Autore Topic: Quale focale  (Letto 136 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 293
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Quale focale
« il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 19:28:45 »
Mi rendo conto che probabilmente di oggettivo c'è poco e che perciò non è possibile avere consigli in merito, comunque provo lo stesso ad aprire la questione.

Al tempo su CSC aprii un topic simile, ma ora il senso è diverso.

Vorrei prima o poi riprendere una dp, non so ancora quale generazione, ma al momento mi sto chiedendo soprattutto quale focale delle 4 disponibili.

Sono cosciente che una dp non mi potrà mai sostituire una gx7 come versatilità, in particolare se corredata del 12-60, mi chiedo quale delle 4 versioni è quella che permette una maggiore flessibilità e se c'è una focale in qualche modo fotograficamente più significativa.

Quando ero ragazzo avevo la reflex di papà ed era corredata solo 2 lenti, il 28 e il 300!
Questo significa che quasi tutte le foto analogiche che ho, un paio scatoloni, sono scattate con il 28. Ricordo che soffrivo di non poter cogliere i particolari, ma ricordo anche che nelle mie foto c'erano sempre tanti amici a causa della visione larga della lente e questo a distanza di tempo era un aspetto positivo.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 727
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #1 il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 19:57:34 »
Mi rendo conto che probabilmente di oggettivo c'è poco e che perciò non è possibile avere consigli in merito...

L'hai detto tu stesso: è estremamente soggettivo. Dovendo scegliere una sola dp per fare un po' di tutto, senz'altro dp1 o dp2 salvo avere dei soggetti preferenziali (io posso andare in giro felicissimo con la dp0 che è troppo grandangolare per la maggior parte delle persone). Ai tempi dell'analogico ero molto contento di avere una compatta con un ottimo 35mm e lo sarei anche oggi, ma in casa Sigma a quanto pare la pensano diversamente.
Se non punti alla dp1, puoi provare ad aspettare che mettano in produzione una dp-zoom, ma non sono troppo ottimista (in tal caso sarei tra i primi acquirenti).
  • Rino
     

Offline Sardosono

  • Global Moderator
  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.611
    • Casteddu
    • Italian Foven Community
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #2 il: Sabato, 13 Ottobre 2018, 23:52:38 »
Ovviamente si tratta di valutazioni comunque soggettive, su questo non si discute. Tuttavia, anche se tu stesso lo riconosci, stai comunque cercando qualche suggerimento che ti aiuti a chiarirti le idee, per cui mi permetto di presentarti alcune considerazioni che - secondo la mia opinione ed esperienza - hanno invece ben poco di soggettivo.

Nota - Ci riferiamo sempre a focali equivalenti al formato 135 (o FF che dir si voglia).

A) La differenza tra 35 e 50 mm è molto più contenuta di quanto comunemente si sostenga, anche se comunque comincia ad essere "abbastanza" significativa, in quanto è pari a 1.4 ossia a mezzo raddoppio (infatti è vicino alla radice di 2, quindi 1.4x1.4 è pari circa a 2), che è considerato il minimo per apprezzare una differenza nell'uso di una focale. Tuttavia queste valutazioni direttamente sui millimetri valgono solo con le focali lunghe, mentre con quelle corte bisogna ragionare direttamente in termini di angoli di campo (che è l'unica cosa che conta), e come angolo di campo la differenza tra il 35mm (63°) ed il 50mm (47°) si riduce a 1.34.

B) In passato poteva accadere che chi era abituato ad una focale minore potesse trovarsi male con in mano una focale maggiore, perché poteva ritrovarsi con qualcosa tagliata al bordo senza rendersene conto. Ma questo problema non accadeva a tutti, bensì soltanto a chi fotografava col mirino galileiano, per via dell'abitudine alla stima della parallasse: indubbiamente, se sei abituato al 35mm e passi al 50mm, allora negli scatti ravvicinati quell'abitudine si sente ed è dura a passare. Ma anche al tempo della pellicola nessuno si sognava di lamentare un simile problema usando una reflex, perché sarebbe stato ridicolo. Ovviamente, il passaggio al contrario dal 50mm al 35mm (ossia dall'angolo di campo minore ad uno maggiore) non creava nessun problema in nessun caso.

