 2018, 23:31:08 »
perchè la dp1 già ce l'ho e non la uso (preferisco la focale della 2 e della 3) e perchè ha già l'obiettivo (reflex + obiettivo 1000€ bastano?)
ho la SD15, ma per l'IR, non m'è sembrata un granchè
grazie
Ciao ma allora prova a vendere la DP1 le quotazioni sono alle stelle.
Con il ricavato prendi una SD1.
Poi se hai una SD15 qualche ottica ce l'avrai.

Penso che convertire una DP sempre che sia fattibile comporti l'obbligo di usare un mirino esterno, non credo che sul di display si veda bene con il filtro IR.

Le coversioni più comuni sono su macchine reflex bayer dove occorre poi aggiustare l'esposizione e ricalibrare AF, ma il mirino resta luminoso.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #9 il: Martedì, 04 Settembre 2018, 10:49:35 »
Citazione
Penso che convertire una DP sempre che sia fattibile comporti l'obbligo di usare un mirino esterno, non credo che sul di display si veda bene con il filtro IR.
È l'occhio che non vede l'IR nel mirino reflex quando c'è il filtro IRpass sull'obiettivo, ma il foveon (senza IRcut) lo vede benissimo, per cui sul display (magari munito di visore per schermare la luce del giorno) si dovrebbe vedere abbastanza bene.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #10 il: Martedì, 04 Settembre 2018, 13:47:16 »
Citazione
Penso che convertire una DP sempre che sia fattibile comporti l'obbligo di usare un mirino esterno, non credo che sul di display si veda bene con il filtro IR.
È l'occhio che non vede l'IR nel mirino reflex quando c'è il filtro IRpass sull'obiettivo, ma il foveon (senza IRcut) lo vede benissimo, per cui sul display (magari munito di visore per schermare la luce del giorno) si dovrebbe vedere abbastanza bene.
Hai ragione Italo come al solito.
E forse impostamdo in Bw la scena sarebbe in Bw appunto e non rossastra.
Bisognerebbe vedere come reagisce all'oscuramento dei vari filtri.
Per Af che avviene sul sensore  non occorre probabilmente neppure effetuare una taratura.
Se qualcuno avesse voglia di provare con una SDQ sarebbe semplice.

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #11 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 11:37:05 »
Citazione
Penso che convertire una DP sempre che sia fattibile comporti l'obbligo di usare un mirino esterno, non credo che sul di display si veda bene con il filtro IR.
È l'occhio che non vede l'IR nel mirino reflex quando c'è il filtro IRpass sull'obiettivo, ma il foveon (senza IRcut) lo vede benissimo, per cui sul display (magari munito di visore per schermare la luce del giorno) si dovrebbe vedere abbastanza bene.
Hai ragione Italo come al solito.
E forse impostamdo in Bw la scena sarebbe in Bw appunto e non rossastra.
Bisognerebbe vedere come reagisce all'oscuramento dei vari filtri.
Per Af che avviene sul sensore  non occorre probabilmente neppure effetuare una taratura.
Se qualcuno avesse voglia di provare con una SDQ sarebbe semplice.

Beh, queste affermazioni non fanno alto che buttare legna sul fuoco... se così fosse non credo ci sia altro da dire: smontare!!!!

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #12 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 12:17:40 »
Citazione
Per Af che avviene sul sensore  non occorre probabilmente neppure effetuare una taratura.
Anzi... più "stretta" è la banda di frequenze vista dal sensore e più è precisa la maf (sbavature da aberrazione cromatica = zero) motivo per cui la foto IR è così nitida (una sorgente luminosa puntiforme di un unico colore crea sul fuoco un punto, mentre la stessa sorgente in luce bianca crea una dispersione con diametro proporzionale all'aberrazione cromatica dell'ottica).
Nell'esempio allegato il minor diametro della tacca di diffrazione in luce bianca si ottiene sul piano di incrocio tra i colori blu e rosso.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #13 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 12:32:11 »
sempre meglio!!!
a sto punto meglio un filtro davanti al sensore o davanti all'ottica? meglio un 720 o un 850nm?

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #14 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 19:26:51 »
sempre meglio!!!
a sto punto meglio un filtro davanti al sensore o davanti all'ottica? meglio un 720 o un 850nm?
Te prego non uccidere una Merrill prova a metterka in vendita e prendi una SD4 stesso risultato o quasi, macchina rivendibile, colore e IR.
L'operazione di smontaggio del filtro non è banale, prova con una compatta da 20 euro ce ne sono tante usate magari ce l'hai nel cassetto :)

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #15 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 20:01:38 »
non credo che una compatta da 20€ abbia lo stesso sensore e un filtro IR Cut da togliere
una SD1M può valere 300/350€? una SD4?? credo un po' di più...

