Autore Topic: FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER  (Letto 182 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline andrea948

  • Militant
  • ***
  • Post: 354
    • Biella
  • Foveon User: Sì
FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 16:36:33 »
Posto questo articolo preso da altro forum. Premessa: non ci ho capito niente, (forse perché  non mi andava di impegnare i neuroni nel dopo cena)....
Comunque se cosi fosse (ma sicuramente non è) avrei risolto il problema di ricomprarmi le Sigma che mi hanno fregato... :cry: :gh:
http://www.pentaxiani.it/articolo/la_foveonizzazione
Canon Pixma Pro-1.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #1 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 16:44:01 »
Posto questo articolo preso da altro forum. Premessa: non ci ho capito niente, (forse perché  non mi andava di impegnare i neuroni nel dopo cena)....
Comunque se cosi fosse (ma sicuramente non è) avrei risolto il problema di ricomprarmi le Sigma che mi hanno fregato... :cry: :gh:
http://www.pentaxiani.it/articolo/la_foveonizzazione

Avevo letto questa soluzione alcuni anni fa, ma credo che sia a livello di simpatici esperimenti poco utili ai fini pratici sia per la laboriosità del tutto che per i risultati non sempre buoni e per il dimezzamento della risoluzione come spiegato anche nelle conclusioni dell'autore dell'articolo:

"Benche' si sia persa meta' della risoluzione (e quindi 3/4 dei nostri megapixel) nell'immagine risultante ci sono 3/4 dei dati raccolti dal nostro sensore (viene persa solo la seconda componente verde). E mentre questa immagine e' formata da soli dati reali, non si puo' dire lo stesso dell'immagine demosaicizzata dove 2/3 dell'informazione e' generata da un algoritmo (non e' una critica alla demosaicizzazione anche perche' essa non funziona affatto male).

Differenze con il Foveon riguardano la posizione dei fotodiodi: sul Foveon sono impilati, sul nostro pseudo-Foveon sono affiancati (come i punti dei vecchi monitor CRT). Potremmo a questo punto arrovellarci sulla convenienza o meno di questa soluzione in base ai diversi punti di fuoco dei vari colori, alle distorsioni che puo' avere la luce attraversando i fotodiodi, ecc. ecc. ... la cosa importante, per me, e' che - come per il Foveon - abbiamo un punto fatto da componenti misurate e non interpolate.

Ovviamente utilizzando un vero sensore Foveon si potrebbe andare a ritroso in questa procedura e generare la corrispondente matrice Bayer. Andandola a demosaicizzare si potra' ottenere un'immagine con il doppio della risoluzione (e il quadruplo dei megapixel)."

  • Rino
     

Offline andrea948

  • Militant
  • ***
  • Post: 354
    • Biella
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #2 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 17:54:51 »
Sicuramente l'utilità sta pressoché a zero, come l'hai definito tu un "simpatico" esperimento...
Canon Pixma Pro-1.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #3 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 19:09:34 »
Sicuramente l'utilità sta pressoché a zero, come l'hai definito tu un "simpatico" esperimento...

Però è divertente provare (avendone la voglia ed il tempo)! ;)
  • Rino
     

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #4 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 21:03:18 »
Non perderò un minuto a leggere questo articolo perché il Foveon cel'ho la pentax no
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline andrea948

  • Militant
  • ***
  • Post: 354
    • Biella
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #5 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 21:40:47 »
A parte il fatto che l’ho postato come mera “curiosità “ ciò detto nemmeno io ho una Pentax....è fatto più importante nemmeno una Fuji :gh:
Canon Pixma Pro-1.

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #6 il: Lunedì, 03 Dicembre 2018, 22:15:31 »
Già, chissà con un xtrans che viene fuori...
Non criticavo il tuo topic, semplicemente non ho tempo per experimentum
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 502
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #7 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 00:09:01 »
Pentax ed Olympus mettono a disposizione il pixel shift.
Con la K1 4 foto da 36 mega per impilare i 3 pixel sulla matrice bayer 2x2.
Mai provato.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.221
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #8 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 00:24:53 »
Curioso osservare come le case si inventino metodi +o - emulativi, vedi pixel shift di Pentax, oppure il trichromatic di Sony, anziché percorrere la strada molto piú ardua ma concreta dei 3 strati sovrapposti.
Capisco Foveon e Sigma che hanno iniziato su questa linea il loro approccio al digitale, ma in Sony o in Fuji ora di soldini ne girano per poter fare ricerca su quella strada ed eventualmente brevettare qualcosa di proprio che non rimanga solo in un ufficio brevetti.


Troppo arduo ed economicamente improduttivo?
Meglio puntare su strade scorrevoli ed investire di piú in marketing e disinformazione allo scopo di avvalorare al massimo i loro prodotti preesistenti, facendo passare piccole migliorie come ritrovati progressivamente geniali.




Bha? Bo? Ecco .... Scienze delle comunicazioni non sarebbe la mia facoltá ideale!
Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #9 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 11:52:39 »
Curioso osservare come le case si inventino metodi +o - emulativi, vedi pixel shift di Pentax, oppure il trichromatic di Sony, anziché percorrere la strada molto piú ardua ma concreta dei 3 strati sovrapposti.
Capisco Foveon e Sigma che hanno iniziato su questa linea il loro approccio al digitale, ma in Sony o in Fuji ora di soldini ne girano per poter fare ricerca su quella strada ed eventualmente brevettare qualcosa di proprio che non rimanga solo in un ufficio brevetti.