C) Rimane quindi il fatto che tra 50mm e 35mm la differenza di angolo di campo è ancora "abbastanza" significativa da poter generare una preferenza di carattere soggettivo e della quale possa valer la pena di tenere conto; ma in ogni caso non vi è alcuna differenza di problematica di impiego sul piano pratico o oggettivo, questo deve essere chiaro, altrimenti finiamo nelle braccia delle sciocchezze imperanti nel web.

D) La differenza tra 35mm (63°) e 28mm (75°) è invece sostanzialmente insignificante, in quanto è pari a 1.25 (cioè anche meno della radice cubica di 2, quindi neanche un terzo di raddoppio) in termini di focale; ma in realtà, come angolo di campo la differenza è ancora meno rilevante, essendo pari a 1.19, cioè praticamente nulla.

E) Insomma, mentre tra 35 e 50 ha ancora senso dare una rilevanza alla propria preferenza personale, viceversa tra 35 e 28 anche questa preferenza - ammesso che sia reale e non una fisima - è comunque irrilevante sul piano pratico e fotografico.

F) Pertanto, se ci si ritrova a dover scegliere tra 28 e 35, basta applicare il seguente principio generale: quando siamo indecisi tra due focali molto vicine, prendiamo serenamente la lente con l'angolo di campo più ampio (più corta) perché così non sbagliamo mai.

Tutte queste considerazioni sono IMO, naturalmente, ma come ho già detto, secondo la mia esperienza hanno invece ben poco di soggettivo.

Venendo infine al tuo dilemma, la questione è secondo me molto semplice, perché i casi sono solo due:

1) se ritieni che il 35mm sarebbe per te una focale ottimale, allora prendi il 28mm della DP1M/Q e non sbagli di sicuro;

2) se invece ti senti più a tuo agio con una focale un po' più lunga, allora prendi i 45mm della DP2M/Q e non sbagli di sicuro.

Se invece non sai proprio deciderti, nel senso che non sai se rientrare nel primo o nel secondo punto, beh, allora secondo me il problema è un altro, che rende il dilemma della scelta irrisolvibile. Non posso fare a meno di dirti che sono personalmente convinto che se qualcuno non riesce a scegliere una singola focale per l'uso normale (specie tra due focali ben calibrate tra loro, proprio come nel caso dei 28mm della DP1 contro i 45mm della DP2), questo è soltanto per un motivo: perché inconsciamente continua a perseguire il miraggio della "focale unica per uso universale", un'idea che se non vien del tutto estirpata dalla propria mente, finisce inevitabilmente per soffocare QUALUNQUE eventuale ambizione fotografica. Sempre IMO... ma non troppo!  :gh:

Nel tuo caso, però, non dovrebbe essere difficile venirne a capo, perché visto che per tanti anni hai lavorato con un 28mm, secondo me vale la pena di cambiare in modo netto e passare ai 45mm della DP2. Pensaci... ma non starci troppo a lungo, perché ogni giorno che tardi a deciderti sono scatti persi per sempre!  ;)
Congelare in una foto l'istante effimero ci permette di estrarlo dall'eternità, non tanto, o non soltanto, per documentarlo, quanto soprattutto per poterlo "ammirare" (anonimo sardo)

SDQ+SD15+SD10 18-35/1.8+50/1.4+17-70/2.8-4OS+17-35/2.8-4+Elmarit135/2.8
GX7+GX1+GH1 20/1.7+25/1.4+45/1.8+60/2.8+70/2.8+20-40/2.8+Vario-Elmarit-14-50/2.8
X-T10 35/1.4+50/1.2+28/2.8+Sonnar90/2.8+135/2.5+16-50/3.5-5.6OS+70-200/4Macro
LX100  GXR+evf 50/2.5Macro+28/2.5  Alpha65  S3Pro  Digilux-2

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 451
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #3 il: Domenica, 14 Ottobre 2018, 13:50:38 »
Io ho le tre dp la più usata è la Dp2m.
Con la DP1 non mi trovo con la Dp2 con un crop si stampano anche ritratti.

