Autore Topic: fotocamera per ritratti  (Letto 711 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 936
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #45 il: Giovedì, 18 Ottobre 2018, 18:59:13 »
pensavo che, come negli impianti hi fi, il sistema doveva essere "bilanciato" per esprimere le migliori prestazioni o comunque la qualità si conformava al componente più scadente.

Sicuramente un buon obiettivo su un buon sensore usati da un buon fotografo che sa anche effettuare una buona postproduzione garantirà le massime prestazioni, ma un buon obiettivo fornisce comunque altri tipi di prestazioni che non vengono vanificate dal sensore, o meglio, difficilmente noterai la maggiore nitidezza (quella vera) sul sensore della D50, ma vedrai una maggiore nitidezza apparente, la pulizia dell'immagine, un contrasto più gradevole e non "incazzato" come quello degli zoom amatoriali, una bella resa dello sfocato, niente distorsione, poche e niente aberrazioni cromatiche, etc. Ti pare poco? ;)
  • Rino
     

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #46 il: Giovedì, 18 Ottobre 2018, 20:50:56 »
scusatemi per la raffica di domande.
 ma se prendo il 50 della sigma con attacco Nikon, sara in futuro possibile adattarlo per esempio ad una reflex sigma o di un'altra marca, e se si sara una cosa molto costosa?

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 483
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #47 il: Venerdì, 19 Ottobre 2018, 10:00:01 »
La possibilità di cambio attacco è offerta solo mi pare per ottiche ART e forse per CONTEMPORAY.
Per la serie EX non è possibile.
L'intervento poi lo paghi (credo sui 300 euro).
Visto il prezzo esiguo dell'ottica se la compri adesso e in futuro decidi di cambiare con macchina diversa da Nikon potrai rivenderla.
Conversioni sono poco realistiche.

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 936
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #48 il: Venerdì, 19 Ottobre 2018, 10:19:54 »
scusatemi per la raffica di domande.
 ma se prendo il 50 della sigma con attacco Nikon, sara in futuro possibile adattarlo per esempio ad una reflex sigma o di un'altra marca, e se si sara una cosa molto costosa?

La modifica è prevista solo per le ottiche di recentissima generazione Art, Sport e Contemporary e comunque vale la pena di essere effettuata solo nel caso di ottiche costose perché varia a seconda degli obiettivi e degli innesti e può costare anche molto (va da un minimo di 150 Euro a circa 300 a seconda delle parti da sostituire, non è solo la baionetta).

L'elenco delle ottiche che possono usufruire di questo servizio è qui:
https://www.sigma-global.com/it/lenses/cas/service/mcs/
  • Rino
     

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #49 il: Mercoledì, 24 Ottobre 2018, 16:39:06 »
Riprendo la discussione per un'ulteriore info. Ho notato che a differenza di sigma che produce tutto ancora in giappone Nikon differenzia le sue produzioni in giappone thailandia e cina.
si trovano 50 mm usati prodotti nelle tre nazioni, cosa ne pensate? quale dei tre mi consigliate visto che i prezzi più o meno si equivalgono  mi sembra di aver capito che quelli made in japan hanno la caratteristica (secondo qualcuno negativa ) di essere i più vecchi.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #50 il: Mercoledì, 24 Ottobre 2018, 16:41:57 »
mi sono dimenticato, la sigla D sui obbiettivi nikon identifica una serie che ha a differenza di quelli più vecchi comunica al flash la distanza del soggetto è importante?

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 936
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #51 il: Mercoledì, 24 Ottobre 2018, 16:54:21 »
mi sono dimenticato, la sigla D sui obbiettivi nikon identifica una serie che ha a differenza di quelli più vecchi comunica al flash la distanza del soggetto è importante?

Oggi tutto è importante (o utile o comodo) per ottenere foto migliori senza che il fotografo debba preoccuparsi della parte tecnica, ma si può sopravvivere anche senza la D a meno che l'occupazione principale della tua vita (in senso fotografico) non sia quello di scattare solo foto con il flash in situazioni difficilissime e per scopi professionali in cui non ci si può permettere di sbagliare nulla. Se usi il flash in maniera saltuaria, il problema non si pone.
  • Rino
     

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #52 il: Mercoledì, 24 Ottobre 2018, 17:04:29 »
e per il discorso made in japan.....

