Autore Topic: parti bruciate  (Letto 663 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 143
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #45 il: Martedì, 27 Novembre 2018, 16:23:19 »
effettivamente la macchina e in particolare la tracolla ho dovuto lavarla per togliere la puzza di fumo, il vecchio proprietario mi parlava del suo studio come un rifugio dove poteva estraniarsi dalla famiglia e fare quello che voleva compreso fumare come un turco.
dalle foto che ho postato si nota qualcosa a riguardo? ti chiedo questa cosa perché sto valutando se portarla  in assistenza sigma a milano (sa service) a far pulire il sensore e mi dispiacerebbe spendere 60 euro solo per qualche puntino di polvere.
cosa intendi per provare con le impostazioni jpeg in macchina?

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.521
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #46 il: Martedì, 27 Novembre 2018, 19:43:44 »
Citazione
... cosa intendi per provare con le impostazioni jpeg in macchina?
Se "in camera" ci fossero delle impostazioni (diverse da quelle di default) per l'immagine jpeg, all'apertura del raw in SPP la preview avrebbe quell'aspetto.

Per il fumo dell'ex proprietario, io non posso sapere se e quanto ne sia penetrato all'interno della camera, per cui le situazioni potrebbero anche essere le seguenti:
1- Non fai pulire in sensore per risparmiare 60€ ma resterai col dubbio del sensore affumicato.
2- Fai pulire il sensore ma le immagini sono ancora velate.
Cosa preferisci?
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 143
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #47 il: Martedì, 27 Novembre 2018, 20:25:25 »
pensavo che il raw non fosse influenzato dalle impostazioni  in camera

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.521
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #48 il: Martedì, 27 Novembre 2018, 22:22:06 »
Citazione
pensavo che il raw non fosse influenzato dalle impostazioni  in camera
Infatti non lo è! 
Il raw (X3F) è un insieme di dati che non possono essere modificati in nessun modo... con lo sviluppo in SPP puoi solo interpretare i suoi dati a tuo piacimento e memorizzarli al suo interno quando salvi l'immagine. Puoi fare infinite versioni diverse dello stesso scatto e salvarle senza aver minimamente modificato i dati originali dell'X3F.

Le impostazioni in camera influenzano un jpeg che ti verrà mostrato come anteprima X3F all'apertura di SPP (pallino azzurro) insieme alle versioni "Auto" (pallino bianco) e "Custom" (pallino arancio).

In SPP puoi memorizzare le tue regolazioni sul pannello cliccando sul grande pulsante grigio (con X3 all'interno) alla sinistra della terna dei 3 pallini (azzurro - bianco - arancio) e ritrovare le tue regolazioni dopo molto tempo finché non ne verranno memorizzate di nuove.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 143
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #49 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 14:42:36 »
che versione di spp mi consigliate per sviluppare gli x3f della sd14 e dp1/2.
adesso sto usando la versione 6.6.1.
dove posso trovare qualche x3f di una dp14?

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #50 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 16:11:42 »
che versione di spp mi consigliate per sviluppare gli x3f della sd14 e dp1/2.
adesso sto usando la versione 6.6.1.

Qualcuno dice che per le vecchie Sigma, in particolare nel caso della fotografia astronomica, la versione 5.5.3 sia l'ideale. Dove trovarla? Sul forum c'era il link ad un sito dal quale scaricare tutte le versioni di SPP sia per Mac che per PC, ma non l'ho salvato perché ho già tutte le versioni da parte, ma sono per Mac altrimenti te lo passerei io.

Citazione
dove posso trovare qualche x3f di una dp14?

Devi aspettare che Sigma decida di iniziare a produrla! ;)
Se ti riferisci alla SD14 ci sono molti utenti nel forum che ce l'hanno e senz'altro potranno aiutarti.
  • Rino
     

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.478
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #51 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 16:27:58 »
dove posso trovare qualche x3f di una dp14?


Caro Pietro: Ti ho mandato tre X3F della SD14, ma non hai risposto alla mia mail. Saluti!

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.521
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #52 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 16:31:32 »
Citazione
che versione di spp mi consigliate per sviluppare gli x3f della sd14 e dp1/2.
Vanno bene tutte, ma preferisco la 5.5.3  http://forum.foveon.it/index.php?topic=6271.0
SPP 5.5.3: http://www.sigma-dp.com/download/photopro.html

Citazione
dove posso trovare qualche x3f di una dp14?
Ne ho molti anch'io ma la resa è migliore della tua... come già detto, ogni esemplare di Sigma si può comportare in modo diverso, ma con un buon trattamento si possono ottenere risultati uguali.
Potresti provare a vendere la tua e comprarne un'altra, ma è sempre rischioso perché chi vende non è soddisfatto del suo esemplare.   ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pietro

  • Poster
  • **
  • Post: 143
    • ABBIATEGRASSO
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #53 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 16:49:24 »
ciao Jose mi sono arrivati 3 jpeg se puoi mi mandi sulla stessa mail un x3f .
grazie ciao Pietro.

si è vero Italo, per esempio, le foglie delle piante sullo sfondo sono "caotiche" anche sulle foto a fuoco, mentre con la dp1/2 sono sicuramente più definite.
comunque se vuoi mandarmi un x3f dalla sd14 sulla mail che ho indicato nell'intervento precedente mi farebbe piacere per rendermi conto della differenza.
P.S. magari è anche un problema di obbiettivo scarso?!

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.478
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #54 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 16:52:11 »
ciao Jose mi sono arrivati 3 jpeg se puoi mi mandi sulla stessa mail un x3f .
grazie ciao Pietro.


Pietro: Era una confusione. Poi ti ho mandato i link a Mega, Drive e Dropbox. Mi dispiace.


Ecco: https://mega.nz/#F!hloVUSKL!CEk7N-klNe1vZEY1XsPsMw

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.521
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:parti bruciate
« Risposta #55 il: Giovedì, 29 Novembre 2018, 17:00:38 »
Citazione
P.S. magari è anche un problema di obbiettivo scarso?!
Sulla definizione (che dipende dalla qualità dell'ottica) è possibile, ma anche un AF non ottimale può dare lo stesso problema. Comunque le DP sono più nitide non solo per l'AF sul sensore ma anche per l'assenza di vibrazioni di specchio e otturatore a tendina metallica.
Per l'aspetto "smorto" invece, credo dipenda da qualche diversità nell'esemplare del sensore o nell SW di scrittura dell'X3F in camera.
PS) Hai guardato in controluce l'obiettivo per vedere se le lenti sono abbastanza trasparenti?

  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.