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 293
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Quale focale
« Risposta #4 il: Domenica, 14 Ottobre 2018, 14:02:39 »
Grazie a tutti e tre per le risposte.

@ Antonello

Avevo già anticipato che il senso della domanda era diverso da quello che avevo posto su CSC, non coltivo più l'illusione di una focale universale. Tutto sommato la gx7 con il PL 12-60, per quelle che sono le mie modeste richieste di qualità, si avvicina piuttosto bene al concetto di tuttofare, anche se non si tratta di scelta monofocale. La lx100 sarebbe stata troppo spesso troppo corta.

La domanda che mi sto ponendo, nell'attesa di disporre del gruzzolo necessario, è dove spenderlo.

Per quanto soggettiva la decisione, sto provando a valutare quello che c'è di oggettivo.
Pur sapendo che la prospettiva dipende non dalla focale ma dai rapporti delle distanze tra gli elementi che compongono la foto, resta il fatto che alcuni elementi come lo sfondo non possiamo muoverli e ricostruire la stessa prospettiva che si ha con un grandangolare mediante un tele è spesso impossibile.
Da questo punto di vista la scelta della focale diventa alla fine condizionante sul carattere compositivo delle foto che scattiamo.
Infatti le foto che ho del mio periodo universitario, quasi tutte con il 28 hanno una caratterizzazione, nel bene e nel male, piuttosto uniforme.

Non so se è l'atteggiamento sbagliato, ma mi sto guardando un po' di foto in giro:
http://www.flickriver.com/search/sigma+dp0/
http://www.flickriver.com/search/sigma+dp1/
http://www.flickriver.com/search/sigma+dp2/
http://www.flickriver.com/search/sigma+dp3/

proprio per capire quello che voglio e non per cercare differenze di qualità, che non sono evincibili da foto di cui non so niente delle condizioni di scatto e della PP applicata.

L'indecisione più forte è proprio tra la 1 e la 2, pur attirandomi anche le altre due per motivi chiaramente molto diversi.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Silvia V

  • Senior
  • ****
  • Post: 615
  • - DP3M -
    • milano
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #5 il: Domenica, 14 Ottobre 2018, 15:33:57 »
Dovessi (e spero di farlo a breve) riprendere una dp, per quanto io abbia amato la dp3m la mia scelta ricadrebbe sulla dp0 o sulla dp1. La mia scelta non deriverebbe dalla focale a me più congeniale (in quel caso credo riprenderei la dp3) quanto all'uso che farei della compatta: viaggi ed uscite leggere. In quel caso le foto che mi ritrovo a fare di più sono panorami. Se non avessi, invece, la sdq il mio criterio di valutazione sarebbe solo quello della focale più usata in generale e quindi la scelta cambierebbe.
  • Silvia
     
DP3 Merril
Nikon D700
Olympus OMD em1
Nikon F2

"L'inizio è solo un seguito ed il libro degli eventi è sempre aperto a metà"

Offline hobbit

  • Militant
  • ***
  • Post: 293
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Quale focale
« Risposta #6 il: Domenica, 14 Ottobre 2018, 16:38:55 »
Grazie ad entrambi.

Per un verso sì la dp2 permetterebbe anche il ritratto, alla fine è la focale più di compromesso, mentre le focali inferiori sarebbero più adatte ad un utilizzo tipo paesaggistico.
Interessante anche la considerazione di Silvia sul fatto che il lavoro della compatta è frequentemente quello di strumento paesaggistico.

Diciamo che al momento sono indeciso, la decisione potrebbe essere anche presa nel momento che trovo una buona occasione.
Panasonic GX7 + PanaLeica 12-60 + PanaLeica 25mm + Sigma 60mm + Lumix 45-175 (sistema principale)
Panasonic GH1 + 14-45 (per il video)

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline sergiozh

  • Militant
  • ***
  • Post: 385
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #7 il: Ieri alle 13:15:17 »
Secondo me la scelta della focale dipende principalmente dai soggetti che fotografi.

Sulle dp: si legge che le dp1m e dp1Q abbiano entrambe i bordi un po' morbidi e dunque una lente meno buona delle altre.

