Autore Topic: Estate al lago Tegernsee  (Letto 107 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 813
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Estate al lago Tegernsee
« il: Martedì, 04 Giugno 2019, 15:33:40 »
Al primo weekend estivo sono in tanti a riversarsi sulle sponde del lago Tegernsee a circa 800m slm.

Le acque sono balneabili, esiste un divieto di scarico assoluto in vigore dal 1956 (o 1965 non ricordo  :azz:) e dopo il completo scioglimento della neve circostante le acque diventano cristalline.

Al momento però la temp media dell'acqua è di circa 2°C poiché la neve in scioglimento confluisce in questo bacino, in ogni caso, faceva così caldo che un paio di tuffi me li son fatti.

Nella prima foto è ancora evidente la neve sulla cima del Karspitz


Sigma DP1 Merrill
Pola Zeiss T*







www.moroph.eu

SD1 Merrill 10-20 EX + 24-105ART + 70mm 2.8 Macro EX
Sigma DP1 Merrill + wider 21mm Ricoh
Ricoh GR II + wider 21mm Ricoh

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 476
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #1 il: Martedì, 04 Giugno 2019, 21:42:52 »
Belle, la seconda di più.

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.726
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #2 il: Martedì, 04 Giugno 2019, 22:01:47 »
Sì, prima la seconda e seconda la prima
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.747
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #3 il: Martedì, 04 Giugno 2019, 22:42:10 »
Excello forte questa roba, eh la seconda ci avevi Ghirri sulla spalla  :si:
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 813
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #4 il: Giovedì, 06 Giugno 2019, 11:20:53 »
Excello forte questa roba, eh la seconda ci avevi Ghirri sulla spalla  :si:

non credo che Ghirri c'entri qualcosa  :D, sicuro in queste foto sono stato un po' condizionato da un libro fotografico sui laghi della Baviera. Non ricordo il nome del fotografo e neanche il titolo del libro, era sicuramente un fotografo tedesco e tutte le immagini provenivano da scansioni di pellicole Kodachrome. Rimasi colpito dalla bellezza della luce al tramonto che valorizzava i colori del paesaggio, zero effetto "sharp-sharp-sharp" eppure l'informazione vi era tutta. Di solito quando mi capita di osservare fotografie da pellicola sono ormai spesso ingiallite e un po' scolorite, con quell’aspetto vintage che a me non piace, quelle invece erano perfette. Nel mio piccolo ho provato a replicare quell'atmosfera e quei colori, avrei forse dovuto aspettare altri 40-45 minuti, ma la morosa bianca come la mozzarella che mangiavo a Napoli, stava diventando rossa come un peperone e non ce la faceva più  :D :D :D :D
www.moroph.eu

SD1 Merrill 10-20 EX + 24-105ART + 70mm 2.8 Macro EX
Sigma DP1 Merrill + wider 21mm Ricoh
Ricoh GR II + wider 21mm Ricoh

Offline edecapitani

  • Senior
  • ****
  • Post: 501
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #5 il: Giovedì, 06 Giugno 2019, 21:05:28 »
Finalmente le vedo al computer: belle!
  • Enrico
     

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.747
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Estate al lago Tegernsee
« Risposta #6 il: Giovedì, 06 Giugno 2019, 21:53:23 »
Guarda Ghirri o non Ghirri, la metto insieme alla mia prediletta la tua foto della torre :si:
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.