Autore Topic: Caos  (Letto 159 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline elerum

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.460
    • Milano
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Caos
« Risposta #15 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 19:06:16 »
Citazione
Caos

Mi fai venire in mente la stampa diretta eseguita di notte nel 1959 all'interno del vano ascensore (ancora privo di cabina) della mia attuale abitazione, allora in costruzione.

Il principio del pendolo di Foucault ha solo un'influenza marginale perché il filo di supporto del peso, lungo circa 8 m, non era rettilineo ma a forma di "Y", la cui estremità inferiore terminava con un peso cavo di circa 1Kg con all'interno una lampadina da 6V (del tipo da fanale bicicletta) la cui luce poteva uscire da un foro da 1mm praticato nella parte inferiore del peso.
Una coppia di sottili fili elettrici salivano dalla sorgente di luce all'interno del peso fino all'ancoraggio dei fili di supporto per poi ridiscendere fino alla mia postazione per essere collegati ad un opportuno trasformatore elettrico di rete.
La distanza tra pendolo oscillante e carta era di circa 3mm.

A parte l'estetica del risultato, l'aspetto per me più interessante è la modulazione (mostrata nel crop) dell'intensità luminosa con la frequenza dei 50 Hz della rete elettrica, resa visibile dalla velocità del moto del pendolo.
Ovviamente la stampa diretta di una sorgente di luce su carta 20x30 si presenta in negativo (nero su bianco).
Cavoli, complimenti Italo, non solo per l'ingegnosità ma anche per la pazienza, da quanto e stata l'esposizione (a occhio e croce fra 6 ed 8 ore) ma la cosa molto strana che ho notato al primo colpo e che sembra proprio che la modulazione della CA a 50Hz sia andata in sincronia con la modulazione/moto del pendolo o abbia influito in qualche modo sul pendolo perché noto (sempre ad occhio e croce) che più del 70% degli incroci delle traiettorie del pendolo si trovano in un punto di alta luminosità (spero che sono riuscito a farmi spiegare) :-\ :con: :conf:
  • Micky
     
IL FOVEON SCEGLIE LA PERSONA CON CUI STARE E NON LA PERSONA IL FOVEON

se Tu hai una mela ed io un altra mela e ce li scambiamo avremo sempre ognuno una mela invece se io ho un idea e Tu un altra idea e ce li scambiamo allora ognuno di noi avremo due idee
George Bernard Shaw


PS: Non sono un "Photographer" ma un artigiano della fotografia  ;)

Online pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.057
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #16 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 19:28:19 »
L'ho portata in officina. Ora c'è il caos giusto e il fantasma è al suo posto.



  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.008
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #17 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 19:40:32 »
Sono senza parole
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.057
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #18 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 20:09:07 »
Sono senza parole

Per forza sei sempre con una canna tra le labbra  :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.008
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #19 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 20:49:00 »
Citazione
Per forza sei sempre con una canna tra le labbra  :D
Mi hanno assicurato che è l'unico modo per non diventare calvo
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Online agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.008
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #20 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 21:02:11 »
Immerso nella radiazione cosmica: non scherzo.
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • *****
  • Post: 6.459
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Caos
« Risposta #21 il: Domenica, 28 Ottobre 2018, 22:08:45 »
Citazione
... da quanto e stata l'esposizione (a occhio e croce fra 6 ed 8 ore)...
Un paio di minuti.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.