Autore Topic: regolazioni in camera e post produzione  (Letto 341 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.169
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:regolazioni in camera e post produzione
« Risposta #30 il: Mercoledì, 19 Settembre 2018, 19:51:38 »
Ma questo beneficio a 800 iso in bn lo si ottiene anche settando in macchina qualità FINE? Per chi come me non può settare RAW e bn contemporaneamente...

"Fine" è riferito al solo JPG e non influisce il RAW. Alle alte sensibilità la JPG in camera è comunque "allisciata" per ridurre il rumore e per questo io preferisco tenermelo scattando in RAW. Devi vedere cosa succede con la tua fotocamera.
  • Rino
     

Offline Gregor

  • Newbie
  • Post: 42
  • Foveon User: Sì
Re:regolazioni in camera e post produzione
« Risposta #31 il: Mercoledì, 19 Settembre 2018, 20:14:32 »
Sì, certo, FINE è il jpg. Devo fare delle prove. Qualora fossi obbligato ad alzare gli iso, diciamo a 800, occorrerà vedere come sviluppare il raw per avere il miglior JPG BN esportato. Se lavorare dentro o fuori SPP...
- DP2s -

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.181
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:regolazioni in camera e post produzione
« Risposta #32 il: Mercoledì, 19 Settembre 2018, 20:23:54 »
@ Italo, @ Rino dénghiu, consigli tecnici utilissimi  :si:
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno