Autore Topic: L'autunno della Repubblica Romana  (Letto 81 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
L'autunno della Repubblica Romana
« il: Lunedì, 12 Novembre 2018, 22:03:14 »
"Roma, libera da questa negromanzia e dai ladri, erigerà un monumento a codesti superbi figli d'Italia sui frantumi del mausoleo eretto dai preti allo straniero depredatore e assassino" [pag. 236]
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #1 il: Lunedì, 12 Novembre 2018, 22:08:08 »
"Passerò sopra i lavori d'assedio, parallele, batterie di breccia, bombardamento coi mortai ec." [pag 237]
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #2 il: Lunedì, 12 Novembre 2018, 22:20:13 »
"La mia buona Anita, ad onta delle mie raccomandazioni per farla rimanere, aveva deciso di accompagnarmi. L'osservazione che io avrei da affrontare una vita tremenda di disagi, di privazioni e di pericoli framezzo a tanti nemici, era stata piuttosto di stimolo alla coraggiosa donna, ed invano feci osservare ad essa il trovarsi in stato di gravidanza."[Pag 240]


"Le presi il polso...più non batteva! Avevo davanti a me la madre de' miei figli, che io tanto amava, cadavere!" [Pag 252]
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #3 il: Lunedì, 12 Novembre 2018, 22:28:09 »
La Repubblica Romana ebbe vita breve ma gloriosa. Persero la vita numerosi popolani e combattenti; Ciceruacchio perse anche i suoi figli; Lorenzo aveva 13 anni, fu amato come il prossimo suo (si intende il vicino di fila) e venne fucilato.

Ho capito fino in fondo il valore di Garibaldi questa estate, a Caprera.

Ho scoperto questo museo dedicato alla Repubblica Romana il Primo Maggio di pochi anni fa, mentre nella vicina piazza San Pietro si celebrava Wojtyla Santo.
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #4 il: Lunedì, 12 Novembre 2018, 22:28:57 »
Ora Roma vive una nuova splendida stagione

[i testi tra virgolette sono tratti da Garibaldi, Memorie autobiografiche, Ed. Giunti]
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #5 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 10:58:05 »
Sono queste le foto vincitrici del Contest Autunnale Internazionale a Roma domenica scorsa? Complimenti, tra migliaia di foto sono state selezionate le tue e non è roba da poco con una concorrenza così qualificata!  :))

Battute a parte, alla fine sei uscito solo soletto?
Le foto sono tutte buone, ma valgono più come discorso generale - come storia, come scrivi anche tu - che come immagini singole.
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #6 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 11:59:46 »
@Rino
Sì, sono consapevole che come singoli scatti valgono poco e infatti non ne invio nessuno al contest; è un tema che mi sono dato lì, alle 8 di domenica mattina, in completa solitudine (devo dire che mi piace uscire da solo, soprattutto per fotografare): sarebbe stato interessante vedere come altri avrebbero sviluppato lo stesso tema (il Gianicolo è sempre lì, chi ha voglia anche per conto suo...).

Ho scattato anche altre foto, alcune mi piacciono particolarmente per la luce che ho colto e ve le proporrò come singole.
Ciao
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #7 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 14:39:19 »
Agostino ti riconsegno il premio.
Avevo tolto il messaggio perché mi ero accorto che stava in mezzo alla tua serie.

Trovo tra queste una fotografia formidabile, formidabile dal momento in cui si ricomincia a interrogarsi sul significato di un'immagine invece che sulla sua corrispondenza a qualche canone - per esempio anche il WPP (come qualsiasi altro premio) sceglie in base a canoni estetici accademicommerciali e non in base al senso dell'immagine, perché confondono il senso col sensazionalismo.
Noi invece siamo zibaldoneschi, quindi facciamo l'opposto.
A mio parere la foto formidabile è quella di Anita a cavallo con la pistola, perché è impossibile che in un paese sessista come il nostro possa essere concepita quell'immagine da un artista ed è impossibile concepirne il finanziamento da parte di qualche istituzione. Il paese del baculum produce Anita Garibaldi come una Calamity Jane!

Allora mi ha talmente sconvolto quella fotografia - e ti ringrazio profondamente di averla ripresa, - che me ne approprio in officina...  :D
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #8 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 15:36:12 »
Per PP

Ti faccio presente che quella statua è posta non sopra il monumento ad Anita ma in cima alla sua sepoltura!
Nel brano con cui continua lo stralcio che ho riportato su Anita, Garibaldi racconta di come lei si tagliò i capelli e indossò vesti adatte per combattere.

Anita incinta, lo ricorderete, morì durante la fuga da Roma verso Venezia (che si pensava in rivolta, poi i garibaldini piegarono verso il Tirreno). Non conosco chi e come abbia riportato le spoglie a Roma. Nella Repubblica romana si incontrarono Mazzini e Garibaldi (non Di Maio e Salvini: Mazzini e Garibaldi).

Nel museo che è posto dentro Porta S. Pancrazio (foto) la vicenda è ricostruita assai bene, sia con materiale storico che con proiezioni/diorama molto coinvolgenti.

Ciao
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.478
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #9 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 16:52:41 »
Sono un amante della Storia. Trovo che questa sia molto interessante.

Grazie!

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #10 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 17:20:44 »
Citazione
Sono un amante della Storia. Trovo che questa sia molto interessante.

Grazie!JoséRicardo
   

Grazie a te per averla ascoltata
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:L'autunno della Repubblica Romana
« Risposta #11 il: Martedì, 13 Novembre 2018, 19:38:56 »
Per PP

Ti faccio presente che quella statua è posta non sopra il monumento ad Anita ma la sua sepoltura!

Non conosco chi e come abbia riportato le spoglie a Roma. Nella Repubblica romana si incontrarono Mazzini e Garibaldi (non Di Maio e Salvini: Mazzini e Garibaldi).


Ho cercato su Wikipedia, perché effettivamente non mi tornava una rappresentazione di Anita così fuori dagli stereotipi di genere*: il chiamiamolo così monumento funebre è stato voluto da Mussolini. Effettivamente nel paese del baculum non poteva che partire da un folle questo salto di rappresentazione.

*lo dico soprattutto perché non è una allegoria, ma è rappresentata una donna reale in una posizione di comando guerresco e di potenza, più la vedo e più mi pare inaudito per l'Italia, per la sua tradizione oppressiva.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno