Autore Topic: SPP 5.5 e precaricamento file X3F  (Letto 421 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« il: Lunedì, 29 Aprile 2019, 11:25:45 »
Buongiorno, non so se la questione è stata già trattata, utilizzo SPP 5.5 su un Pc un pò datato, per cui tra l'apertura del file X3F (generato dalla DP2s) e il caricamento definitivo passano molti secondi. In questo lasso di tempo noto che il file prima di apparire con le modifiche scelte in camera, ha un aspetto più naturale che mi piacerebbe usare come punto di partenza per sviluppare il file. In realtà, quando viene caricato tutto, bilanc. bianco, modalità colore, etc., passo ad una situazione differente (peggiore). Come posso fare per evitare che SPP applichi queste impostazioni e mi lasci lavorare il file dall'aspetto che mi mostra da subito del file?  :-\ Tnx!
- DP2s -

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.543
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #1 il: Lunedì, 29 Aprile 2019, 14:38:59 »
Buongiorno, non so se la questione è stata già trattata, utilizzo SPP 5.5 su un Pc un pò datato, per cui tra l'apertura del file X3F (generato dalla DP2s) e il caricamento definitivo passano molti secondi. In questo lasso di tempo noto che il file prima di apparire con le modifiche scelte in camera, ha un aspetto più naturale che mi piacerebbe usare come punto di partenza per sviluppare il file. In realtà, quando viene caricato tutto, bilanc. bianco, modalità colore, etc., passo ad una situazione differente (peggiore). Come posso fare per evitare che SPP applichi queste impostazioni e mi lasci lavorare il file dall'aspetto che mi mostra da subito del file?  :-\ Tnx!

Hai impostato "Adobe RGB" in camera, vero?
  • Rino
     

Offline famarm

  • Poster
  • **
  • Post: 225
  • DP1 2 3 Merril
    • Arezzo
    • fabrizio marmorini
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #2 il: Martedì, 30 Aprile 2019, 19:01:12 »
Vedi se stiamo parlando della stessa cosa: http://forum.foveon.it/index.php?topic=6550.msg51709#msg51709
Io non ne sono venuto ancora a capo.

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #3 il: Martedì, 30 Aprile 2019, 21:54:15 »
Buongiorno, non so se la questione è stata già trattata, utilizzo SPP 5.5 su un Pc un pò datato, per cui tra l'apertura del file X3F (generato dalla DP2s) e il caricamento definitivo passano molti secondi. In questo lasso di tempo noto che il file prima di apparire con le modifiche scelte in camera, ha un aspetto più naturale che mi piacerebbe usare come punto di partenza per sviluppare il file. In realtà, quando viene caricato tutto, bilanc. bianco, modalità colore, etc., passo ad una situazione differente (peggiore). Come posso fare per evitare che SPP applichi queste impostazioni e mi lasci lavorare il file dall'aspetto che mi mostra da subito del file?  :-\ Tnx!

Hai impostato "Adobe RGB" in camera, vero?
Sì.
- DP2s -

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #4 il: Martedì, 30 Aprile 2019, 21:59:52 »
Vedi se stiamo parlando della stessa cosa: http://forum.foveon.it/index.php?topic=6550.msg51709#msg51709
Io non ne sono venuto ancora a capo.
Sì, è lo stesso. Continuiamo pure di là.
- DP2s -

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.543
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #5 il: Martedì, 30 Aprile 2019, 22:24:59 »
Buongiorno, non so se la questione è stata già trattata, utilizzo SPP 5.5 su un Pc un pò datato, per cui tra l'apertura del file X3F (generato dalla DP2s) e il caricamento definitivo passano molti secondi. In questo lasso di tempo noto che il file prima di apparire con le modifiche scelte in camera, ha un aspetto più naturale che mi piacerebbe usare come punto di partenza per sviluppare il file. In realtà, quando viene caricato tutto, bilanc. bianco, modalità colore, etc., passo ad una situazione differente (peggiore). Come posso fare per evitare che SPP applichi queste impostazioni e mi lasci lavorare il file dall'aspetto che mi mostra da subito del file?  :-\ Tnx!

