Autore Topic: SIGMA FP...  (Letto 1057 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.719
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
SIGMA FP...
« il: Martedì, 16 Luglio 2019, 13:12:01 »
ALOHA

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.092
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #1 il: Martedì, 16 Luglio 2019, 13:50:38 »
Già vista qui: http://forum.foveon.it/index.php?topic=7765.15 mimetizzata nella seconda pagina del topic "FF Foveon".  :ohi:
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.719
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:SIGMA FP...
« Risposta #2 il: Martedì, 23 Luglio 2019, 20:11:59 »
Scusatemi, è tanto che non seguo il forum  :-[
Prima di aprire il topic ho pure dato un'occhiata se fosse già stato pubblicato.
Chiedo venia  :)
ALOHA

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.511
    • Calcinato (BS)
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #3 il: Mercoledì, 13 Novembre 2019, 19:36:32 »
{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.719
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:SIGMA FP...
« Risposta #4 il: Mercoledì, 13 Novembre 2019, 23:58:31 »
Video così pulito, preciso e sintetico ( come un haiku), da far sembrare semplice la costruzione della fotocamera!
Sprizza professionalità da ogni frame.
ALOHA

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.800
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #5 il: Giovedì, 14 Novembre 2019, 10:19:37 »
Se può interessare, ho pubblicato la prima parte del test approfondito della Sigma fp su Nadir. E' solo la prima parte (ho preferito fare un test incompleto ma approfondito anziché scrivere delle impressioni generali del tutto, già disponibili in rete dopo aver fatto un giretto con la Sigma fp durante la presentazione alla Stampa e molte sono sbagliate senza adoperare la fotocamera per un po'), ma c'è già abbastanza per iniziare a capire come va la "piccolina".

https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_FP/sigma-fp.htm

Ieri sera, alle 18.30 circa, ho visto una luna spettacolare e luminosissima subito sotto le grandi nuvole scure. Il tempo di prendere la Sigma fp, metterla sul treppiedi con il Sigma 24-105 Art e la luna era scomparsa sotto le nuvole. C'era vento e si muovevano abbastanza velocemente.

Ho scattato ugualmente la foto a 105mm lì dove c'era la luna (foto 1) e poi, prima di rientrare in casa, ho scattato una foto a 24mm (foto 2). Quando l'ho ingrandita, ho visto dei puntini bianchi nel cielo e per un attimo ho pensato a dei riflessi, ma poi ho notato che erano stelle! :)
Ho allegato una terza foto che altro non è che la schermata della foto ingrandita al 100% sul monitor dove si vedono meglio.





  • Rino
     

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.800
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #6 il: Giovedì, 14 Novembre 2019, 19:03:07 »
Ecco come la realizzano...


https://www.youtube.com/watch?time_continue=30&v=A7QQxJgZEqc&feature=emb_title

Lorenzo, hai mai visto qualche video su come realizzavano le fotocamere nell'Unione Sovietica? Ecco, esattamente lo stesso! ;)
  • Rino
     

Online hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 729
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:SIGMA FP...
« Risposta #7 il: Giovedì, 14 Novembre 2019, 19:21:48 »
Lorenzo, hai mai visto qualche video su come realizzavano le fotocamere nell'Unione Sovietica? Ecco, esattamente lo stesso! ;)
OT

Mi hai incuriosito, ho fatto qualche ricerca ma non ho trovato niente. In compenso ho trovato una raccolta di foto che a mio giudizio sono bellissime!

https://www.youtube.com/watch?v=Ff0T1K83ey0

PS non sono osé, anche se l'immagine statica del video dà questa impressione.
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline edecapitani

  • Senior
  • ****
  • Post: 665
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #8 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 08:39:46 »
Proprio belle, sia quelle di Rino che quelle sovietiche
  • Enrico
     

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.800
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #9 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 12:13:14 »
Mi hai incuriosito, ho fatto qualche ricerca ma non ho trovato niente.

Hai ragione, non si trova niente on-line. Probabilmente era qualche approfondito dossier su qualche rivista, ricco di foto e di informazioni. Purtroppo ho migliaia di riviste in soffitta, spesso nelle casse, ed è impossibile fare una ricerca, altrimenti l'avrei scandito e pubblicato volentieri.
  • Rino
     

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.092
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #10 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 15:01:36 »
Le stelle che si vedono nel tuo scatto sono sicuramente quelle, molto luminose, dell'ammasso aperto delle "Pleiadi": tra le poche visibili in una notte di luna (vedi allegato). http://forum.foveon.it/index.php?topic=75.0


Citazione
.... altrimenti l'avrei "scandito"....
È la traduzione che ho sempre usato anch'io al posto degli orribili "scansionato" o "scannerizzato".... d'altra parte il verbo inglese da cui deriva "scanner" è "to scan", che in italiano significa  "scandire" cioè "leggere punto per punto": esattamente quello che fa uno scanner!  :si:   Però, ogni volta che ho proposto la mia interpretazione, sono stato sempre contestato con l'affermazione che "scandire" si riferisce alla sola cadenza vocale in fase di lettura di un testo. :diav:   Allora.... è ormai divenuto di uso comune un improprio PARTICIPIO PASSATO (scansionato) di un SOSTANTIVO (scansione)!!!
.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.800
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #11 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 18:29:11 »
Le stelle che si vedono nel tuo scatto sono sicuramente quelle, molto luminose, dell'ammasso aperto delle "Pleiadi": tra le poche visibili in una notte di luna (vedi allegato). http://forum.foveon.it/index.php?topic=75.0

Molto interessante l'articolo, grazie Italo. E' molto chiaro e ben documentato, sarebbe bello pubblicarlo su Nadir in modo da poterlo far essere d'aiuto ad un vasto numero di appassionati. Ho fotografato (senza volerlo) le Pleiadi!

Da questa frase "Nel 1995 un mio cliente, dopo aver acquistato uno dei miei telescopi" e dalle successive foto del tuo garage, ho capito che fabbricavi anche telescopi. Pensavo che facessi/avessi fatto solo il fotografo! :)

Riguardo il verbo "scandire/fare scansioni" c'è chi usa un ancor più orribile "scannato".
  • Rino
     

Online pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.153
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #12 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 18:55:09 »
Scansione: scansire. È la parola più elegante ma fatica a entrare in uso, comunque è nelle schede dei lessicografi se non nei dizionari.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.092
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #13 il: Venerdì, 15 Novembre 2019, 19:20:22 »
Citazione
E' molto chiaro e ben documentato, sarebbe bello pubblicarlo su Nadir in modo da poterlo far essere d'aiuto ad un vasto numero di appassionati.
Il forum è aperto a tutti, puoi pubblicare il link al topic con una foto copiata come presentazione (la postazione del telescopio o altra di tuo gradimento).
Non credo, però, che possa essere d'aiuto a qualcuno... è una procedura fotografica che usa mezzi ormai obsoleti (oggi in astronomia non si usa più pellicola fotografica ipersensibilizzata in idrogeno - azoto ma appositi sensori dedicati raffreddati sottozero con batterie Peltier). 

Citazione
Pensavo che facessi/avessi fatto solo il fotografo!
Il settore, per me, più attraente è stato quello di elettronica e su questo mi sono diplomato nel 1960 (quando per fare un solo divisore binario occorreva una scatola da scarpe piena di valvole in vetro) altri interessi sono tutti nel settore tecnico scientifico, la fotografia la vedo solo come mezzo per documentare per cui non possiedo alcuna mira o competenza artistica.
Per progettare telescopi completi e funzionanti è necessario possedere competenze di ottica, elettronica, meccanica (progettazione e costruzione del sistema di guida automatica ad impulsi con stepper motor, progettazione e costruzione degli ingranaggi e di tutta la meccanica relativa).... per tutto questo, all'epoca (1975), ho speso svariati milioni di lire per attrezzare un'adeguata officina meccanica mentre gestivo un negozio di componenti elettronici.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.800
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA FP...
« Risposta #14 il: Sabato, 16 Novembre 2019, 17:37:11 »
Citazione
E' molto chiaro e ben documentato, sarebbe bello pubblicarlo su Nadir in modo da poterlo far essere d'aiuto ad un vasto numero di appassionati.
Il forum è aperto a tutti, puoi pubblicare il link al topic con una foto copiata come presentazione (la postazione del telescopio o altra di tuo gradimento).
Non credo, però, che possa essere d'aiuto a qualcuno... è una procedura fotografica che usa mezzi ormai obsoleti (oggi in astronomia non si usa più pellicola fotografica ipersensibilizzata in idrogeno - azoto ma appositi sensori dedicati raffreddati sottozero con batterie Peltier). 

Ti ringrazio Italo e probabilmente hai ragione, oltre al fatto che su Nadir pubblico solo articoli completi.

Citazione
Pensavo che facessi/avessi fatto solo il fotografo!
Il settore, per me, più attraente è stato quello di elettronica e su questo mi sono diplomato nel 1960 (quando per fare un solo divisore binario occorreva una scatola da scarpe piena di valvole in vetro) altri interessi sono tutti nel settore tecnico scientifico, la fotografia la vedo solo come mezzo per documentare per cui non possiedo alcuna mira o competenza artistica.
Per progettare telescopi completi e funzionanti è necessario possedere competenze di ottica, elettronica, meccanica (progettazione e costruzione del sistema di guida automatica ad impulsi con stepper motor, progettazione e costruzione degli ingranaggi e di tutta la meccanica relativa).... per tutto questo, all'epoca (1975), ho speso svariati milioni di lire per attrezzare un'adeguata officina meccanica mentre gestivo un negozio di componenti elettronici.
[/quote]

Sarebbe piaciuto molto anche a me, ma non sono mai andato oltre i livelli base se non per la fotografia. Quando ero ragazzo ero appassionato di elettronica, ero anche CB, e riuscivo a divertirmi a realizzare qualcosa seguendo gli schemi che mi dava qualche amico o trovavo sulle riviste (a suo tempo compravo "Nuova Elettronica"). Da qualche parte dovrei ancora avere dei cassettini pieni di condensatori e resistenze! :)
  • Rino