Autore Topic: Saturazione colore e controllo tonale a bande (CURVE TONALI) in SPP  (Letto 67 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 835
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Saturazione colore e controllo tonale a bande (CURVE TONALI) in SPP
« il: Domenica, 07 Ottobre 2018, 18:57:05 »
Precedentemente all'introduzione in SPP delle curve tonale avevo sempre una certa insoddisfazione nel trovare il giusto grado di saturazione del colore; in genere mi attestavo sul valore -1 di colore "standard" ma non sempre il risultato mi sembrava gradevole (eccesso di saturazione): se riducevo ulteriorente la saturazione a - 2 l'insoddisfazione era per difetto!

Con il controllo tonale ho notato che, riducendo i valori sulla banda detta Luci (che copre, nelle foto diurne, gran parte del valore centrale di luce dell'immagine) - cosa che ora faccio spesso per ottimizzare il contrasto locale in accoppiata a un lieve incremento della banda detta  Alte luci (vedi topic "Minimalismi al quadrato, intervento di Antonello) - la saturazione "prevalente" si fa garbata tanto che, alcune volte, non ci sta male portare il cursore sul valore 0, incrementandola.

E' come se in assetto standard, in assenza di una pur minima rimodulazione a bande della gamma, la saturazione è un po'troppo spinta, forse proprio nelle zone di luminosità centrale dove si nota di più.

Condividete o è una mia personale illusione?
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 835
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Saturazione colore e controllo tonale a bande (CURVE TONALI) in SPP
« Risposta #1 il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 16:40:27 »
Grazie per il riscontro!
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 727
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Saturazione colore e controllo tonale a bande (CURVE TONALI) in SPP
« Risposta #2 il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 17:34:05 »
Premesso che a me il contrasto e la saturazione con il profilo "standard" del Quattro piace e va bene la maggior parte delle volte, l'unico difetto che ho trovato è che carica un po' troppo i rossi. Qui si va immediatamente sul personale perché - partendo dal presupposto che siano davvero eccessivi - a me piacciono, ma mia moglie non li sopporta, specialmente nei piatti di Food. Per intenderci, un bel piatto di spaghetti coi pomodori di Pachino, io lo trovo più appetitoso con il rosso standard (mi viene l'acquolina in bocca solo a vederli), mentre lei puntualmente lo porta ad un rosso più cupo e che reputa - a ragione - più realistico, ma per me è più "triste". Logicamente, se fosse la riproduzione di un'opera d'arte, il discorso sarebbe diverso.

Ridurre la saturazione su tutta la foto non funziona perché si spengono tutti i colori e la foto viene smorta anche se il rosso diventa più normale.
Altre soluzioni, a seconda dei casi, sono di partire dal profilo "Vivido" o da quello "Naturale" (ho ottenuto risultati migliori partendo da Vivido e riducendo la saturazione che aumentandola con Naturale), ma la migliore in assoluto è quella di salvare in TIFF 16 bit e ridurre il solo rosso con Photoshop.

Lavorare con le curve funziona bene ed avviene quanto da te rilevato, ma c'è un grosso problema: con alcune foto (nel 90% dei miei casi visto che prediligo le foto di architettura), ci si ritrova con una visibile maschera delle alte luci nel cielo (l'alone tra il tetto delle case ed il cielo come quando si esagera, appunto, con il recupero delle Alte Luci.

Per quanto mi riguarda, ogni foto continua ad essere unica come impostazioni di sviluppo e non ho adottato nessuna procedura standard, neanche quella di ridurre o azzerare la correzione del rumore di luminanza che, con alcune foto, è inutile e rende granuloso il cielo.
  • Rino
     

Offline agostino

  • Senior
  • ****
  • Post: 835
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Saturazione colore e controllo tonale a bande (CURVE TONALI) in SPP
« Risposta #3 il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 19:43:55 »
@ Rino

Grazie!
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)