Autore Topic: 8-16 e varie  (Letto 310 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline moxis

  • Junior
  • *
  • Post: 52
    • Padova
  • Foveon User: Sì
8-16 e varie
« il: Sabato, 09 Dicembre 2017, 19:14:15 »
Secondo e piacevole incontro oggi con ellels che mi ha offerto di provare sia l'8-16 che la SD 15. L'incontro è stato breve a causa di impegni e di grande freddo e vento, peccato. Si è verificato un inconveniente sulla mia SD Quattro, nel mostrare come ottenere un WB personalizzato, dopo aver premuto il pulsante AEL è rimasta bloccata con il led sd fisso. Dopo un lungo tempo di attesa l'ho spenta, ma niente, rimossa la sd e nulla cambiava, allora (sempre spenta) ho rimosso la pila. Reinserita la sd, la pila e accesa di nuovo tutto funzionava regolarmente, riprovata la procedura WB personale ha funzionato correttamente. Ho notato che la prima volta la levetta anzichè su AEL era rimasta su AF da prove precedenti. Non mi sembra sano riprovare con la levetta su AF.
Sono rimasto molto positivamente impressionato dalla SD 15 che è leggera, compatta e reattiva. Mi frena l'dea di avere una terza fotocamera.

P.S. Su FB, nel gruppo Foveon, Rino Giardiello da un suggerimento su come ricavare da SPP sul mac il manuale: click col destro sull'icona e mostra contenuto pacchetto -> contents -> resources -> Italian.lproj -> SPP60 Help -> User Manual.pdf.
Sigma DP2 Merrill, Olympus OM-D E-M1 Mk II + 12-40 2,8 Pro, SIGMA SD QUATTRO + 17/70 2,8 Macro + 8-16 HSM

Offline ellels

  • Newbie
  • Post: 43
    • Padova
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #1 il: Domenica, 10 Dicembre 2017, 14:44:26 »
Direi che questi incontri potrebbero diventare una piacevole consuetudine! :)
L'8-16 è un'ottica un po' estrema forse il 10-20 è più versatile e più semplice da utilizzare con filtri. Ma io non ho esperienza diretta.
Sigma SD9-SD15-DP2-DP3M-SDQ | 8-16 | 17-70 OS | 30 1.4 EX |  17-50 2.8

Offline Andrea Chiara

  • Poster
  • **
  • Post: 155
    • Chieri (TO)
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #2 il: Mercoledì, 13 Dicembre 2017, 15:42:01 »
Anch'io ho la SD15, :si: e mi piace moltissimo; si dovrebbe trovare usata a poco.
Sigma SD Quattro + 18-35mm 1.8
Sigma SD15, DG 15-30, DC 18-125
Zuiko modificati SA: 50 f1.8, 28 f2.8
Sigma DP2 Merrill
Canon 5DII, con vari obiettivi
Mamiya RZ 67, 65mm f4 L-A

Offline Brzęczyszczykiew

  • Junior
  • *
  • Post: 78
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #3 il: Sabato, 08 Settembre 2018, 19:55:46 »
L'8-16 è un'ottica un po' estrema forse il 10-20 è più versatile e più semplice da utilizzare con filtri. Ma io non ho esperienza diretta.
Detto che gli Art sono una categoria a parte, tra 10-20 3.5 e il vecchio 8-16 (a parte la questione dei filtri) dal punto di vista puramente ottico-meccanico, e dunque dal punto di vista operativo e della resa in un ampio ventaglio di condizioni di scatto, chi si raccomanda di più e perché? L'uso sarebbe su sdQ.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.197
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #4 il: Sabato, 08 Settembre 2018, 21:18:21 »
L'8-16 non può montare filtri a vite (nemmeno con la sua calotta perchè a meno di 16mm comincia a vignettare per la calotta) ma in confronto al 10-20 3.6 è meravigliosamente nitido, sulla Q io li uso entrambe con soddisfazione.
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Brzęczyszczykiew

  • Junior
  • *
  • Post: 78
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #5 il: Sabato, 08 Settembre 2018, 21:27:21 »
sulla Q io li uso entrambe con soddisfazione.
Grazie della risposta. Se potessi tenerne solo uno quale sceglieresti e perché?

Offline Lorenzo

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.125
    • Trento
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #6 il: Sabato, 08 Settembre 2018, 22:28:44 »
Direi che questi incontri potrebbero diventare una piacevole consuetudine! :)
L'8-16 è un'ottica un po' estrema forse il 10-20 è più versatile e più semplice da utilizzare con filtri. Ma io non ho esperienza diretta.
Uh,  :idea: qui entro in punta di piedi e ti propongo lo scambio del tuo 8-16 contro il mio 10-20. Ho già in mente come segare via quei petali per montare holder e filtri a lastra  :gh:
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...

Offline gobbo

  • Militant
  • ***
  • Post: 274
    • España
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #7 il: Lunedì, 10 Settembre 2018, 03:19:28 »
il 10/20 vecchio 4,5 per intenderci ha i bordi a dir poco penosi!
l 8/16 non lo conosco!

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.197
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #8 il: Lunedì, 10 Settembre 2018, 10:14:27 »
8-16, la modifica che suggerisce Lorenzo è fattibile ma pericolosa perchè la lente non ha protezione laterale ed utilizza direttamente i petali nella sua brevissima estensione
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Lorenzo

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.125
    • Trento
  • Foveon User: Sì
Re:8-16 e varie
« Risposta #9 il: Martedì, 11 Settembre 2018, 22:55:28 »
8-16, la modifica che suggerisce Lorenzo è fattibile ma pericolosa perchè la lente non ha protezione laterale ed utilizza direttamente i petali nella sua brevissima estensione
:-\
Quindi dici che a segare con il Dremel pazientemente i petali fino a sfiorare le depressioni si rischia di toccare la lente? Questo intendi per pericoloso?
Dai, prestami il tuo 8-16 così provo!  :gh: :gh: :gh:
  • Lorenzo
     
Litigo con Sd15 da settembre 2015.

Poi faccio pace...