Autore Topic: Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...  (Letto 126 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« il: Martedì, 20 Novembre 2018, 22:13:07 »
... ma che ha trovato modi di arricchirsi con un suo cliché: il ciccionismo!

  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #1 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 10:19:57 »
... ma che ha trovato modi di arricchirsi con un suo cliché: il ciccionismo!

Io sto per diventare la sua opera migliore!  :))
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #2 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 10:43:45 »
Citazione
Io sto per diventare la sua opera migliore! 

Fermati, sei in tempo. Saresti la prima opera incarnata!!
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #3 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 12:34:45 »
Citazione
Io sto per diventare la sua opera migliore! 

Fermati, sei in tempo. Saresti la prima opera incarnata!!

E' ora di rimettermi a dieta: dopo l'estate ero più o meno in forma perché con il caldo mangio pochissimo e solo pomodori, insalate, frutta e non tocco alcolici perché mi fanno sentire ancora più caldo (cedo alla tentazione di una birra giusto con gli amici), ma ai primi freddi viva la pasta, i timballi, gli stufati di carne, pasta e fagioli, la trippa al sugo ed il vino! ;)
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #4 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 12:39:29 »
E meno male che hai una moglie orientale! Una cucina più esotica e meno calorica non è da prendersi in considerazione? Alghe a vapore ecc.?
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #5 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 13:57:34 »
E meno male che hai una moglie orientale! Una cucina più esotica e meno calorica non è da prendersi in considerazione? Alghe a vapore ecc.?

Infatti ormai abbiamo delle squisite varianti di Cucina Fusion come, per esempio, la Trippa all'orientale, i noodles con il ragù alla bolognese, gli udon con crema di broccoli e formaggio, la cotoletta alla giapponese... siamo un vero disastro! ;)

https://www.ghiottamente.com/2016/11/18/trippa-asiatica-in-umido-zucca-verza/

https://www.ghiottamente.com/2017/04/11/udon-con-crema-di-broccoli-e-formaggio-pasta-alla-mugnaia/

https://www.ghiottamente.com/2018/03/02/tonkatsu-la-squisita-cotoletta-fritta-giapponese-di-maiale/

Per tacere del pollo allo zenzero cotto a vapore che viene meglio del tacchino alla canzanese con una gelatina favolosa! :)
  • Rino
     

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #6 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 15:36:50 »
Fernando Botero.
In realtà non è proprio un ciccionista, perché se ci pensi Giacometti allora dovrebbe essere un magrista, mentre invece è visto come esistenzialista.

Che cosa mette in scena davvero Botero?
Una pittura classica.
Un colore narrativo.
Una gentilezza, una inermità.
Tutto questo è espresso da un corpo che la società giudica "grasso".

Detto questo, sì ha scoperto la formula e l'ha ripetuta fino allo sfinimento, ma senza il fascino dell'ossessione.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #7 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 20:19:06 »
Per PP
Citazione
Detto questo, sì ha scoperto la formula e l'ha ripetuta fino allo sfinimento, ma senza il fascino dell'ossessione.

Ossessione che avrebbe annullato la maniera per farne ricerca.

Ricerca:
https://youtu.be/0vXfYql7POc

(tutto questo discorso nasceva da uno scambio con Rino in cui si diceva come alcuni fotografi, alla pari di altri artisti, hanno avuto la capacità di affermare una idea ripetendola all'infinito)
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #8 il: Mercoledì, 21 Novembre 2018, 20:20:58 »
Citazione
Infatti ormai abbiamo delle squisite varianti di Cucina Fusion come, per esempio, la Trippa all'orientale, i noodles con il ragù alla bolognese, gli udon con crema di broccoli e formaggio, la cotoletta alla giapponese... siamo un vero disastro!