Hai impostato "Adobe RGB" in camera, vero?
Sì.

Metti sRGB in camera, fai mantenere sRGB in SPP e dovresti avere la stessa immagine! ;)
  • Rino
     

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #6 il: Mercoledì, 01 Maggio 2019, 17:57:10 »
Metti sRGB in camera, fai mantenere sRGB in SPP e dovresti avere la stessa immagine! ;)
Come immaginavo, ho provato come dici e non è cambiato nulla.
- DP2s -

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.543
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #7 il: Mercoledì, 01 Maggio 2019, 19:40:08 »
Metti sRGB in camera, fai mantenere sRGB in SPP e dovresti avere la stessa immagine! ;)
Come immaginavo, ho provato come dici e non è cambiato nulla.

Mi dispiace che non abbia funzionato: è la prima volta e non capisco perché.
Quando SPP sviluppa l'X3F, tu vedi l'anteprima della foto che altro non è che la JPG contenuta nell'X3F. Questa JPG (che puoi estrarre) è in sRGB e per questo, se le impostazioni in camera sono adobeRGB, a sviluppo ultimato, le due foto sono diverse (sempre meno brillanti quelle in adobeRGB).

Citazione
Dal mio punto di vista, lasciare AdobeRGB in camera, ha senso, anche se attualmente non ho un monitor in grado di riprodurre tutto lo spettro indicato, in quanto è "solo" sRGB, però un giorno potrei averlo e mi ritroverei i sorgenti corretti!
Esportare in tiff 16 bit in AdobeRGB mi permette poi di estrarre da un sw di fotografia  in Jpg 8 bit in sRGB per tutti i monitor attualmente in commercio.
Limitare il settaggio in camera in sRGB, oltre a non risolvere il problema di inizio thread, ahimè, mi taglia via dettagli che con un monitor AdobeRGB potrei in futuro vedere.

Se fotografi in RAW, impostando qualsiasi profilo colore, non cambi o limiti nulla: dici solo al programma - nel nostro caso SPP - le tue preferenze di sviluppo in base alle impostazioni in camera, ma non hai modificato né eliminato nulla e nessuno ti proibisce di fare sviluppi diversi in futuro. Nell'X3F ci sono le informazioni relative allo spazio colore che il sensore è in grado di riprodurre (a prescindere dalle nostre impostazioni) e, se non arriva a quello desiderato dall'utente, fa delle invenzioni.
Ovviamente, se butti l'X3F dopo averlo sviluppato, non puoi tornare indietro. :)

(scusate se ho copincollato la risposta, ma le stesse domande stanno viaggiando su due topic diversi)
  • Rino
     

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.949
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #8 il: Mercoledì, 01 Maggio 2019, 22:50:20 »
Vorrei ricordare che l'X3F contiene il massimo dei dati sull'immagine, i quali NON SONO MODIFICABILI ma solo interpretabili dall'autore in fase di sviluppo per cui, se c'è un file che meriti di essere archiviato è proprio l'X3F, dal quale sarà SEMPRE possibile ottenere INFINITE INTERPRETAZIONI dei suoi dati (Tiff, Jpeg) senza poterlo modificare in nessun modo.

Ricordo anche che, per una più agevole tracciabilità nell'archiviazione, l'X3F può essere rinominato con dati supplementari (soggetto, data, etc.) basta terminare con l'estensione ".X3F".  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #9 il: Mercoledì, 01 Maggio 2019, 23:11:39 »
Sì, sì, chiaro. Grazie @Italo.
- DP2s -

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #10 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 11:24:38 »
Ho visto il video, ma è un comportamento che ho da sempre anche con SPP 5 o 6 che sia e con tutti i foveon che ho avuto Ddp2m, SDQ e adesso con Dp1m e SD1, però non l'ho mai considerato un problema, mi spiego:

