Autore Topic: Serie substrati  (Letto 49 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 437
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Serie substrati
« il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 21:11:51 »
SD Quattro + 18-35 Art

Offline clax

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.009
    • Arezzo
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #1 il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 21:25:44 »
Tutte molto convinceti le tue immagini, bravissimo!
Sembra correre come il vento
però il tempo non ha premura.

   Fabrizio De Andrè

Offline Marco_M

  • Junior
  • *
  • Post: 61
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #2 il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 22:22:32 »
Dietro un muretto ci sono delle persone, altre che camminano più indietro ancora, è uno slargo affollato...
  • Marco
     

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 437
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #3 il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 22:29:47 »
Tutte molto convinceti le tue immagini, bravissimo!

Grazie Clax :)

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 437
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #4 il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 22:32:48 »
Dietro un muretto ci sono delle persone, altre che camminano più indietro ancora, è uno slargo affollato...

Marco, la Sigma mi ha fatto tornare l'entusiasmo di uscire, andare in giro e fotografare. Anche la vernice scrostata di una barca. 

Offline edecapitani

  • Militant
  • ***
  • Post: 450
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #5 il: Venerdì, 03 Maggio 2019, 22:55:31 »
Si, la Sigma può fare questo effetto (io non la lascio mai a casa), in più tu sei bravo. Questa è eccellente. Ma tutta la serie...

Mi permetto di dire la mia perché è un genere che amo molto (non ho condiviso nulla per ora perché non ho mai ottenuto risultati convincenti come i tuoi, la foto di un capitello la utilizzo anche se non è perfetta, foto così esigono la perfezione).

Nella mia scarsa cultura fotografica chiamo questo genere iperrealismo astratto[
/i] : l'astrazione e il non figurativo qui sono il frutto di scatti molto definiti e nitidi di particolari in cui si perde il riferimento figurativo di provenienza. È paradossale e a mio parere bellissimo.
La fotografia permette di isolare persino episodi di pura astrazione in dipinti assolutamente figurativi del Rinascimento (se per esempio fotografo un frammento del marmo dipinto nella scenografia di una sacra conversazione di Bellini). Gli interventi di commento alle tue foto fanno riferimento ad un altra possibilità, quella di una paesaggistica o una ritrattistica immaginaria, meraviglioso esercizio caro ai bambini e a quelli (forse tutti noi) che un po' lo sono.
  • Enrico
     

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 437
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #6 il: Sabato, 04 Maggio 2019, 11:47:23 »
Si, la Sigma può fare questo effetto (io non la lascio mai a casa), in più tu sei bravo. Questa è eccellente. Ma tutta la serie...
Grazie Enrico  :))

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.692
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Serie substrati
« Risposta #7 il: Domenica, 05 Maggio 2019, 22:19:47 »
Concordo con EdCap
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)