Se tu non fai ritratti io mi prenderei la dp0Q.

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 451
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #8 il: Ieri alle 13:48:43 »
Dovessi (e spero di farlo a breve) riprendere una dp, per quanto io abbia amato la dp3m la mia scelta ricadrebbe sulla dp0 o sulla dp1. La mia scelta non deriverebbe dalla focale a me più congeniale (in quel caso credo riprenderei la dp3) quanto all'uso che farei della compatta: viaggi ed uscite leggere. In quel caso le foto che mi ritrovo a fare di più sono panorami. Se non avessi, invece, la sdq il mio criterio di valutazione sarebbe solo quello della focale più usata in generale e quindi la scelta cambierebbe.
La DPQ ... non è  proprio compatta.
La DPM era grandina
Le prime DP erano compatte.
Per la DPQ devono inventare una tasca che la contenga  ^-^

Offline botrem

  • Newbie
  • Post: 32
    • Marche/Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #9 il: Ieri alle 15:13:46 »
Dipende con quale focale ti senti il più a tuo agio. Dovresti provare 28, 35 e 50 mm (equiv. 135), non per forza sigma, solo per la focale.
Io ho incominciato con une dp2m (45mm) e la trovavo troppo chiusa per i paesaggi. Allora mi sono preso una dp1m (28mm).
Come esco con una sola, alla fine prendo sola la dp2m. Per i paesaggi, cammino un pò di più .... Per il resto è perfetta.
A me va così, ma ognuno deve fare le sue proprie esperienze.
 
Ci sono diversi post sulla qualità o altro tra Merrill e Quattro. Le quattro si sono migliorate con gli ultimi firmwares.
A secondo del tuo workflow, potresti preferire la Quattro che fa pure dng.

Per me, il più grosso problema delle dp Quattro sono le dimensioni e la forma.
Più grandi delle Merrill e vista la forma non si può passare inosservato.




Offline Silvia V

  • Senior
  • ****
  • Post: 615
  • - DP3M -
    • milano
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #10 il: Ieri alle 17:31:17 »
Dovessi (e spero di farlo a breve) riprendere una dp, per quanto io abbia amato la dp3m la mia scelta ricadrebbe sulla dp0 o sulla dp1. La mia scelta non deriverebbe dalla focale a me più congeniale (in quel caso credo riprenderei la dp3) quanto all'uso che farei della compatta: viaggi ed uscite leggere. In quel caso le foto che mi ritrovo a fare di più sono panorami. Se non avessi, invece, la sdq il mio criterio di valutazione sarebbe solo quello della focale più usata in generale e quindi la scelta cambierebbe.
La DPQ ... non è  proprio compatta.
La DPM era grandina
Le prime DP erano compatte.
Per la DPQ devono inventare una tasca che la contenga  ^-^

Rispetto alla sdq tutte le dp sono minuscole e pesi piuma per me  ;) Io la ho sempre trovata molto molto comoda la dp3m  :si:
  • Silvia
     
DP3 Merril
Nikon D700
Olympus OMD em1
Nikon F2

"L'inizio è solo un seguito ed il libro degli eventi è sempre aperto a metà"

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 727
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #11 il: Ieri alle 19:34:35 »
Rispetto alla sdq tutte le dp sono minuscole e pesi piuma per me  ;) Io la ho sempre trovata molto molto comoda la dp3m  :si:

Concordo! Tutta l'estate ho adoperato dp0 e dp3: ieri ho preso la sd Quattro con il 12-24 e mi pareva mastodontica e pesante. Avevo portato con me anche la dp0 per fare qualche test e mi pareva un giocattolino, infatti l'ha apprezzata molto Kate che l'ha voluta adoperare e ci ha scattato delle ottime foto. Se inizierà a fregarmi anche la dp0 sono finito!  :)) :)) :))
  • Rino
     

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 451
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Quale focale
« Risposta #12 il: Ieri alle 20:06:07 »
Beh, io la SD Quattro non la ho mai presa, perché come mirrorless è mastodontica.
Le DpQ sono poi di foggia strana.