Un sincretismo gastronomico amico del piacere e alleato dell'ipercolesterolemia... Ora mi vedo le ricette che hai linkato
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #9 il: Giovedì, 22 Novembre 2018, 13:34:02 »
Un sincretismo gastronomico amico del piacere e alleato dell'ipercolesterolemia... Ora mi vedo le ricette che hai linkato

Vedi perché ingrassiamo? Oggi c'era poco tempo per cucinare, poco per mangiare ed alle 15.00 mia moglie ha delle lezioni, quindi ha detto "Oggi mangiamo qualcosa di semplice e veloce". Per me "semplice e veloce" può essere pasta aglio e olio, ma Kate ha preparato, nel tempo di cottura degli spaghetti, questa "finta carbonara" che è di una bontà incredibile: pancetta, cipolla, pepe, curcuma, pecorino romano ed po' di prezzemolo. :)

(foto scattata con il telefono, purtroppo non Foveon)
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #10 il: Giovedì, 22 Novembre 2018, 14:28:24 »
Ma dopo non vi viene sonno, la famosa cecagna? Io a pranzo mangio poesie altrimenti ciondolo come un alcolizzato
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #11 il: Giovedì, 22 Novembre 2018, 15:56:45 »
Ma dopo non vi viene sonno, la famosa cecagna? Io a pranzo mangio poesie altrimenti ciondolo come un alcolizzato

A me viene sempre la cecagna dopo pranzo, a Kate mai, però ho di buono che, se mangio solo una cosa senza bere alcolici (può essere un piatto di pasta in inverno o un pomodoro d'estate) e poi inizio a lavorare o comunque mi metto a fare qualcosa, non mi viene. Sono finito solo se mi metto sul divano ed allora la pennichella diventa obbligatoria, anche mangiando solo una pizzetta! :)
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #12 il: Giovedì, 22 Novembre 2018, 20:12:59 »
Eppure una pennichella di 20 minuti, quando posso, mi cambia la vita.

A me la cucina orientale, per quel poco che la conosco, fa pensare a cibi evanescenti e impalpabili al punto che, al ristorante jap, mi piace fotografare non tanto i piatti ma il tavolo apparecchiato. Già mi appaga (Fuji a 1600 iso, così come è uscita):
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #13 il: Giovedì, 22 Novembre 2018, 21:46:42 »
Eppure una pennichella di 20 minuti, quando posso, mi cambia la vita.

Pure a me, ma spesso non posso concedermela. Magari non faccio la pennichella e mi limito a distendermi ed a leggere un libro, ma fa tanto lo stesso.

Citazione
A me la cucina orientale, per quel poco che la conosco, fa pensare a cibi evanescenti e impalpabili al punto che, al ristorante jap, mi piace fotografare non tanto i piatti ma il tavolo apparecchiato. Già mi appaga (Fuji a 1600 iso, così come è uscita):

La cucina giapponese per me resta il top di quella orientale che ho avuto modo di provare (intndo nel paese d'origine, non in Italia), ma della tradizione giapponese mi fa impazzire la cura con cui preparano tutto, anche la tavola.
  • Rino
     

Offline edecapitani

  • Poster
  • **
  • Post: 155
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Il famoso artista colombiano di cui non ricordo mai il nome...
« Risposta #14 il: Venerdì, 23 Novembre 2018, 00:19:49 »
Visti gli ultimi esami del sangue il medico mi ha detto che sono geneticamente inattaccabile dal colesterolo, così ora sono combattuto tra due progetti: i sabati montagna-bicicletta-fotografia e i sabati di cucina. Comincerei con la polenta cropa (cotta nella panna anziché nell'acqua e con l'aggiunta di patata schiacciata e formaggio fuso).

Un anno fa ho visto una mostra di Botero a Verona e condivido punto per punto quel che ha scritto PP, anche se alla fine non mi ha conquistato.

In questo post ritorna il discorso sul manierismo e sui manierismi. Di per se non è necessariamente un male, dipende se, oltre la maniera c'è una scintilla. Io amo Pontormo, Bronzino e Rosso Fiorentino.
Uno dei miei pittori preferiti è George de la Tour, che ha un modo di trattare la figura umana e la carnagione che potrebbe essere persino stucchevole ed un modo di gestire le luci che si potrebbe liquidare come maniera caravaggesca e invece, l'insieme di questi mezzi espressivi è meraviglioso e molto personale.
È un po' come la questione dell'acqua setosa: può essere stucchevole, fine a se stessa, o funzionale ad una poetica.
La mostra di Botero mi ha fatto superare i pregiudizi che avevo ma non ha fatto accendere in me la passione.
  • Enrico