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 483
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #53 il: Mercoledì, 24 Ottobre 2018, 23:46:42 »
Ciso
Onestamente penso che gli standard di produzione industriale siano abbastanza elevati sia in Cina che in Corea che in Giappone.
Su un prodotto da poche centinaia di euro siamo li.
Una volta la,differenza era maggiore legata soprattutto alla manodopera ed ai controlli, ma i Giapponesi allora erano i Coreani e i Cinesi di oggi, il Giappone allora si chiamava Germania.
La differenza delle vecchie ottiche potrebbe essere nei materiali, bajonetta in metallo invece che di plastica, ma più è vecchia l'ottica più si rischia che il processo di degrado ne infici le qualitá.
Oltretutto la stessa ottica in passato aveva performance differenti tra diversi esemplari già da nuova.
Se parli di Nikon poi considera che solo i G hanno il motore interno e io ti consiglierei di scegliere un prodotto recente perchè le macchine economiche più recenti non hanno il motore di messa a fuoco, inoltre penso che con la nuova mirrorless l'Af su ottiche passate sarà possibile solo se dotate di motore interno.
Per esperienza diretta il Sigma 50 f 1'4 è migliore dei Nikon Af esclusi gli ultimi G che non ho provato.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #54 il: Mercoledì, 07 Novembre 2018, 21:53:36 »
ho trovato un obbiettivo usato fisso da abbinare alla nikon d 50 per l'utilizzo descritto in precedenza (foto al nipotino) è un sigma 30mm 1.4 dc che viene venduto a poco perché si sta screpolando la vernice nera del barilotto.
cosa ne pensate , a parte la focale, come qualità è migliore di un nikon 50mm?

Offline Ginni

  • Militant
  • ***
  • Post: 483
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #55 il: Mercoledì, 07 Novembre 2018, 23:42:10 »
Ciao,
Presumo che sia il vecchio modelo per apsc.
Equivale ad un 45 f 1,4.
Non adatto troppo ai ritratti, ce l'ho e secondo me non é il top, era decisamente meglio il 50 f 1,4 Sigma o un 50 f 1.8 nikon.
Dipende poi quanto lo paghi, se meno di 100 euro puoi giocarci.
Usato perfetto dovrebbe venire sui 200.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 108
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #56 il: Giovedì, 08 Novembre 2018, 08:33:19 »
il venditore vuole 130 euro dice che a parte il difetto estetico della vernice che si stacca dal barilotto tipica di questo modello (secondo lui), non ha problemi di funzionamento.
mi dici che il nikon 50 1.8 è qualitativamente superiore? considerando che usato e in condizioni estetiche migliori, costa 70/80 euro direi che non c'è storia, mi dispiace solo perché sono affezionato al marchio sigma.

Offline Rino

  • Senior
  • ****
  • Post: 936
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:fotocamera per ritratti
« Risposta #57 il: Giovedì, 08 Novembre 2018, 15:05:27 »
il venditore vuole 130 euro dice che a parte il difetto estetico della vernice che si stacca dal barilotto tipica di questo modello (secondo lui), non ha problemi di funzionamento.
mi dici che il nikon 50 1.8 è qualitativamente superiore? considerando che usato e in condizioni estetiche migliori, costa 70/80 euro direi che non c'è storia, mi dispiace solo perché sono affezionato al marchio sigma.

Per i ritratti e per il prezzo preferisco il Nikon 50/1.8. Sono due ottiche economiche, nulla di eccezionale in entrambi i casi, ma - appunto - costano poco e la qualità è proporzionale al prezzo. Credo che il Sigma sia più nitido e tagliente del 50/1.8 Nikon, ma dipende dal modello e comunque non ha troppo senso porsi troppi problemi: si possono scattare ottime foto con entrambi.
  • Rino