Quello che vediamo all'apertura è un'nteprima del JPEG, alla fine del caricamento abbiamo il nostro x3f con tutte le informazioni che talvolta, specie col Merrill, sono persino troppe, per questo l'anteprima talvolta può risultare "più naturale". Per esempio SPP apre gli x3f con definizione a 0, ma col Merrill la definizione nativa è tra -1.5/-2.

allegati ci sono due screen:

prima immagine - SX anteprima in fase di apertura e caricamento, DX jpeg da dp1m OOC (sRGB modalità colore standard)
seconda immagine - SX caricamento finito del file X3F, DX jpeg da dp1m OOC (sRGB modalità colore standard)

Nella prima immagine si nota che il jpeg e l'immagine durante il caricamento hanno una resa quasi identica, dico quasi perchè come per tutte le anteprime la qualità è in realtà molto più bassa sull'anteprima di sx rispetto al jpeg a dx. Non ce ne accorgiamo in tutte le foto (specie se la luce era buona in fase di scatto), ma se guardiamo nelle zone critiche, come quelle in ombra sul lato del divano, vediamo che l'anteprima ha in realtà una qualità penosa (macchie, dettagli spappolati ecc).
Finito il caricamento abbiamo  a video non più l'anteprima del JPEG, ma l'X3f con tutte le sue informazioni nude e crude, talvolta - come dicevo - persino eccessive. Inoltre SPP si porta dietro le impostazioni settate in camera, quindi se scegliamo come modalità colore "vivid", SPP aprirà il raw x3f con la medesima modalità colore, non a caso la differenza meno evidente tra durante e post caricamento del raw, lo otteniamo se settiamo la modalità colore "neutro", perchè anche la modalità "standard" in realtà calca un po' la mano sul colore.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #11 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 12:57:38 »
Esatto @EXCEL, la questione è questa! Mentre il sistema carica il file X3F, abbiamo un'anteprima. Quando ha terminato di caricare l'immagine, SPP la mostra con i settaggi in macchina. Ho notato che se il bilanciamento del bianco è settato su "auto", le differenze alla fine sono minime, per lo più a livello di esposizione. Se è settato su "sole", per es., invece ci sono molte differenze a fine caricamento.
Spesso vorrei poter iniziare lo sviluppo dal precaricamento, ma ciò non è possibile. Ci si convive eh.
- DP2s -

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #12 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 13:53:00 »
Esatto @EXCEL, la questione è questa! Mentre il sistema carica il file X3F, abbiamo un'anteprima. Quando ha terminato di caricare l'immagine, SPP la mostra con i settaggi in macchina. Ho notato che se il bilanciamento del bianco è settato su "auto", le differenze alla fine sono minime, per lo più a livello di esposizione. Se è settato su "sole", per es., invece ci sono molte differenze a fine caricamento.
Spesso vorrei poter iniziare lo sviluppo dal precaricamento, ma ciò non è possibile. Ci si convive eh.

Perchè voler iniziare lo sviluppo dal precaricamento quando questo è un'anteprima (di bassa qualità) del Jpeg estratto dal RAW? Se si vuole lavorare al raw partendo dalla situazione più "neutra" possibile occorre:

spazio colore: sRGN (da settare già in camera)
bilanciamento bianco: auto (da settare già in camera)
modalità colore: neutro (da settare già in camera)
rumore: tutti i cursori a sx (in SPP)
definizione: -1.5/-2 col Merrill, 0 col pre-merrill (in SPP)

questo con SPP 5.5.3  ;)
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #13 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 14:17:31 »
Perché quella anteprima mi soddisfa di più rispetto a quella caricata. Per lo meno con Dp2s. Setto già in quel modo in camera.
- DP2s -

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #14 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 14:31:42 »
Perché quella anteprima mi soddisfa di più rispetto a quella caricata. Per lo meno con Dp2s. Setto già in quel modo in camera.