Con il pixel shift mantengono tutti i pregi e la versatilità di una fotocamera Bayer nell'uso quotidiano con un'opzione che permette di eguagliare il Foveon dal punto di vista della nitidezza e della pulizia dell'immagine in "situazioni speciali" (come facciamo noi con l'SFD). Il test non è realistico al 100% perché Dpreview, non sapendo trattare il Foveon come la maggior parte delle riviste, come RAW utilizza il DNG ehe, come sappiamo, non offre la massima qualità, ma serve per farsi un'idea.

https://www.dpreview.com/reviews/pentax-k-1-ii-review/5

Sarebbe da vedere, oltre all'indiscusso aumento di nitidezza, cosa accade alle immagini dal punto di vista della resa generale sul campo, la tridimensionalità, i colori, etc.
Questo senza entrare nel merito del Foveon che è brevettato e progettare qualcosa di simile partendo dal nulla è senz'altro lungo, laborioso e costoso, in poche parole, non conveniente.

Altra domanda che mi sono sempre fatto, quanto saranno solidi e precisi questi sensori in grado di muoversi velocissimamente di un solo pixel? D'accordo che alla base di tutto c'è un software di controllo, ma pensare al sensore che vibra in quella maniera mi preoccupa un po' (mi viene da immaginarlo "sgangherato" dopo un certo utilizzo) anche se vanno in giro da un bel po' di tempo e nessuno si è ancora lamentato (ma forse nessuno adopera molto spesso questa funzione).
  • Rino
     

Offline andrea948

  • Militant
  • ***
  • Post: 354
    • Biella
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #10 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 15:44:02 »
Penso che il Pixel-Shift sia uno specchietto per le allodole (come SFD di Sigma) e non sia un valido motivo per scegliere la fotocamera in funzione di questo gadget, almeno a quanto potuto ho vedere, rimando a un commento più certo non appena avrò modo di testarlo.  Ho letto con molto interesse il tuo test del 18 Febbraio scorso, su tre fotocamere come la Hasselblad X1D , la Nikon D850 e la Sigma SDQH, e il verdetto relativamente alla definizione era notevolmente a Favore della Sigma...Ergo mi sa che nemmeno con il Pixel Shift ci si possa avvicinare alla SDQ H, altrimenti, se così fosse, in molte occasioni di scatto di  tipo paesaggistico effettuate con grandangolari spinti e in assenza di tornado si otterrebbe lo stesso risultato di uno scatto con la SDQ H...MAGARI!!
Canon Pixma Pro-1.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #11 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 18:14:58 »
Penso che il Pixel-Shift sia uno specchietto per le allodole (come SFD di Sigma) e non sia un valido motivo per scegliere la fotocamera in funzione di questo gadget, almeno a quanto potuto ho vedere, rimando a un commento più certo non appena avrò modo di testarlo.  Ho letto con molto interesse il tuo test del 18 Febbraio scorso, su tre fotocamere come la Hasselblad X1D , la Nikon D850 e la Sigma SDQH, e il verdetto relativamente alla definizione era notevolmente a Favore della Sigma...Ergo mi sa che nemmeno con il Pixel Shift ci si possa avvicinare alla SDQ H, altrimenti, se così fosse, in molte occasioni di scatto di  tipo paesaggistico effettuate con grandangolari spinti e in assenza di tornado si otterrebbe lo stesso risultato di uno scatto con la SDQ H...MAGARI!!

Utilizzando il test di Dpreview direi che la Pentax K1 II in modalità pixel shift vada anche un po' meglio della sd Quattro H, ma - come dicevo - il RAW preso in esame per la H è il DNG e vorrei vedere cosa succede con le foto nel mondo reale.
  • Rino
     

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 502
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #12 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 22:11:13 »
Ciao,
Ci posso provare.
Penso che dovrei usare un cavalletto.
Il soggetto potrebbe essere Torino.
Poi vediamo come condividere i files.
Dammi qualche indicazione Rino.
Non prometto neinte in questo periodo sono molto impegnato professionalmente.
Gianni

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
  • andrea
    • Forlì
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #13 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 22:16:14 »
Il soggetto potrebbe essere Torino.

E' quello che disse Lucentini a Fruttero per convincerlo a scrivere un libro insieme.
  • andrea
     
Se come so sei un marinaio che osserva l’arrivo del tifone, allora aggrappati stretto e forte all’elemento libero che liberamente voli.
Dario Voltolini Forme d'onda

Non tentare di adattarti a questi delicati palati. Puoi tagliare certo, puoi far fuori qualche ridondanza qua e là, ma sei 'raffinato' così, quando sei te stesso. Non farci caso quando ti danno del rozzo, non hanno nient'altro da opporti. Non sei come blateri di tanto in tanto una ciocchetta!
Antonio Moresco Lettere a nessuno

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.193
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #14 il: Martedì, 04 Dicembre 2018, 22:54:14 »
Per PP

Potrebbe essere Torino, la Capitale, disse Garibalbi a Vittorio Emanuele, per convincerlo a battersi per l'Unità (noto giornale di partito)
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.188
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #15 il: Mercoledì, 05 Dicembre 2018, 11:56:43 »
Ciao,
Ci posso provare.
Penso che dovrei usare un cavalletto.
Il soggetto potrebbe essere Torino.
Poi vediamo come condividere i files.
Dammi qualche indicazione Rino.

Gianni, quali fotocamere hai? Hai la possibilità di utilizzare lo stesso obiettivo?
  • Rino
     

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 502
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:FOVEONIZIAMOCI...CON IL BAYER
« Risposta #16 il: Mercoledì, 05 Dicembre 2018, 19:23:49 »
Ciao,
Posso usare la Pentax K1 e la Sigma SD1 con la stessa ottica a vite.
Per il focus mi segno sulla sigma il riferimento manuale, su K-1,live view.
Ovvio che dovrei impostare, forzare su Pentax il fomnato Aps-c.
Per ottiche a vite ho una buona scelta.
Se hai un modello che ti soddisfa dimmelo facile che lo abbia.