Autore Topic: Consigli per gli acquisti  (Letto 494 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.986
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #30 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 14:46:21 »
Il "Peso" e la corrispondente dinamica del file jpg in camera sono molto limitati.
Non usando l'X3F in SPP si rinuncia ad alcuni importanti algoritmi (come il Fill Light) e i controlli distinti su "Rumore di luminanza" e "Rumore cromatico".... inoltre, in termini di qualità, non trovo logico rinunciare a più di 50MB di dati nel RAW per partire da solo qualche migliaio con un jpg.    ;)


DP1 esposta per 3200 iso (100 iso 1/30" = -5EV).




Questo il migliore risultato sul jpeg in camera:




Questo con lo sviluppo del corrispondente Raw:

  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 607
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #31 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 15:49:46 »
Ciao Italo. Non vedo le tue immagini.

Comunque da quello che ho capito, le prime Sigma, fornivano dei Jpeg migliorabili, mentre le ultime, se la foto è stata scattata correttamente, forniscono dei Jpeg allo stato dell'arte.
50MB contengono tanta informazione, ma riempiono anche gli HD velocemente, che richiedono di esser moltiplicati per avere dei backup in caso di rottura.
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.986
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #32 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 16:17:01 »
Citazione
Comunque da quello che ho capito, le prime Sigma, fornivano dei Jpeg migliorabili...
"Grandi pixel" ti dice nulla?

Citazione
50MB contengono tanta informazione, ma riempiono anche gli HD velocemente....
Non ho mai riempito un HD, non è il mio modo di gestire le immagini, salvo regolarmente gli X3F rinominati e, in 15 anni di digitale, non sono nemmeno a metà di un HD esterno da 160 GB.... d'altronde non siamo eterni nemmeno noi, così tutto andrà perso comunque.
Per le immagini attendo conferma da altri utenti.  ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 867
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #33 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 16:41:42 »
@italo

errore 401 per le immagini che neanche io vedo


www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 867
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #34 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 16:59:49 »
Citazione
Sapete se c'è modo di intervenire in macchina con correzioni colore nitidezze contrasti ?
Certamente, ma perché accontentarsi di un jpg in camera quando si ha un raw molto più potente?
Per me lo sviluppo dell'X3F è il momento più emozionante della fotografia.

A volte so già cosa voglio e come lo voglio; poi mi sono lasciato "viziare"  da nikon che esce anche in TIFF così mi trovo un prodotto praticamente finito già in camera; se non esco in TIFF mi ritrovo comunque le impostazioni che ho caricato in camera direttamente sul raw.
Una buona parte di noi passa ore senon la giornata intera davanti al computer, forse è solo un escamotage per passarci un'ora in meno o peggio un escamotage per scimmiottare la pellicola.

Le Sigma applicano sul jpeg le impostazioni che diamo in macchina, come ad esempio il tipo di bilanciamento del bianco.
Qualsiasi variazione alla distribuzione dei toni va fatta il più possibile in SPP, perchè è l'unico strumento che applica l'equalizzazione dei tre strari con i raw.
Questo è anche il motivo per cui le persone dicono "SPP è lento"... no non è lento, deve smazzarsi una mole di calcolo che nessun altro raw converter deve fare. Se ti stessi chiedendo "vabbè che esagerazione, da solo l'equalizzazione non può incidere così tanto", invece il Foveon E' questo algoritmo, non ci vuole niente a fare un sensore di tre strati, mentre la vera complessità è l'argoritmo di equalizzazione.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.986
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #35 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 19:34:08 »
Grazie EXCEL per la conferma sulle immagini.
Ci sono "free hosting site" che prima o poi fanno sgradevoli sorprese... mi ci vorrà del tempo per capire dov'è l'inghippo.  :con:
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline krixt

  • Newbie
  • Post: 19
    • Roma
  • Foveon User: Indeciso
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #36 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 20:08:17 »


Le Sigma applicano sul jpeg le impostazioni che diamo in macchina, come ad esempio il tipo di bilanciamento del bianco.
Qualsiasi variazione alla distribuzione dei toni va fatta il più possibile in SPP, perchè è l'unico strumento che applica l'equalizzazione dei tre strari con i raw.
Questo è anche il motivo per cui le persone dicono "SPP è lento"... no non è lento, deve smazzarsi una mole di calcolo che nessun altro raw converter deve fare. Se ti stessi chiedendo "vabbè che esagerazione, da solo l'equalizzazione non può incidere così tanto", invece il Foveon E' questo algoritmo, non ci vuole niente a fare un sensore di tre strati, mentre la vera complessità è l'argoritmo di equalizzazione.

Ok .. lo capisco e sono d'accordo ... ok spp si smazza una mole di lavoro ed è quindi almeno in prima battuta lento o per cambiare parola, ha i suoi tempi per fare il suo lavoro al meglio.