quello che non mi torna è perchè preferire un'anteprima di bassissima qualità (come visto nell'esempio postato), che non tira fuori nulla di quello che può tirar fuori il Foveon. Non c'è definizione, buchi d'informazione nei toni e nei colori, del resto è un'anteprima che serve giusto a far capire cosa si è inquadrato.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #15 il: Giovedì, 02 Maggio 2019, 14:38:28 »
Forse non è così per la dp2s. A me ne non sembra di basso livello.
- DP2s -

Offline famarm

  • Poster
  • **
  • Post: 225
  • DP1 2 3 Merril
    • Arezzo
    • fabrizio marmorini
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #16 il: Sabato, 04 Maggio 2019, 09:40:26 »
Spesso vorrei poter iniziare lo sviluppo dal precaricamento, ma ciò non è possibile. Ci si convive eh.

Anche io vorrei poter partire o comunque poter generare un file identico all'anteprima pur non salvando il jpg in camera.
Su Capture NX si può per esempio ricreare il jpg embeddato in macchina partendo dal NEF quindi sarebbe bello poterlo fare anche da SPP.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #17 il: Sabato, 04 Maggio 2019, 13:19:47 »
Spesso vorrei poter iniziare lo sviluppo dal precaricamento, ma ciò non è possibile. Ci si convive eh.

Anche io vorrei poter partire o comunque poter generare un file identico all'anteprima pur non salvando il jpg in camera.
Su Capture NX si può per esempio ricreare il jpg embeddato in macchina partendo dal NEF quindi sarebbe bello poterlo fare anche da SPP.

SPP per scelta di Sigma, è un laboratorio di camera oscura nuda e cruda, è un modo di disciplinare l'utente al corretto uso del Foveon, che nello sviluppo dovrebbe concentrarsi sulla distribuzione dei toni, per questo mancano persino strumenti super basic come un raddrizza e taglierina.

Il jpeg in macchina col le Merrill non è granchè, quindi neanche io lo uso, ma se si vuol titar fuori il JPEG con SPP - che offre un risultato migliore - dal folder di SPP basta fare click dx su uno dei qualsiasi x3f, scegliere converti in jpeg e nella finestra che si apre, selezionare "tutte le immagini", così SPP tira fuori e salva il JPEG incorporato col setting in macchina in una botta sola. 
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #18 il: Domenica, 05 Maggio 2019, 12:39:46 »
Intanto è anomalo con ad es. a @Italo questo non succeda. Ripeto, l'anteprima "temporanea" non è di qualità inferiore rispetto alla immagina caricata alla fine.
Ho controllato le impostazioni in camera e non ho notato settaggi particolari, anche perché ce ne sono pochi.
- DP2s -

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #19 il: Domenica, 05 Maggio 2019, 14:46:07 »
Intanto è anomalo con ad es. a @Italo questo non succeda. Ripeto, l'anteprima "temporanea" non è di qualità inferiore rispetto alla immagina caricata alla fine.
Ho controllato le impostazioni in camera e non ho notato settaggi particolari, anche perché ce ne sono pochi.

ci sono gli screen allegati che mostrano come sia di qualità inferiore, ovvio che se la foto non ha zone critiche ed è esposta bene (come nel 90% delle foto che si addicono al foveon), anche l'anteprima non mostra cedimenti, o almeno non ce ne accorgiamo data la bassa risoluzione dell'anteprima.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Gregor

  • Junior
  • *
  • Post: 61
  • - DP2s -
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #20 il: Domenica, 05 Maggio 2019, 17:24:35 »
Io mi baso sui miei files... Per quello dico che forse con la dp2s è diverso. Tu ne possiedi una da provare?
- DP2s -

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 855
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SPP 5.5 e precaricamento file X3F
« Risposta #21 il: Domenica, 05 Maggio 2019, 17:29:20 »
Io mi baso sui miei files... Per quello dico che forse con la dp2s è diverso. Tu ne possiedi una da provare?

Ho avuto una Dp2x e anche con i suoi raw il comportamento non cambia, ossia che se la foto non ha zone critiche,  l’anteprima sembra buona, per questo ho postato delle foto ad hoc con forti contrasti e zone in ombra.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II