Autore Topic: Morning  (Letto 188 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Morning
« il: Sabato, 16 Marzo 2019, 13:58:17 »


Fotografia di Evgeniy Peshev.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #1 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 14:06:19 »
Evgeniy nella sua galleria Flickr alterna immagini molto banali a piccoli cristalli purissimi come questa fotografia intitolata Cute cow.


"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #2 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 14:12:53 »
Mi piace anche questa elegante The Chesme Church.















"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.008
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #3 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 14:40:07 »
Quando ho visto la prima pensavo che l'avessi fatta tu, comunque mi sembra affine al tuo modo di pensare la fotografia.
  • Enrico
     

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #4 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 14:55:24 »
Infatti l'ho scelta, ognuno tira l'acqua al suo mulino ;)
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.505
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #5 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 20:40:58 »
Sono belle ma della seconda e della terza non mi piacciono i colori. Il verde di quel prato è un classico prato digitale da cui sono in fuga
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 476
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #6 il: Sabato, 16 Marzo 2019, 23:15:23 »
Perdona Andrea, non sono fotografie che mi attirino particolarmente. La seconda e la terza soprattutto. Forse la prima ma mi appare pesantemente compromessa dal rumore. Anche le foto nella galleria dell'autore mi sembrano prive di un linguaggio comune, di un mood che le identifichi con l'autore.
Grazie 

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.464
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #7 il: Domenica, 17 Marzo 2019, 11:11:41 »
La prima non è male, anche se ben visibile la grana emulsione aggiunta.
Concordo sulle altre "spinte", della stessa quantità, in saturazione.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #8 il: Domenica, 17 Marzo 2019, 11:57:49 »
La prima non è male, anche se ben visibile la grana emulsione aggiunta.
Concordo sulle altre "spinte", della stessa quantità, in saturazione.

Infatti non capisco quella grana se non, come osservi tu, che è "aggiunta", perché la fotografia è a iso 200 e t 1/200, quindi dovrebbe essere più pulita.
Io non l'avrei aggiunta perlomeno non così forte. Anzi credo che non l'avrei aggiunta proprio.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #9 il: Domenica, 17 Marzo 2019, 12:07:24 »
Perdona Andrea, non sono fotografie che mi attirino particolarmente. La seconda e la terza soprattutto. Forse la prima ma mi appare pesantemente compromessa dal rumore. Anche le foto nella galleria dell'autore mi sembrano prive di un linguaggio comune, di un mood che le identifichi con l'autore.
Grazie

Oggi è un giorno di festa... perdoniamo Max!  :))
La seconda secondo me è divertente, al di là dell'erba troppo carica che alla fine può essere coerente con una foto divertente. E' una comicità sottile, perché sembra sia la mucca a guardare il fotografo - ma anche noi che guardiamo la foto - e non viceversa, mentre di solito si pensa la fotografia come un "guardare" il soggetto fotografato (vedi "Guardare è tutto" il libro che raccoglie le interviste di Cartier Bresson). E' come se la foto dicesse: chi guarda chi?
E' anche difficile dare personalità agli animali non umani, soprattutto dare una personalità di sfida (mentre è più facile rappresentare nell'animale il patetico, la sofferenza).

La terza... beh anche quella partecipa di una certa comicità, rivolta all'ingenuità di alcuni sogni umani in questo caso incarnati in quell'architettura. Però non è uno sfotto', è una comicità gentile.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.709
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #10 il: Domenica, 17 Marzo 2019, 12:22:54 »
Oppure, ma non so se è un'ipotesi possibile: il rumore è dovuto al fatto che la foto era molto sottoesposta e recuperandola si è generato quel rumore.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline stefano65

  • Militant
  • ***
  • Post: 342
    • Germania
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #11 il: Domenica, 17 Marzo 2019, 13:54:55 »
Mi piace anche questa elegante The Chesme Church.



Azz.. che bella :si: un pochino storta"forse no"ma bella
Stefano
Il Foveon racconta,il mosaico cataloga

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 476
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Morning
« Risposta #12 il: Lunedì, 18 Marzo 2019, 05:17:01 »
Perdona Andrea, non sono fotografie che mi attirino particolarmente. La seconda e la terza soprattutto. Forse la prima ma mi appare pesantemente compromessa dal rumore. Anche le foto nella galleria dell'autore mi sembrano prive di un linguaggio comune, di un mood che le identifichi con l'autore.
Grazie

Oggi è un giorno di festa... perdoniamo Max!  :))
La seconda secondo me è divertente, al di là dell'erba troppo carica che alla fine può essere coerente con una foto divertente. E' una comicità sottile, perché sembra sia la mucca a guardare il fotografo - ma anche noi che guardiamo la foto - e non viceversa, mentre di solito si pensa la fotografia come un "guardare" il soggetto fotografato (vedi "Guardare è tutto" il libro che raccoglie le interviste di Cartier Bresson). E' come se la foto dicesse: chi guarda chi?
E' anche difficile dare personalità agli animali non umani, soprattutto dare una personalità di sfida (mentre è più facile rappresentare nell'animale il patetico, la sofferenza).

La terza... beh anche quella partecipa di una certa comicità, rivolta all'ingenuità di alcuni sogni umani in questo caso incarnati in quell'architettura. Però non è uno sfotto', è una comicità gentile.

Qui è più facile il chi guarda chi  :D :)) :)