Mi chiedevo solo se, una volta che carico chessò una curva in macchina, poi spp me la fa vedere, come i vari sw di nikon, fermo restando che è un raw e quindi successivamente ripristinabile portando (diciamo) tutto a zero.

Così, ad esempio uno dei motivi del perchè non uso LR è che quando gli do in pasto i NEF (raw di nikon) a lui non glie ne frega una mazza se ho scattato in bn o se ho applicato una determinata curva, ed alla fine poi non mi ricordo più neppure la scelta fatta su un paio di foto durante una sessione di scatti. Mentre il sw della casa madre mi applica comunque il bn, poi posso premere (diciamo così per semplicità) il tastino e tutto torna come se niente avessi applicato in camera.
Qui però sono forse avvantaggiato perchè usassi il TIFF mi restano comunque le spalle abbastanza coperte, se non avessi quest'opzione useri comunque il solo raw.

Il "Peso" e la corrispondente dinamica del file jpg in camera sono molto limitati.
Non usando l'X3F in SPP si rinuncia ad alcuni importanti algoritmi (come il Fill Light) e i controlli distinti su "Rumore di luminanza" e "Rumore cromatico".... inoltre, in termini di qualità, non trovo logico rinunciare a più di 50MB di dati nel RAW per partire da solo qualche migliaio con un jpg.    ;)


DP1 esposta per 3200 iso (100 iso 1/30" = -5EV).



Ok ... hai preso un caso limite, dove qui il rumore, o la grana comunque si voglia definirla non è tanto colpa del sensore quanto del fatto che la luce non c'era, non era sufficiente, serviva un flash o una illuminazione più intensa, in quelle condizioni credo nessun macchina possa fare meglio (o forse solo una o due macchine), ma sono eccezioni.
In quel caso, jpg o raw è un disastro anche se, certamente con il raw qualcosa si può almeno interpretare.

A gusto mio però il jpg in bn della camera è più gradevole perchè alla fine i vestiti presumibilmente neri sono stati affogati nel nero, per i visi poi entrerebbe in gioco la mano in PS.
Chi non ride mai non è una persona seria.

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 867
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #37 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 20:18:10 »


Le Sigma applicano sul jpeg le impostazioni che diamo in macchina, come ad esempio il tipo di bilanciamento del bianco.
Qualsiasi variazione alla distribuzione dei toni va fatta il più possibile in SPP, perchè è l'unico strumento che applica l'equalizzazione dei tre strari con i raw.
Questo è anche il motivo per cui le persone dicono "SPP è lento"... no non è lento, deve smazzarsi una mole di calcolo che nessun altro raw converter deve fare. Se ti stessi chiedendo "vabbè che esagerazione, da solo l'equalizzazione non può incidere così tanto", invece il Foveon E' questo algoritmo, non ci vuole niente a fare un sensore di tre strati, mentre la vera complessità è l'argoritmo di equalizzazione.

Ok .. lo capisco e sono d'accordo ... ok spp si smazza una mole di lavoro ed è quindi almeno in prima battuta lento o per cambiare parola, ha i suoi tempi per fare il suo lavoro al meglio.

Mi chiedevo solo se, una volta che carico chessò una curva in macchina, poi spp me la fa vedere, come i vari sw di nikon, fermo restando che è un raw e quindi successivamente ripristinabile portando (diciamo) tutto a zero.

Così, ad esempio uno dei motivi del perchè non uso LR è che quando gli do in pasto i NEF (raw di nikon) a lui non glie ne frega una mazza se ho scattato in bn o se ho applicato una determinata curva, ed alla fine poi non mi ricordo più neppure la scelta fatta su un paio di foto durante una sessione di scatti. Mentre il sw della casa madre mi applica comunque il bn, poi posso premere (diciamo così per semplicità) il tastino e tutto torna come se niente avessi applicato in camera.


Mi sembra che neanche l'ultima SDQ permetta di avere una curva in macchina, altri parametri più basic si, come il bilanciamento del bianco, il colore (neutro, standard, vivid ecc...), cose comunque veramente super basic.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 558
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Consigli per gli acquisti
« Risposta #38 il: Martedì, 01 Ottobre 2019, 23:51:58 »
Per il Merrill pensa ad una macchina con pellicola da 100 ISO.
Puoi tirarla fino a 400 ma é tirata.
Scordati velocità alti ISO se hai la reflex AF precuso.
Ma nella foto vedi particolari che altri sensori non colgono o impastano.
Le limitazioni sono molte ma il risultato per ora non é comparabile.
Forse solo il pixel shift potrebbe essere all'altezza, non lo ho mai provato con la Pentax K1 ma in quel caso vi sono altre limitazioni.
Sul Quattro non mi pronuncio.
Puoi provare con le vecchie SD14 e SD 15 per farti un idea in modo economico.