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.412
    • Milano
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #16 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 20:17:13 »
Te ne posso dire quattro mister topo?  :diav:
Quando avevo la SD1 con AF guasto e che usavo ultimamente per immagini ad ampio spettro ci ho tribolato mesi per venderla a 250  :ohi: mi ero pure interessato da http://www.aereofoto.it se mi fanno in filtro IR della misura precisa e metterlo direttamente sul sensore per dedicarla solo a IR ma poi avveo trovato finalmente il cliente e non l'ho più modificata.
PS: su una reflex e meglio mettere il filtro direttamente sul sensore (secondo me) cosi mantieni la visuale nel mirino come se non avessi il filtro, con una compatta/mirrorless il filtro lo puoi mettere tranquillamente anche sul obiettivo perché sul display/mirino elettronico vedi l'immagine proveniente dal sensore
PPS su uno dei link postati da Italo c'è anche un confronto IR fatto fra il sensore della SD4 e quello del merrill

Nota: Non dico né che devi cannibalizzare né di non farlo, Ti ho solo presentato i fatti, e che come e stato detto precedentemente una DP1merrill ha un buon prezzo di mercato se tenuta bene. Le cose da fare le devi valutare da solo

Avevo visto che sei di Milano a volte magari possiamo sentirci privatamente
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

se Tu hai una mela ed io un altra mela e ce li scambiamo avremo sempre ognuno una mela invece se io ho un idea e Tu un altra idea e ce li scambiamo allora ognuno di noi avremo due idee
George Bernard Shaw


PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #17 il: Mercoledì, 05 Settembre 2018, 20:51:53 »
non credo che una compatta da 20€ abbia lo stesso sensore e un filtro IR Cut da togliere
una SD1M può valere 300/350€? una SD4?? credo un po' di più...
Certo non ha lo stesso sensore, ma la difficoltá tecnica è analoga.
Potresti fare la stessa cosa con una mirrorless prima generazione. Io ho preso una Ep1 a 30 euro, ma forse é meglio una con sensore senza  stabilizzatore.
Volevo convertirla ma mi sono bloccato, forse ci provo con una Panasonic G1 o una Samsung, ho visto I tutorial e su una mirrorrless non cambierei ir cut ma lo eliminerei.
Comunque non è facile se non hai esperienza. La mia paura è rovinare I contatti dei circuiti che devi staccare.
SD1M se ben tenuta almeno 400 euro. Guarda il venduto su ebay.
Su Idealo DE SD Quattro 699. Nuova.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.409
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #18 il: Giovedì, 06 Settembre 2018, 17:55:41 »
Citazione
a sto punto meglio un filtro davanti al sensore o davanti all'ottica?
Per facilità di sostituzione meglio sull'ottica, ma anche perché sull'ottica arrivano raggi di luce paralleli mentre sul sensore arriverebbero comunque inclinati in funzione della focale e della configurazione ottica.
Citazione
meglio un 720nm o un 850nm?
Più aumenta la lunghezza d'onda del filtro, maggiore diventa l'attenuazione per cui l'esposizione dovrà essere progressivamente maggiore.
Due tutorial di nostri utenti:
Con SD10: http://forum.foveon.it/index.php?topic=232.0
Con SDQ: www.fotografiainfrarosso.it
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline mr_mouse

  • Newbie
  • Post: 32
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #19 il: Giovedì, 06 Settembre 2018, 19:40:12 »
a priori chiedo venia per quello che sto per scrivere:

elerum: boh, ho letto più volte, ma non ho proprio capito il succo...

PS sono Umbro di Città di Castello (PG)

Ginni: anche qui non capisco... la fotografia all'infrarosso probabilmente non è considerata alla stessa stregua della fotografia in generis, altrimenti perchè dovrei scegliere una macchina eccellente per questa, ma andrebbe bene "una compatta da 20€ per l'altra"...
che senso avrebbe acquistare una mirrorless (anche economica) quando poi dovrei comprare almeno un obiettivo??? o meglio una SD 4 da 700€ alla quale dovrei in ogni caso affiancare un altro obiettivo quando già possiedo una DP1 che non uso?
Oltretutto tale DP1 (è oggettivamente assodato) produrrebbe risultati migliori di tutte le suddette alternative "semplicemente" togliendo il filtro che sta di fronte al sensore...

Oltretutto Mr. Mouse è il nome della mia attività che si occupa di riparazione di computer* ed è vero che non è la stessa cosa, ma neanche così dissimile (detto sinceramente la polvere un po' mi preoccupa) per il resto sono tutto il giorno a smontare e rimontare notebook e desktop

comunque grazie a tutti e non me ne vogliate



Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 464
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:DP1M Infrarosso
« Risposta #20 il: Giovedì, 06 Settembre 2018, 23:38:58 »
Ciao,
a me mancava la informazione che eri un tecnico.  :azz:
Ti proponevo di prendere una macchina economica per fare pratica e non buttare via una macchina valida. Non per usarla effettivamente.
Per esempio io desisto da convertire una macchina in mio possesso perchè non so fare neppure una saldatura a stagno se si staccasse un qualunque cavetto sarei nel panico.
Se hai l.attrezzatura e la competenza è un altro scenario.

Pensavo che volessi effettuare un operazione da profano solo sulla base di un tutorial internet.

Per la polvere il problema di sicuro esiste armati di pompette, cerca di aspirare il più possibile l'ambiente, usa guanti in lattice, cuffiette e soprattutto incrocia le dita. :si: